---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - E' braccio di ferro su pensioni e tasse- Preso il narcotrafficante più ricercato della Colombia- Mps: il negoziato tra Unicredit e Mef ad un passo dalla rottura- Erdogan caccia dalla Turchia dieci ambasciatori occidentali- Svolta in Austria, lockdown solo per i non vaccinati- Studio Cgil su quote 102/104. Uscite sarebbero solo 10mila- Open Arms, al via il processo a Palermo con Salvini-

news

PRIMO PIANO

E’ IN CORSO A BUSSI IL RECUPERO DI UN UOMO DECEDUTO E RIMASTO INCASTRATO TRA LE LAMIERE DELLA MACCHINA

BUSSI - Sono intervenute due squadre di terra del Soccorso Alpino e Speleologico abruzzese, ancora impegnare sul luogo dell’incidente, e l’e...

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

CANALE DIRETTA STREAMING - CORDESCA 2021 FINALE

sabato 31 ottobre 2020

COVID 19, MANIFESTAZIONE DI PROTESTA IN PIAZZA GARIBALDI A SULMONA

VIDEOSULMONA - In piazza Garibaldi a Sulmona si è svolta questa sera una manifestazione di protesta pacifica contro le prescrizioni previste per bar, ristoranti, pizzerie e locali, che in questi mesi hanno faticato non poco per mettersi in regola con le varie prescrizioni imposte dal distanziamento sociale per evitare i contagi del Covid 19.I ristoratori della Valle Peligna si sono ritrovati in piazza rispettando le regole e mantenendo il regolare distanziamento tra di loro.

COVID 19, 450 NUOVI POSITIVI IN ABRUZZO

PESCARA - Sono 450 i nuovi positivi di Coronavirus in abruzzo, di età compresa tra 9 mesi e 96 anni, su 3.887 tamponi eseguiti, 8 deceduti, 3.799 i guariti.6.203 attualmente positivi, 400 ricoverati (di cui 29 in terapia intensiva), 5.803 in isolamento domiciliare. I positivi di oggi sono residenti in provincia dell’Aquila (171), Chieti (93), Pescara (59), Teramo (137). Il totale risulta superiore di 10 unità, per il riallineamento

IL PD: "A BUSSI SONO IN CORSO OGGI LE MISURE DI SICUREZZA CHE DOVEVANO SCATTARE A 48 ORE DALLA SCOPERTA"

BUSSI - "La conferenza odierna del Gruppo regionale del Pd e del circolo del Pd di Bussi davanti alle aree 2a e 2B del sito di Bussi, cioè le cosiddette aree a nord, per fare un punto della situazione sulle misure di messa in sicurezza di emergenza in corso e per divulgare quello che è stato fatto fino ad oggi e rendere partecipe la cittadinanza delle prossime tappe di questo lungo e complesso procedimento. Alla conferenza erano presenti il consigliere regionale PD Antonio Blasioli, che è stato il successore di Giovanni Legnini alla Presidenza della Commissione regionale d'Inchiesta su Bussi, il capogruppo Pd Silvio Paolucci e i consiglieri del circolo di Bussi Pino De Dominicis, Luigi Moscone e Massimo Campitelli.

SULMONA INTERNATIONAL FILM FESTIVAL, OGGI L' APERTURA

SULMONA - "Oggi alle 18, come evento di apertura del festival (4/7 nov.), si terrà su Facebook e YouTube l'incontro con Donatella Di Pietrantonio e Valentina Di Cesare intorno al rapporto tra cinema e letteratura, prendendo spunto dal romanzo 'L' Arminuta', edizioni Einaudi, Premio Campiello 2017. Il programma completo di SIFF 38 è disponibile al seguente link https://www.sulmonafilmfestival.com/

COVID: CONSULTO TELEFONICO DELLA ASL PER MEDICI DI BASE E PEDIATRI DELLA PROVINCIA DI L’AQUILA PER IMPOSTARE TERAPIE SU PAZIENTI NON GRAVI DA SEGUIRE A DOMICILIO

Il numero verde sarà attivato la prossima settimana e verranno comunicati gli orari in cui chiamare.
INIZIATIVA DEL REPARTO MALATTIE INFETTIVE DI  L’AQUILA SOSTENUTA DALL’ORDINE DEI MEDICI DI FAMIGLIA E DALLA MEDICINA D’URGENZA UNIVERSITARIA.OBIETTIVI: CURARE MEGLIO I PAZIENTI A CASA E ALLEGGERIRE IL CARICO DEI RICOVERI SUGLI OSPEDALI
.L’AQUILA - Un filo diretto con la Asl, a beneficio dei medici di base e del territorio della provincia, per impostare terapie per pazienti Covid non gravi, seguirli a domicilio in modo più puntuale e, al contempo, ridurre l’impatto dei ricoveri negli ospedali sempre più in sofferenza. Questa, in sintesi, l’iniziativa intrapresa dal reparto malattie infettive dell’ospedale di L’Aquila, diretto da Alessandro Grimaldi, sostenuta e appoggiata dai medici di famiglia, a cominciare dal presidente dell’ordine provinciale della categoria, Maurizio Ortu, a cui ha dato la propria adesione anche il servizio di medicina d’urgenza dell’università di L’Aquila tramite la prof.ssa Clara Balsano.La prossima settimana verrà attivato dalla Asl un numero verde, che farà capo all’unità operativa di malattie infettive di L’Aquila, attraverso il quale medici del reparto e del servizio di medicina d’urgenza dell’Ateneo forniranno consulti telefonici ai medici di base e pediatri del territorio provinciale.

