---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - E' braccio di ferro su pensioni e tasse- Preso il narcotrafficante più ricercato della Colombia- Mps: il negoziato tra Unicredit e Mef ad un passo dalla rottura- Erdogan caccia dalla Turchia dieci ambasciatori occidentali- Svolta in Austria, lockdown solo per i non vaccinati- Studio Cgil su quote 102/104. Uscite sarebbero solo 10mila- Open Arms, al via il processo a Palermo con Salvini-

news

PRIMO PIANO

E’ IN CORSO A BUSSI IL RECUPERO DI UN UOMO DECEDUTO E RIMASTO INCASTRATO TRA LE LAMIERE DELLA MACCHINA

BUSSI - Sono intervenute due squadre di terra del Soccorso Alpino e Speleologico abruzzese, ancora impegnare sul luogo dell’incidente, e l’e...

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

CANALE DIRETTA STREAMING - CORDESCA 2021 FINALE

mercoledì 30 settembre 2020

1°TURNO COPPA ITALIA ECCELLENZA: NEROSTELLATI - L'AQUILA 0 - 7

VIDEO INTERVISTA BERNARDI  E SCIARRA RAIANO - Larga sconfitta dei Nerostellati contro L'Aquila che allo stadio "Cipriani" di Raiano si impone per 7 - 0 nella gara di ritorno del 1° Turno della Coppa Italia d'Eccellenza. Gara subito in discesa per i rossoblu che dopo appena 2' sbloccano il punteggio con Bisegna, trovando poi il raddoppio al 16' con Di Paolo. La generosità dei peligni non porta frutti e al 34' gli aquilani calano il tris con Di Paolo che firma la propria doppietta di giornata (0-3). Nel secondo tempo i Nerostellati si fanno vivi con una traversa colpita dal neo-entrato Mazzaferro mentre L'Aquila dilaga andando ancora a bersaglio con Di Norcia, Maisto, Fonti e Rosano per il risultato finale di 0 - 7 che qualifica la formazione rossoblu al 2° Turno della Coppa Italia di Eccellenza.

CORONAVIRUS: ABRUZZO, DATI AGGIORNATI AL 30 SETTEMBRE. CASI POSITIVI A 4419* (+23) DI CUI QUATTRO IN VALLE PELIGNA

PESCARA - Sono complessivamente 4419 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall’inizio dell’emergenza.Rispetto a ieri si registrano 23 nuovi casi* (di età compresa tra 18 e 68 anni). Il bilancio dei pazienti deceduti resta fermo a 481.*(il totale risulta inferiore di una unità in quanto è stato sottratto un positivo comunicato ieri e risultato in carico ad altra Regione).Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 3057 dimessi/guariti (+6 rispetto a ieri, di cui 21 che da sintomatici con manifestazioni cliniche associate al Covid 19, sono diventati asintomatici e 3036 che hanno cioè risolto i sintomi dell’infezione e sono risultati negativi in due test consecutivi).Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 881 (+16 rispetto a ieri).Dall’inizio dell’emergenza Coronavirus, sono stati eseguiti complessivamente 199492 test (+1778 rispetto a ieri).52 pazienti (invariato rispetto a ieri)

DETENUTO POSITIVO AL COVID19, LA UILPA POLIZIA PENITENZIARIA CHIEDE CERTEZZE PER I LAVORATORI

SULMONA - "Dopo aver riscontrato un detenuto positivo al covid19 e vista l’assenza di interventi di prevenzione del contagio, la domanda sorge spontanea:
• possibile che la Polizia Penitenziaria sia considerata immune al covid19?
• I lavoratori della Polizia Penitenziaria non hanno forse gli stessi diritti degli altri lavoratori?
È questo quello che ci chiediamo ed abbiamo chiesto al Provveditore Regionale Amministrazione Penitenziaria per i Lazio, Abruzzo e Molise, Carmelo Cantone, l'Assessore regionale con deleghe alla Salute e Pari opportunità, Nicoletta Verì , al Presidente della regione Abruzzo Marco Marsilio nonché al Direttore dell’istituto dove si è verificata la positività.

"ABBIAMO COMPIUTO IL PRIMO PASSO PER CONSENTIRE A COLORO CHE PERCEPISCONO IL REDDITO DI CITTADINANZA DI DEDICARSI AI LAVORI DI PUBBLICA UTILITÀ"

SULMONA - “Abbiamo compiuto il primo passo per consentire a coloro che percepiscono il reddito di cittadinanza di dedicarsi ai lavori di pubblica utilità per la collettività, dando attivazione ai così detti P.U.C. (Progetti Utili alla Collettività)”. Lo afferma il vicesindaco con delega alle Politiche Sociali Marina Bianco, all’indomani della Conferenza dei Sindaci, ricadenti dell’Ambito Ecad 4 Peligno, che si è svolta ieri in videoconferenza e ha avuto un’ampia partecipazione degli enti interessati.“Sono soddisfatta dell’approvazione da parte dei sindaci e amministratori delle ipotesi di progetto che il Comune di Sulmona ha sottoposto alla loro attenzione: Sulmona, in quanto ente capofila, ha individuato tre macroaree di progetti: Ambito della tutela dei beni comuni e ambiente, Ambito Istruzione e formazione arte e cultura e Ambito sociale. In riferimento alle tre macroaree sono state sviluppate ipotesi di attuazione.

SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE, PROGETTI A RISCHIO. ECCO COSA CHIEDONO ENTI E ASSOCIAZIONI AL GOVERNO

ROMA - "Un budget annuale minimo di 300 milioni. Tanto chiede la CNESC (la Conferenza Nazionale degli Enti del Servizio Civile) al Governo italiano in vista del 20 ottobre, termine ultimo per poter presentare al Parlamento la legge di Bilancio.Per focalizzare l’attenzione sul problema, enti e associazioni del Terzo Settore (tra cui AVIS Nazionale) hanno inviato una lettera al presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, e ai ministri di Politiche Giovanili ed Economia, Vincenzo Spadafora e Roberto Gualtieri, spiegando come ad oggi risultino stanziati dall’ultima legge di Stabilità 99 milioni di euro per il 2021 e 104 per il 2022: se le cifre dovessero restare le stesse, le procedure di avvio per i progetti in questione precipiterebbero dalle 53mila del 2018 alle 18mila del 2021.

"COMUNICARE PER PROTEGGERE" PRESENTATA L'APP PER GARANTIRE AL CITTADINO UN SISTEMA DI NOTIFICA RAPIDO IN CASO DI EVENTI CALAMITOSI

VIDEOSULMONA- E' stato illustrato  questa mattina il sito web e l’implementazione di sistema App per favorire la comunicazione in caso di eventi calamitosi, relativo al progetto “Comunicare per proteggere”, che coinvolge 14 Comuni del territorio (compresa la Comunità Montana Sirentina) di cui Sulmona è capofila, teso a migliorare gli strumenti e i sistemi di comunicazione e informazione nei centri aderenti, in merito a prevenzione e gestione degli eventi calamitosi e ai Piani di Protezione Civile. Nel corso dell’evento, è stato illustrato il sito web e l’implementazione di sistema App per favorire la comunicazione in caso di eventi calamitosi.

"DOPO UNA LUNGA BATTAGLIA FINALMENTE OPERATIVO IL REPARTINO PENITENZIARIO. SODDISFATTO MAURO NARDELLA SEGRETARIO DELLA UIL PA POLIZIA PENITENZIARIA E PROMOTORE DELLA STRUTTURA BLINDATA"

SULMONA - "Era il lontano 2007 quando in rappresentanza della UIL penitenziari denunciai lo stato di elevato degrado nel quale versava il vecchio repartino riservato al ricovero dei detenuti.Per la sua ubicazione ( posto nei sotterranei al di sotto di una struttura dichiarata successivamente non in possesso dei requisiti sismici) e i disagi da esso prodotti non osai definirlo una vera trappola per topi.Una volta, proprio durante un piantonamento di un detenuto, dovemmo affrontare oltre ai tanti disagi già da esso prodotti finanche un refluire di liquami tanto da spingermi  a gridare allo scandalo.Sulla scorta del mio grido d'allarme,  " la trappola per topi" fu immediatamente e temporaneamente chiusa.

PD PRATOLA:"PERCHE’ NON AVERE SIA LA RESIDENZA PER ANZIANI ALLE SCUOLE MEDIE CHE UN’AREA VERDE A VALLE MADONNA?"


PRATOLA - "A 4 anni dalla firma della convenzione tra l’amministrazione comunale De Crescentiis e la Asl Avezzano-Sulmona-L’Aquila per la realizzazione di una residenza per anziani nella ex scuola media, in via Circonvallazione occidentale, il sindaco Di Nino annuncia che la struttura sarà realizzata ma nell’ex scuola di Valle Madonna.Il progetto iniziale, datato 2017, prevedeva, con un contributo regionale di circa 3 milioni di euro stanziato dall’ex assessore alla sanità Paolucci, la trasformazione dell’edificio dell’ex scuole medie in una struttura residenziale con una superficie di circa 1.600 metri quadrati, su 4 piani di cui 2 seminterrati, con un totale di 60 posti letto per anziani non autosufficienti. Il Sindaco Di Nino, dopo 3 anni di silenzio e di mancate azioni, dopo le richieste delle opposizioni, gli appelli dei sindacati e nonostante le richieste dei residenti di valle madonna, decide d’imperio di spostare la realizzazione della struttura residenziale proprio a Valle Madonna, il quartiere più popoloso di Pratola che necessita di un area verde e di un parco pubblico.

‘’MOSTRA PERSONALE ."NEMESI". DI SERENA CICCONE’’

ROCCA CALASCIO - Sarà aperta al pubblico da sabato 3 ottobre a venerdì 16 ottobre, la mostra personale dal titolo‘’.NEMESI.’’ dell’artista Serena Ciccone. L’evento avrà luogo presso il Castello di Rocca Calascio(AQ), e sarà una mostra inedita e ricca di emozioni.L’artista, di origine calascina, racconterà il suo vissuto attraverso i suoi lavori artistici, collegando la pittura, l’installazione e la performance art. Sarà un percorso fatto per immagini, dove lavori molto diversi fra loro si intensificano nella ricerca artistica dell’artista Ciccone.‘’Ci sarebbero voluti molti anni prima che la pittura entrasse definitivamente ad occupare un posto principale nella mia vita’’ - spiega l’artista Serena Ciccone, e continua - : dopo una brutta tendinite che mi impediva di prendere in mano la matita, feci un viaggio solitario a New York, durante il quale venni a contatto con un mondo totalmente diverso dal mio. La visita al MoMa fu chiarificatrice: appena tornata in Italia comprai pennelli e tavolazza e iniziai ad imbrattare le mie
prime tele’’.

“L’AMBULANZA VIENE REGOLARMENTE UTILIZZATA, HA GIA’ FATTO OLTRE 30.000 KM”

"IL MANAGER ASL, TESTA, SMENTISCE LA NOTIZIA"SULMONA - “L’ambulanza donata alla Asl, che ha necessitato di ingenti investimenti aziendali per assicurarne la piena operatività, viene regolarmente utilizzata dal servizio del 118 e dunque le  affermazioni   riportate sugli organi di stampa non rispondono alla realtà dei fatti”Lo afferma il manager Roberto Testa.“L’ambulanza”,   precisa   Testa,   “attualmente   assegnata   all’ospedale   di Sulmona negli interventi di soccorso,

martedì 29 settembre 2020

"A PRATOLA PELIGNA VIA LIBERA DELLA REGIONE ALLA RESIDENZA PER ANZIANI"

PRATOLA - "Oggi, di ritorno da Pescara, riportiamo a Pratola una bellissima notizia.Via libera della Regione alla Residenza per Anziani.La Asl potrà portare a termine l’iter per l’affidamento dei lavori con la sicurezza che la Regione interverrà anche per la gestione della struttura.   E per questo il mio grazie sentito ed anche commosso va al Presidente della Regione Marco Marsilio che venerdì scorso in occasione del mio compleanno mi aveva rassicurata sul suo impegno.All’Assessore Nicoletta Veri’, donna non di chiacchiere ma di fatti, grazie infinite.  Grazie infinite al Direttore del Dipartimento Sanità’ della Regione Abruzzo, dott. D’Amario, che ha giocato un ruolo fondamentale prendendo a cuore le nostre richieste.

SI RIACCENDONO I RIFLETTORI DEL CINEMA TEATRO ZETA

L'AQUILA - “Dopo il drammatico periodo che ha segnato molti teatri, cinema e luoghi d’arte, nonostante la difficile situazione, ancora in corso, a causa dell’ epidemia da Covid-19, dopo un lungo ed attento ammodernamento della sala teatrale e cinematografica, e dopo la costruzione di un nuovo padiglione , il Cinema Teatro Zeta, sarà ancora più grande e confortevole per offrire agli utenti un nuovo “spazio per la cultura” per nuove proposte in campo multidisciplinare”. L’appuntamento è per il  1 OTTOBRE alle ore 18.00 al Parco delle Arti di via Rodolfo Volpe, in località Monticchio, dove negli anni è sorto un vero e proprio polo culturale che, oltre alla stagione teatrale che ogni anno si compone di produzioni proprie e non, ospita proiezioni cinematografiche, laboratori e spettacoli per bambini. Ospite speciale della serata sarà il Teatro e la Tromba di FABRIZIO BOSSO con la sua Jazz Band

CORONAVIRUS: ABRUZZO, DATI AGGIORNATI AL 29 SETTEMBRE. CASI POSITIVI A 4397* (+14)

PESCARA – Sono complessivamente 4397 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall’inizio dell’emergenza.Rispetto a ieri si registrano 14 nuovi casi* (di età compresa tra 36 e 94 anni). Il bilancio dei pazienti deceduti registra 2 nuovi casi e sale a 481 (si tratta di una 73enne della provincia di Chieti e di un 41enne deceduto nei giorni scorsi per altre cause e che è stato sottoposto a tampone post mortem).*(il totale risulta inferiore di una unità in quanto è stato sottratto un positivo comunicato ieri e risultato in carico ad altra Regione)Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 3051 dimessi/guariti (+3 rispetto a ieri, di cui 20 che da sintomatici con manifestazioni cliniche associate al Covid 19, sono diventati asintomatici e 3031 che hanno cioè risolto i sintomi dell’infezione e sono risultati negativi in due test consecutivi).

SCOCCIA:"RISPOSTE FUMOSE, SOLO QUESTO SIAMO RIUSCITI AD OTTENERE DALL’ASSESSORE VERÌ"

SULMONA - “Risposte fumose, solo questo siamo riusciti ad ottenere dall’Assessore Verì.” dichiara il consigliere regionale Marianna Scoccia “Alle precise domande è stato risposto con il solito fare compassato e al limite della superficialità, leggendo il compitino e senza fornire elementi di novità. “A quanto pare, stando alle parole dell’assessore, è stato fornito adeguato supporto, in termini di personale, al sistema di prevenzione con numerosi arrivi di medici anche da Avezzano e L’Aquila, dispiegamento di forze comunque insufficiente che ha generato affanno nel servizio di igiene impegnato in un’imponente opera di tracciamento. “ Un grazioso giro di parole è stato utilizzato, invece, per dire che non si sa se e quando il P.O. di Sulmona verrà dotato di un macchinario per l’analisi dei tamponi, il sistema adottato dalla regione è in fase di rivisitazione ma non ci è dato saper come.

EDUCAZIONE ALLA MONTAGNA, CONVENZIONE TRA IL PARCO NAZIONALE DELLA MAJELLA E IL SOCCORSO ALPINO E SPELEOLOGICO ABRUZZO

SULMONA - "L’Ente Parco Nazionale della Majella ha sottoscritto stamane una Convenzione con il Soccorso Alpino e Speleologico Abruzzo che nasce dalle comuni finalità in tema di studio, protezione, salvaguardia, sviluppo e fruizione delle risorse naturali, e dalla condivisa sensibilità e necessità di educare alla montagna, anche attraverso azioni di informazione e formazione degli escursionisti e visitatori del Parco.La Convenzione garantirà al territorio l’esperienza dei soccorritori anche nella prevenzione, nella consapevolezza che la fragilità intrinseca delle zone di montagna e la necessità di una loro attenta e informata frequentazione, vista quale fattore di sviluppo, rendono necessario l’apporto di tutte quelle componenti della società che vivono l’area protetta nei suoi vari aspetti, ivi compresi lo studio, la conoscenza del territorio e l’educazione permanente dei cittadini, presupposti essenziali per un’adeguata e mirata gestione di questa particolare risorsa naturale, nonché di tutti gli aspetti legati alle attività di soccorso in montagna, in ambiente ostile e impervio.

SCELLI:"SAREBBE OPPORTUNO CHE SI INDICASSE QUALE FONTE POSSA AVERE CONSENTITO LA PUBBLICAZIONE DI UNA NOTIZIA ANCORA COPERTA DA SEGRETO ISTRUTTORIO"

SULMONA - "Nella mia qualità di difensore di fiducia dell’Avv. Vincenzo Cesidio Margiotta, nella sua qualità di Amministratore Unico pro tempore della Società Co.Ge.Sa. S.p.A., ho appreso  della avvenuta pubblicazione, in anteprima da parte TG3 regionale ed a seguire da alcune testate on line, nella tarda mattinata odierna, della notizia della sottoscrizione della richiesta di rinvio a giudizio per alcune ipotesi di reato da parte della Procura di Sulmona.Dal momento che l’eventuale richiesta di rinvio a giudizio, corredata ovviamente da un contestuale decreto di fissazione di udienza preliminare, non è stata al momento notificata né all’Avv. Margiotta né alla mia persona quale suo difensore di fiducia, sarebbe opportuno che si indicasse quale fonte possa avere consentito la pubblicazione di una notizia ancora coperta da segreto istruttorio

SCUOLA-ITG R.MORANDI SULMONA, LEGA:"ISCRIZIONI AL MINIMO STORICO CAUSA DELOCALIZZAZIONE"

SULMONA - “Solo 6 iscritti a geometri hanno portato ad accorpare il corso a quello di meccanica nell’istituto industriale di Pratola. Contestualmente sono più che lievitate le iscrizioni alle classi prime del Liceo Scientifico Enrico Fermi di viale Togliatti a Sulmona. Una tendenza che in valle peligna ha ragioni diverse che  hanno poco a vedere con l’esistenza di corsi più appetibili di designer e robotica industriale,  il dato è negativo per le iscrizioni in tutti gli istituti tecnici e professionali” questo il commento della Lega alla  lettura dei dati sulle iscrizioni alle classi prime dell’Istituto Riccardo Morandi, ormai ai minimi storici in valle peligna.
"Il minimo storico raggiunto per gli iscritti a geometri nel comprensorio Peligno è legato, in primis, al fatto che il centro più popoloso, Sulmona, non ospita più da tempo gli aspiranti geometri.

"LA PROVINCIA SOSTIENE LA PROPOSTA DI LEGGE CONTRO LO SPOPOLAMENTO DELLE AREE INTERNE"

L'AQUILA - "E’ stata presentata, dal Presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, una proposta di Legge contro lo spopolamento delle aree interne. Dai dati statistici emerge che dal 2015 al 2020, in Abruzzo, la Provincia dell’Aquila ha subito la più alta  diminuzione di residenti, pari a  -8.393 unità. Per arginare il decremento demografico la Regione ha intenzione di promuovere iniziative volte a rivitalizzare il tessuto sociale ed economico dei piccoli comuni di montagna, favorendo la natalità e incoraggiando, attraverso vantaggiosi sostegni,  chi decide di trasferire o abitare, per almeno tre anni, uno dei comuni interessati al fenomeno.“La Provincia dell’Aquila – dichiara il consigliere delegato alla viabilità e all’edilizia scolastica, Gianluca Alfonsi – si è da sempre interessata ad arginare lo spopolamento delle aree interne, attraverso un qualificata modernizzazione del proprio sistema viario, infrastrutturale  e del patrimonio edilizio scolastico.

CONSORZI DI BONIFICA. IMPRUDENTE: NOMINATO NUOVO COMMISSARIO CONSORZIO BONIFICA INTERNO

L'AQUILA -  Con il decreto 69, emanato lo scorso giovedì 24, è stato nominato il nuovo commissario del Consorzio di Bonifica Interno (Bacino Aterno e Sagittario) a seguito delle dimissioni del commissario Sergio Iovenitti. Il nuovo commissario è Adelina Pietroleonardo, funzionario della Regione Abruzzo.A tal proposito, il vicepresidente della Giunta regionale con delega all’agricoltura, Emanuele Imprudente, intende rivolgere il proprio “ringraziamento e quello dell’Esecutivo regionale al dottor Iovenitti per il lavoro svolto con abnegazione competenza e passione, e soprattutto con riguardo all'“operazione-verità” condotta in relazione ai conti e bilanci del consorzio con sede a Pratola Peligna, in provincia dell’Aquila. Operazione che ha visto emergere una situazione economico-finanziaria , patrimoniale e gestionale preoccupante, aggravata peraltro dalla sospensione dei ruoli dovuta alle misure governative per l’emergenza coronavirus.

LEGGE ANTI-SPOPOLAMENTO, LIRIS: ''PRIMO SOSTEGNO FONDAMENTALE AI PICCOLI COMUNI”

L'AQUILA - “La legge presentata oggi è un primo, ma importante e decisivo, strumento per sostenere le aree interne, combattendo fattivamente lo spopolamento e rivitalizzando quello che l'enorme patrimonio culturale, tradizionale e turistico dell'Abruzzo”. Lo dice l'assessore regionale alle Aree interne, Guido Liris, che questa mattina ha preso parte alla presentazione della proposta di legge a favore dei piccoli Comuni di montagna. “Ringrazio il governatore Marco Marsilio e le altre componenti della maggioranza – ha spiegato Liris – per aver compreso appieno l'importanza di questa misura e soprattutto la necessità di una strategia complessiva a sostegno di questa parte così importante dell'Abruzzo. Oggi, con gli incentivi alla natalità, alla residenza nei borghi e all'apertura di attività imprenditoriali la Regione dà un segnale di grande attenzione alle famiglie, ma anche ai piccoli Comuni che costituiscono un tesoro di inestimabile valore per tutto il territorio.

“MONTAGNATERAPIA” CORSO PER ACCOMPAGNATORI DI PERSONE A MOBILITA' RIDOTTA

TERAMO - "Grande soddisfazione è stata espressa dal Dr. Osvado Di Andrea (Ass. Montagnaterapia), per l’ottima riuscita del “Corso per accompagnatori di persone a mobilità ridotta” con ausilio da montagna (Joëlette), che si è svoto a Leofara, in collaborazione con FederTrek e con il Patrocinio dell’Ente Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga.Ottima e calorosa l’accoglienza ricevuta dall’iniziativa a Leofara (Valle Castellana), sui Monti della  Laga, presso la Casa CAI e alla presenza del Presidente della Sottosezione CAI Val Vibrata Marco Nardi.Il Corso ha visto l’impegno di 16 partecipanti provenienti in gran parte dalla regione Abruzzo ma anche dalla vicina Regione Marche. Tutti gli iscritti sono stati formati sotto la guida dell’esperto Istruttore Nazionale Leonardo Paleari, che ha sapientemente fornito nozioni, informazioni e consigli tecnici sul corretto utilizzo della Joëlette (strumento di ausilio per accompagnare le persone a mobilità ridotta in escursioni di montagna di livello T-E), sia dal punto di vista teorico che pratico.

SCUOLABUS, A PRATOLA PELIGNA SI PARTE IL 5 OTTOBRE IN SICUREZZA. TUTTE LE DOMANDE ACCOLTE

PRATOLA - "Partirà lunedì prossimo 5 ottobre il servizio scuolabus per l'anno scolastico 2020/21, nel pieno rispetto delle linee guida nazionali sul trasporto scolastico dedicato, a partire dalla capienza fino a un massimo dell'80 per cento del mezzo utilizzato. Tutte le domande pervenute nelle scorse settimane sono state soddisfatte, con il trasporto che sarà organizzato sui seguenti tre blocchi: il primo riguarderà i 29 studenti della scuola primaria di Valle Madonna, il secondo i 14 alunni della primaria di Piazza Indipendenza, mentre il terzo riguarderà i 17 bambini della scuola materna di Via Codacchio. Gli orari di fermata per l'arrivo e il ritorno, concordati con il Dirigente Scolastico e suscettibili di piccoli correttivi in relazione al prossimo avvio del servizio mensa, saranno rapidamente comunicati alle famiglie dall'Ufficio dei Servizi sociali con le altre modalità organizzative.

lunedì 28 settembre 2020

RIPARTONO A SULMONA I CORSI DI ATLETICA LEGGERA PER BAMBINI E RAGAZZI DAI 5 AI 14 ANNI

SULMONA - "Sono aperte le iscrizioni per la scuola di atletica leggera riservate ai ragazzi dai 5 – 14 anni. L’attività prevede l’avviamento all’atletica sotto forma di gioco e nel programma previsto si effettua la promozione alla pratica sportiva attraverso i valori delle pari opportunità e il contrasto ad ogni forma di discriminazione. L’organizzazione della scuola di atletica è affidata all’Amatori Serafini, società storica che da oltre 40 anni si dedica alla formazione dei giovani ed alla loro salute.
Il messaggio  che la dirigenza dell’Amatori Serafini ha costruito per questa stagione delle Olimpiadi di Tokyo 2021 è il seguente:” Vieni a provare l’atletica. Scopriti campione!” Le iscrizioni per i corsi della scuola di atletica si effetuano tutti i giorni feriali da lunedì a venerdì dalle ore 15.00 alle 18.00 presso la pista del Complesso sportivo “N.Serafini” Sulmona in zona Incoronata.

SACA: "TORNA POTABILE L'ACQUA NELLE TRE FONTANE CHIUSE A SULMONA"

SULMONA - "Cessa l'emergenza-acqua potabile per tre fontane pubbliche di Sulmona, in via Togliatti, via Sallustio e via Stazione d'Introdacqua chiuse su ordinanza del sindaco della città, dopo che l'Arta e il Dipartimento Igiene e Prevenzione dell'Asl avevano rilevato la difformità dei requisiti di potabilità dell'acqua erogata da quelle fontane. La situazione relativa alla mancata conformità dell’acqua è stata prontamente risolta. La mancata conformità, che ha portato all’emanazione dell'ordinanza sindacale di chiusura delle fontane, era stata rilevata per una esigua presenza di batteri coliformi. Non appena ricevuta la comunicazione dall'Asl, la Saca S.p.A. si è immediatamente attivata procedendo ad effettuare un nuovo prelievo di acqua presso le fontane oggetto dell’ordinanza sindacale.

CAMPIONATI NAZIONALI UNIVERSITARI DA L'AQUILA A CASSINO, IL PASSAGGIO DI CONSEGNE

L'AQUILA - I Campionati Nazionali Universitari si sono svolti con grande successo a L’Aquila dal 17 al 27 maggio del 2019, con la partecipazione di quasi tutti i Centri sportivi universitari (Cus) italiani ed hanno visto impegnati 3000 atleti in 20 discipline.Oggi il passaggio di consegne alla città di Cassino: un onore e un onere importante per i territori interessati: la manifestazione infatti, non coinvolge solo il mondo sportivo ed universitario, ma è un volano socio-economico, culturale e una vetrina di rilievo nazionale.Questo Governo regionale ha sostenuto fin da subito l'evento, con celerità e fattivamente.

CORONAVIRUS: ABRUZZO, DATI AGGIORNATI AL 28 SETTEMBRE. CASI POSITIVI A 4384 (+4)

PESCARA - Sono complessivamente 4380 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall’inizio dell’emergenza.Rispetto a ieri si registrano 4 nuovi casi (di età compresa tra 37 e 87 anni). Il bilancio dei pazienti deceduti registra un nuovo caso e sale a 479 (si tratta di un 86enne di Pescara).Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 3048 dimessi/guariti (+8 rispetto a ieri, di cui 20 che da sintomatici con manifestazioni cliniche associate al Covid 19, sono diventati asintomatici e 3028 che hanno cioè risolto i sintomi dell’infezione e sono risultati negativi in due test consecutivi).Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 857 (-5 rispetto a ieri).

EDUCAZIONE ALLA MONTAGNA: PARCO NAZIONALE DELLA MAJELLA E SOCCORSO ALPINO E SPELEOLOGICO ABRUZZO, UNITI SUI TEMI DELL’INFORMAZIONE E PREVENZIONE

CARAMANICO TERME - Martedì 29 settembre, il PARCO NAZIONALE della MAJELLA, sottoscriverà una Convenzione con il SOCCORSO ALPINO E SPELEOLOGICO ABRUZZO, che nasce dalle comuni finalità in tema di studio, protezione, salvaguardia, sviluppo e fruizione delle risorse naturali, e dalla condivisa sensibilità e necessità di educare alla montagna, anche attraverso azioni di informazione e formazione degli escursionisti e dei visitatori del Parco.Una Convenzione che garantirà al territorio del Parco l’esperienza dei soccorritori anche nella prevenzione, nella consapevolezza che la fragilità intrinseca delle zone di montagna e la necessità di una loro attenta e informata frequentazione, vista quale fattore di sviluppo, rendono necessario l’apporto di tutte quelle della società che vivono l’area protetta neisuoi vari aspetti, ivi compresi lo studio e la conoscenza del territorio e l’educazione permanente dei cittadini, presupposti essenziali per un’adeguata e mirata gestione di questa particolare risorsa naturale, nonché di tutti gli aspetti legati alle attività di soccorso in montagna, in ambiente ostile e impervio.

"LA GIUNTA REGIONALE È SORDA AGLI APPELLI DEI CITTADINI PER SALVARE IL PARCO REGIONALE SIRENTE VELINO"

"IL PRESIDENTE MARSILIO IGNORA LE ISTANZE DELLE ASSOCIAZIONI E NON
RISPONDE ALLA RICHIESTA DI INCONTRO"

L'AQUILA - La mobilitazione delle Associazioni ambientaliste e dei cittadini contro la riperimetrazione del Parco regionale Sirente Velino con la riduzione di circa 8000 ettari del perimetro dell’area protetta non si è fermata nemmeno durante la stagione estiva.
La petizione on line contro la riduzione del Parco, sostenuta da 19 associazioni/gruppi ha raggiunto
quasi 86.000 adesioni, 50 autorevoli personalità hanno firmato l’appello diretto al Presidente della
Regione Abruzzo Marco Marsilio e all’Assessore Emanuele Imprudente per scongiurare il taglio, si è
costituito un comitato di cittadini che ha organizzato una partecipata manifestazione a Rocca di
Mezzo, le Associazioni sono state audite nelle commissioni del Consiglio regionale…
Nonostante tutto questo la politica abruzzese continua a essere sorda agli appelli che da più parti le
chiedono di salvare l’unico Parco regionale.

CGIL SU REDDITO DI CITTADINANZA

L'AQUILA - "Alla scadenza dell’ultima rata del Reddito di Cittadinanza si annunciano gravi tensioni sociali. I beneficiari della prima ora rischiano di restare senza soldi e privi di ogni alternativa, in attesa della possibilità di rinnovare la domanda per l’accesso al reddito di Cittadinanza, che avverrà a seguito di specifiche da parte dell’Ente Previdenziale. Il Governo infatti ha previsto nuovi strumenti di sostegno al reddito per le fasce più disagiate della popolazione, come ad esempio il Reddito di Emergenza limitato ad oggi a tre mesi, ma gli stessi sono risultati incompatibili con il Reddito di Cittadinanza. Migliaia di abruzzesi di troveranno ora in una condizione di assoluta disperazione. Si tratta di una buona fetta dei 21.036 uomini e donne titolari del Reddito di Cittadinanza, appartenenti a nuclei familiari che in totale comprendono 48.468 persone. In Provincia dell’Aquila sono 5.381 con il coinvolgimento di 12.407 persone. Il mancato reinserimento lavorativo in molti casi è stato determinato dalla vicenda del COVID 19, che da una parte ha paralizzato la dinamica naturale del mercato del lavoro e dall’altro ha impedito in maniera sostanziale la relazione dei singoli con gli agenti economici e le istituzioni.

EUROPE DIRECT MAJELLA: GIORNATA EUROPEA DELLE LINGUE 2020


SULMONA - "Il Centro Europe Direct Majella, in collaborazione con il Comune di Sulmona, l’Associazione LINAE, l'Ente Parco Nazionale della Majella, l'Istituto di Istruzione Ovidio, l'Agenzia per la Promozione Culturale - Regione Abruzzo, ripropone la "Giornata Europea delle Lingue”, un evento simbolico che si celebra il 26 settembre di ogni anno per promuovere e stimolare il dialogo ed lo scambio culturale.Nel rispetto dell’ordinanza sindacale del 17/09/2020 che rinnova le misure per il contenimento del contagio, l’evento si svolgerà online giovedì 1 ottobre 2020 sulla piattaforma Cisco Webex Meetings, a partire dalle ore 09:30. L’iniziativa vedrà la partecipazione di cinque persone madrelingue che terranno online lezioni in lingua inglese, francese, tedesca, spagnola e araba

LE FERRARI ANCORA NEL CENTRO ABRUZZO. GLI EQUIPAGGI DEL “CLUB PASSIONE ROSSA” HANNO FATTO TAPPA A SULMONA, ROCCARASO E CASTEL DI SANGRO.

SULMONA - Ancora una volta le Ferrari hanno fatto sentire il loro rombo possente per le strade di Sulmona. Le prestigiose auto  sono state  sistemate in Piazza Garibaldi, in area dedicata, per offrire ancora una volta ai sulmonesi la possibilità di ammirarle e soddisfare qualche curiosità.
Gli equipaggi hanno preso alloggio all’Hotel Santacroce Meeting, ricordiamo che Domenico Santacroce, titolate dell’Hotel, è anche lui un ferrarista. Ma l’obiettivo principale del raduno è la Città di Castel di Sangro, dove la carovana si è fermata  oggi 27 settembre con un programma molto interessante. Prima di Castel di Sangro le Ferrari hanno fatto tappa a Roccaraso in località Aremogna dove è in allestimento una pista particolare per la guida sul ghiaccio. E’ un progetto che rappresenta un’assoluta novità.   Lo Snow Driving cioè guida sul ghiaccio è  una disciplina sportiva nuova  in Italia.

ROCCARASO, ESTATE CON NUMERI RECORD. DI DONATO: "PRESENZE RADDOPPIATE NEI PARCHI AVVENTURA"

  “E’ passato un messaggio di località sicura. Ora puntiamo sul Giro d’Italia”ROCCARASO - Presenze raddoppiate nei due parchi avventura, accessi cresciuti del 30% al centro sportivo e alle altre attrazioni presenti sul Pratone (zip-line e parco gonfiabili). Impianti di risalita riaperti d’estate dopo 12 anni presi letteralmente d’assalto, così come i rifugi in quota. E’ pieno di segni positivi il bilancio della stagione estiva di Roccaraso. “Siamo in attesa dei dati ufficiali e definitivi sulle presenze alberghiere ma dai primi riscontri è evidente una netta crescita rispetto non solo allo scorso anno ma anche alla media degli ultimi cinque anni con tante famiglie e soprattutto con tantissimi giovani “ ha spiegato il sindaco di Roccaraso, Francesco Di Donato.

domenica 27 settembre 2020

OVIDIANA SULMONA - CELANO 3 - 1 PRIMA VITTORIA DEI BIANCOROSSI IN COPPA ITALIA

PACENTRO - L'Ovidiana Sulmona batte 3 - 1 il Celano nel primo turno di coppa Italia.Una gara che ha avuto protagonista la squadra peligna che avrebbe meritato un risultato ancora piu' vistoso per le numerose occasioni mancate durante la contesa.Una partita che si è disputata a porte chiuse e sotto una pioggia insistente che ha condizionato l'intera gara.Per l' Ovidiana Sulmona nel primo tempo hanno realizzato Brack al 9' pt.Il Raddoppio è stato firmato da Carosone al 40' del pt.Nella ripresa Nikolas Kras ha portato il risulato sul 3 - 0 con un bel tiro dalla distanza.Numerose sono state le occasiono per l'ovidiana Sulmona, che ha sfiorato varie volte la marcatura.

L'AQUILA, SIMONE COCCIA "UNA GRANDE SODDISFAZIONE, INAUGURATA "LA CASA DEL SOLDATO" MUSEO ITINERANTE DELLA GRANDE GUERRA"

L'AQUILA - "Nonostante la pioggia battente, "La casa del soldato" è stata inaugurata con una festa.   Nella casa itinerante, tutta in legno, costruita ora in poche settimane, ci sono oltre 1000 reperti dei luoghi storici della prima guerra mondiale, libri, pubblicazioni, video tutti sugli eroi di quel periodo storico che si stenta a ricordare. In particolare mi sono concentrato sul ricostruire la vita del soldato, uomo umile, che da ogni parte d'Italia partiva per andare nei teatri di guerra, dove in migliaia persero la vita e non tornarono più a casa. Sono riconoscente a   tutti quelli che mi hanno sostenuto in questa mia passione che coltivo fin da ragazzo. Oggi qui c'è tantissima gente, nonostante la pioggia, e questo mi emoziona tantissimo.

"ALESSIA PIGNATELLI OMAGGIA SULMONA NELLA SUA LINEA D'ARTE"

SULMONA - "Non solo quadri, ma anche accessori, gioielli, borse e abbigliamento.L'esteta Pignatelli che da sempre ama indossare abiti eleganti ed estrosi, lancia una collezione di moda ideata con le stampe dei suoi dipinti.Nella sua linea d'arte, l'artista Alessia Pignatelli ha voluto focalizzare particolarmente l'attenzione su un capo di abbigliamento per promuovere la sua città, ritraendo sullo sfondo il suo dipinto “Il vortice delle emozioni” con impresso in primo piano la sagoma del noto poeta Publio Ovidio Nasone.Nella foto vediamo la realizzazione grafica e il prezioso simbolo dei fiori di confetti sulmonesi con i quali l'artista si è lasciata fotografare.Si è trattato di un bellissimo omaggio che ha voluto rendere noto alla sua città, evidenziando
l'emozione che le viene trasmessa quando fa rientro a Sulmona

#QUOTA100, "GOVERNO CONTRO LAVORATORI"

L'AQUILA - "C'era già scritto nelle raccomandazioni della Commissione Europea sulle linee guida per il  recovery fund approvate pochi giorni fa dal governo italiano e inviate al parlamento: "Attuare pienamente le passate riforme pensionistiche onde ridurre il peso della spesa pensionistica".Esattamente il mantra del fronte neoliberista italiano con a capo Confindustria, ma robustamente rappresentato anche nel governo. E Conte non ha perso tempo a rispondere alla chiamata una volta incassato domenica il voto di un elettorato progressista e di sinistra mobilitato con la paura. In un'intervista al Corriere ha dichiarato che il prossimo anno il governo  abolirà quota cento, che ha salvato migliaia di lavoratori dalla trappola in cui erano stati precipitati, ripristinando tranne che per pochi casi la legge Fornero

COLLOCATA NEL PARCO DELLA GIORGINA A TAGLIACOZZO LA STATUA DELLA VIRGO FIDELIS BENEDETTA DA PAPA FRANCESCO

TAGLIACOZZO - Nel pomeriggio di sabato 26 settembre, in località Giorgina a Tagliacozzo, si è svolta una toccante cerimonia durante la quale è stata collocata in apposita edicola, la Statua della Virgo Fidelis, Patrona dell’Arma dei Carabinieri.Su iniziativa del dinamico Presidente della locale Associazione nazionale dei Carabinieri, Brig. Filippo Di Mastropaolo, la sacra Immagine della Vergine venne benedetta da Papa Francesco, durante l’Udienza generale del Mercoledì, lo scorso novembre 2019.I Carabinieri in congedo di Tagliacozzo, in queste ultime settimane, hanno lavorato con solerzia al restauro dell’edicola e alla riqualificazione del giardino circostante. Prima della santa Messa, officiata dal Parroco Don Bruno Innocenzi, il Sindaco Vincenzo Giovagnorio ha tagliato il nastro del viale d’accesso al luogo sacro e il Colonnello Nazareno Santantonio, Comandante provinciale, ha svelato la sacra Immagine.

sabato 26 settembre 2020

PENDOLARI VALLE PELIGNA. LA PORTA:" IL PRESIDENTE DI SANGRITANA DI NARDO HA ACCOLTO LA NOSTRA RICHIESTA"

SULMONA - "Ho voluto fortemente l'incontro di oggi a Sulmona, per accogliere le esigenze dei Pendolari Valle Peligna, e anche perché sappiamo che il presidente di Sangritana Pasquale Di Nardo, che ringrazio, è particolarmente sensibile al tema trasporti sul nostro territorio.La Sangritana con estremo sacrificio sta mantenendo servizi di livello nella nostra area.Il presidente ha tenuto a ricordare, assieme al direttore d'esercizio Gianluca D'Orazio, che il loro non è intanto un servizio pubblico e c'è una responsabilità civilistica sui bilanci nei confronti della Regione, una attività quindi che nella sua elaborazione di offerta, non può prescindere da un equilibrio economico finanziario.

NEROSTELLATI - SAMBUCETO 2 - 0, PRIMA VITTORIA PER I PELIGNI

RAIANO - Vittoria meritata dei Nerostellati che si impongono sul Sambuceto (2-0) in una gara preceduta dal minuto di raccoglimento in memoria dell'arbitro Daniele De Santis e ben giocata dalla squadra di Bernardi, subito in avanti alla ricerca del vantaggio con il colpo di testa fuori bersaglio di Cissè da buona posizione dopo appena 33 secondi di gioco. Un paio di minuti dopo i pratolani protestano quando l'estremo difensore ospite De Deo respinge con i piedi il pallone probabilmente già al di là della linea di porta. Il primo tentativo del Sambuceto arriva con una conclusione di Barrow respinta dall'attento portiere peligno Di Girolamo. I Nerostellati ci riprovano ancora prima con Cissè che si smarca in area di rigore viola e finisce a terra tra le proteste pratolane (tutto ok per il direttore di gara) e poi con un tentativo dalla distanza di Spadafora che manda però a lato. Sul finire del primo tempo il risultato si sblocca:

TORNA IL CONCORSO INTERNAZIONALE DI CANTO LIRICO "MARIA CANIGLIA", LA 35^ EDIZIONE A PORTE CHIUSE

La giuria del Concorso internazionale sarà presieduta da Cecilia Gasdia, Sovrintendente e Direttore artistico della Fondazione Arena di Verona.Da dieci nazioni provengono i cantanti in concorso.
SULMONA - Torna il Concorso Internazionale di Canto Lirico Maria Caniglia, al Teatro comunale, giunto alla sua 35^ edizione che però, per effetto dell'emergenza sanitaria quest'anno si svolgerà interamente a porte chiuse. "Pur nelle difficoltà dovute all’emergenza sanitaria l'associazione che organizza il concorso internazionale non ha voluto deludere le aspettative dei tanti cantanti iscritti e, in ottemperanza alle disposizioni sanitarie governative e sindacali, che impongono la impossibilità della presenza di pubblico all’interno del Teatro, ha deciso comunque di svolgere la selezione dei concorrenti fino alla prova finale, per poi organizzare, in altra data, il concerto finale con la presenza del pubblico" dichiara Vittorio Masci, presidente dell'associazione "Maria Caniglia".Il programma della manifestazione prevede per il 30 settembre ed il 1° ottobre la fase eliminatoria, il 2 ottobre la semifinale ed il 3 ottobre la finale, con la proclamazione dei vincitori.

CASINI:"LA POLIZIA LOCALE È UNO DEI SETTORI PIÙ IMPORTANTI NELLA GESTIONE DI UNA CITTÀ E LO SFORZO DI QUESTA AMMINISTRAZIONE PER EFFICIENTARE IL CORPO È SOTTO GLI OCCHI DI TUTTI"

SULMONA - "Il corposo concorso fatto dopo tantissimi anni ha ringiovanito la Polizia Locale di nuovi e bravi agenti, che si sono subito distinti per entusiasmo e motivazione, affiancando i più esperti in un periodo molto impegnativo, non facendo mancare mai il loro apporto durante la gestione dell’emergenza Covid 19 senza trascurare altresì il servizio ordinario.  Il comandante Leonardo Mercurio , che ha la massima fiducia da parte mia e dell’Amministrazione, va precisato, è stato nominato legittimamente in forza di decreto che ha applicato la normativa vigente. Tant’è che nessun ricorso avverso questo provvedimento è stato intentato. Perseverare con queste calunnie e diffamazioni significa minare la credibilità di una istituzione, la Polizia Locale, cui va invece tutto il sostegno e la riconoscenza.

A VITTORITO INAUGURATA LA NUOVA SCUOLA MATERNA

VITTORITO -  Riaperta la scuola primaria ed inaugurata la nuova Materna. Entrambe le due scuole fanno parte dell’Istituto Comprensivo Umberto Postiglione.Il riconfermato sindaco Carmine Presutti ha presenziato l’apertura dell’anno scolastico alla scuola primaria. Presenti per l’occasione molti genitori tutti un po in ansia per la nota emergenza che tutti viviamo. Comunque la scuola è stata dotata di tutte le attrezzature e sistemi precauzionali che il momento richiede. All’ingresso un termoscanner per rilevare la temperatura corporea sia dei ragazzi che di eventuali accompagnatori , poi distributori di liquidi sanificanti e percorsi stabiliti per garantire la distanza interpersonale, infine le mascherine.
Il sindaco ha dato il benvenuto ai ragazzi.

"GRAVI PROBLEMATICHE CARCERI AQUILANE. RIUNITO IL CONSIGLIO PROVINCIALE E LA SEGRETERIA REGIONALE DELLA UIL PA POLIZIA PENITENZIARIA"

SULMONA - "Per meglio affrontare e comprendere le problematiche dei penitenziari di Sulmona, L'Aquila ed Avezzano si è riunito a Sulmona nel pomeriggio di ieri il consiglio direttivo aquilano e la segreteria regionale della UIL PA polizia penitenziaria Abruzzo.All'incontro hanno presenziato oltre al segretario e vice segretario generale regionale Ruggero Di Giovanni e Mauro Nardella , il presidente della segreteria regionale Giuseppe Giancola , il segretario regionale Gaetano Pignatelli, i segretari provinciali e loro componenti Ferruccio Colonico , Giuseppe Ferretti, Michele Americo, Moreno Pignatelli, Calogero Cusimano e di  tutti i quadri dirigenziali dei quattro istituti penitenziari aquilani Barbara Scudieri, Claudio Centofanti, Sergio Giancola, Giovanni Matricciani e Giovanni Leopardi per la Casa Reclusione di Sulmona; Mauro Giamberardini,  Anacleto Rossi ed Andrea Ciarallo per la Casa circondariale di L'Aquila; Paolo Paluzzi e Rossi Vincenzo per la Casa circondariale di Avezzano e Marco De Pascale per il Centro di prima accoglienza di L'Aquila.

" LA GESTIONE DELLA VERTENZA LAVORATIVA DEL PERSONALE APPARTENENTE AL CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE, È L’ULTIMA PARADOSSALE DISAVVENTURA AMMINISTRATIVA"

SULMONA - "La gestione della vertenza lavorativa del personale appartenente al Corpo di polizia Municipale, è l’ultima paradossale disavventura amministrativa, in ordine di tempo, di questa Giunta maldestramente guidata da una sindaca allo sbando. Quella della polizia locale di Sulmona sarebbe una vicenda degna di un copione da “cinepanettone”, se non fosse che parliamo di un servizio essenziale per l’ordinato svolgimento della vita di una intera comunità, dei cui risvolti, appunto, ne paghiamo le conseguenze tutti noi cittadini.  Piena solidarietà, dunque, a questi lavoratori che non ci stancheremo mai di apprezzare per l’impegno profuso nell’adempimento dei compiti istituzionali pur nelle condizioni di disagio che oggi denunciano con forza.

venerdì 25 settembre 2020

PRIMO APPUNTAMENTO CON "OFFICINA MANUZIO - I MESTIERI DEL LIBRO" A FONTECCHIO

FONTECCHIO - "Sabato 26 settembre alle 17.00, in Piazza del Popolo a Fontecchio (AQ), verrà inaugurata "Officina Manuzio - I mestieri del libro", progetto nato dalla collaborazione fra l'Associazione culturale Harp di Fontecchio, il comune di Fontecchio, Paolo Fiorucci - il Libraio di Notte - e l'editore Riccardo Condò. Il progetto ha avuto la meglio su 21 proposte nel bando “RilanciAmo”, ideato dall'associazione belga Abrussels con il fine di valorizzare il patrimonio artistico e culturale abruzzese, e in particolare delle aree colpite dai terremoti avvenuti negli ultimi undici anni.Si tratta di un corso formativo online - in partenza a ottobre - sui "mestieri del libro", che ha l'obiettivo di fornire ai partecipanti dei corsi che verranno attivati le conoscenze e le competenze per entrare nel mondo dell'editoria e favorire collaborazioni di lavoro, avviando nel frattempo un processo partecipativo con la comunità subequana per la creazione di una vera e propria “officina editoriale”.

ASSOCIAZIONE NAZIONALE ALPINI “UNO SGUARDO AL FUTURO”

SULMONA - "Bolzano incontra Sulmona.Incontro non programmato tra il Capo Gruppo Alpini Acciaierie Valbruna di Bolzano Paolo Massardi  ed il Capo Gruppo Alpini di Sulmona Marco Di Silvestro.
Due facce della stessa medaglia, perché entrambi Alpini dell’ANA e in Armi.Questo dimostra che l’Associazione Nazionale Alpini può guardare al futuro con la serenità e la consapevolezza che le nuove leve seguiranno le orme e gli insegnamenti di chi li ha preceduti.Come ribadito dal Presidente dell’ Associazione Nazionale Alpini Sebastiano Favero durante il suo intervento al teatro comunale

COVID 19, QUATTRO CASI A ROCCACASALE

ROCCASALE -  Si sono registrati a Roccacasale quattro nuovi casi di Covid-19. Le quattro persone che hanno contratto il virus, due uomini e due donne, si trovano ora in isolamento domiciliare ma in buone condizioni. La Asl si è attivata per la ricostruzione dei contatti.La natura del  contagio sembrerebbe collegata al pescarese visto che una persona che vive in paese presta servizio a Pescara. "La situazione è sotto controllo perché queste persone si trovano in sorveglianza da tempo e non c’è da allarmarsi"- rassicura il sindaco di Roccacasale Enrico Pace.

PROSEGUONO GLI INCIDENTI SULL’AUTOSTRADA AQUILA-PESCARA-ROMA PROVOCATI DALL’ATTRAVERSAMENTO DELLA FAUNA SELVATICA

L'AQUILA - "Utenza a fortissimo rischio nell’indifferenza totale dei vertici di Strada dei Parchi.Chiediamo l’intervento urgente del Prefetto e della Regione.Continua la strage di animali selvatici e domestici lungo il tratto di Strada dei Parchi che congiunge la galleria di Cocullo ( AQ) ad Avezzano, solo negli ultimi giorni almeno 3 cervi, animali di grande stazza pesanti talvolta oltre 150 kg vi sono stati investiti. Sono molti i tratti a rischio dell’A24 e dell’A25 ma è  tra Cocullo ed Avezzano che si registra la maggioranza degli incidenti poiche è l’area che costeggia i bordi del PNALM e del Parco Regionale Sirente Velino e dove non esistono sufficienti sottopassi/soprapassi che possono essere utilizzati dalla fauna selvatica ( orsi, cervi, caprioli,lupi ).

"IL MEZZOGIORNO NELL'ITALIA UNITA" XV EDIZIONE DEL PREMIO BENEDETTO CROCE

ATRI - Si terrà Venerdì 2 Ottobre, alle ore 10,00 , presso il Teatro Comunale di Atri, in provincia di Teramo, il convegno “Il Mezzogiorno nell’Italia Unita”, promosso dal Comitato Organizzatore del Premio Nazionale di Cultura Benedetto Croce di Pescasseroli, in collaborazione con i comuni di Atri e Teramo; con le scuole Zoli e Illuminati di Atri, Moretti di Roseto e Melchiorre Delfico di Teramo; con l’Istituto per gli Studi Storici di Napoli e con il patrocinio della Regione Abruzzo.
L’evento, inserito tra le iniziative conclusive del lavoro delle Giurie Popolari del Premio Croce, avrebbe dovuto avere luogo il 23 maggio scorso. Poi il lockdown causato dalla pandemia del Covid 19; la chiusura delle scuole e la rigidità delle prescrizioni governative allora in vigore hanno impedito lo svolgimento del convegno. Di qui la decisione di rinviare l’evento all’autunno, dopo la riapertura delle scuole, con il rispetto rigoroso di tutte le cautele antiCovid.

ALFONSI: "DI NUOVO IN CLASSE, SENZA PROBLEMI, NELLE SCUOLE SUPERIORI DELLA MARSICA"

AVEZZANO - "La fase pandemica, per il contenimento del virus Covid-19, ha prodotto e aumentato in tutti i settori della pubblica amministrazione il lavoro per frenare la diffusione del contagio e, in tempi ristrettissimi, in osservanza delle norme emanate a livello governativo, come accaduto per le scuole, l’adeguamento delle infrastrutture per accogliere gli alunni in tempo per l’inizio dell’anno scolastico.“La Provincia dell’Aquila, dichiara il consigliere delegato all’edilizia scolastica dell’area Marsica, Gianluca Alfonsi, ha attivato immediatamente tutte le procedure e avviato i lavori di adeguamento nei plessi di nostra competenza, come decretato dal Presidente della Provincia il 27 agosto scorso, e stanziato complessivamente circa 300.000 euro per le scuole della Marsica, opere in larga parte eseguite o in corso di conclusione.

VIDEO IN PRIMO PIANO :