COGESA, ECCO LA NUOVA GOVERNANCE

SULMONA - "Una partecipata assemblea di Cogesa SpA, con la presenza del 94% dei soci, ha approvato a maggioranza del 77% di quote il passaggio dall’amministratore unico Vincenzo Margiotta ad un consiglio di amministrazione a tre, nominando  l’Arch. Nicola Guerra presidente e l’Avv. Valentina Di Benedetto e il Dott. Sandro Ciacchi quali componenti.Esprimo grande soddisfazione per l’esito dell’assemblea dei soci Cogesa. Dopo settimane di confronti si è giunti infatti ad una governance di tipo plurale così come avevano richiesto alcuni sindaci.Fondamentale è stato il dialogo con tutti i territori coinvolti da L’Aquila all’Alto Sangro, segno evidente che si apre una stagione in cui la parola d’ordine è dialogo, che confido possa ulteriormente allargarsi.

L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE, CON DELIBERA DI GIUNTA, HA PROROGATO FINO AL 31 DICEMBRE 2020 L’USO GRATUITO DI SUOLO PUBBLICO PER ESERCENTI DI SOMMINISTRAZIONE BEVANDE E ALIMENTI

SULMONA - L’Amministrazione comunale, con delibera di Giunta, ha prorogato fino al 31 dicembre 2020 l’uso gratuito di suolo pubblico per esercenti di somministrazione bevande e alimenti, - bar, ristoranti, pizzerie ecc-, per allestire tavolini e sedie all’esterno dei propri locali.  “Da subito infatti l’Amministrazione era intervenuta per applicare in modo celere e semplificato l’esenzione statale inizialmente prevista per i mesi da maggio a ottobre, in linea con il Decreto Rilancio. In questo modo, da una parte assicuriamo il necessario distanziamento sociale per i clienti degli esercizi, così da prevenire il rischio di contagio da Covid-19, dall’altra consentiamo a tanti lavoratori la possibilità di svolgere la propria attività permettendo, così, di compensare, almeno in parte, la riduzione di tavoli e sedie attraverso l’utilizzo di spazi all’aperto anche in questo periodo autunnale e fino al periodo natalizio.

COVID 19: LA CISL MEDICI CHIEDE CHE L’OSPEDALE DI SULMONA POSSA MIGLIORARE LA PROPRIA ORGANIZZAZIONE

SULMONA - La CISL Medici, con un documento inviato alla Direzione Generale, chiede che l’Ospedale di Sulmona possa migliorare la propria organizzazione tenendo sempre presente il bene del paziente e quello degli operatori.Come se sette mesi non fossero trascorsi affatto siamo di nuovo in piena emergenza sanitaria che si porta dietro la mancanza dei posti letto. Per questo motivo, un paziente che afferisce al pronto Soccorso di Sulmona e ha bisogno di ricovero ospedaliero, rischia di dover aspettare anche più di un giorno prima che si liberi un posto in ambito regionale. L’assistenza viene assicurata dal già carente personale del Pronto Soccorso che si divide tra Pronto Soccorso normale, pre-triage e, adesso, vecchio Pronto Soccorso, ove vengono spostati i pazienti in attesa di posto letto.
Per evitare che le persone, già provate dal contagio e dai sintomi della malattia, debbano attendere in una zona non attrezzata e non rispondente agli standard di sicurezza, la CISL Medici ha chiesto di destinare l’area grigia al ricovero momentaneo dei pazienti in attesa di posto letto COVID.

venerdì 30 ottobre 2020

CORONAVIRUS: ABRUZZO, DATI AGGIORNATI AL 30 OTTOBRE. CASI POSITIVI A 10102, +428 SU 3303 TAMPONI (SETTIMANALE +2777)IN PROVINCIA DELL'AQUILA (+189 RISPETTO A IERI)

PESCARA - Sono complessivamente 10102 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall'inizio dell'emergenza. Rispetto a ieri si registrano 428 nuovi casi (di età compresa tra 1 e 96 anni). Dei nuovi casi, 183 sono riferiti a tracciamenti di focolai già noti. I positivi con età inferiore ai 19 anni sono 70 (-5 rispetto a ieri), di cui 30 in provincia dell'Aquila, 4 in provincia di Pescara, 9 in provincia di Chieti e 27 in provincia di Teramo. Il bilancio dei pazienti deceduti registra 2 nuovi casi e sale a 542 (si tratta di un 71enne della provincia di Teramo e di una 83enne della provincia dell'Aquila). Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 3764 dimessi/guariti (+74 rispetto a ieri).

SULMONA, APU: PRONTO ASSETTO DEFINITIVO

SULMONA - Terminate le fasi di sperimentazione, al via l’istituzione di Area Pedonale Urbana e Zona a Traffico Limitato per tutto l’anno. Gli orari si differenziano in due periodi: invernale (5 novembre-31 marzo) ed estivo (1 aprile -4 novembre), mentre da domani 31 ottobre e  fino al 5 novembre prossimo resterà l’attuale orario di Apu e Ztl, in vigore da luglio scorso. Nel predisporre l’assetto definitivo dell’ APU e ZTL, l’Amministrazione Comunale, tenendo conto delle richieste pervenute dai vari portatori d’interesse ed in considerazione del periodo di emergenza e del DPCM del 24 ottobre 2020, ha deciso la sospensione dell’APU rinviandone l’avvio e istituendo in tutto il centro storico in via temporanea la ZTL dal 5  al 24 novembre 2020 dalle 10.30 alle 13.30 e dalle 17.30 alle 20 per tutta la settimana.Nello specifico: il periodo invernale (dal 5 novembre al 31 marzo)

ORDINE DEI GIORNALISTI, ELEZIONI RINVIATE. CONTRORDINE:"BASTA ALIBI, SI FISSI UNA DATA PER VOTARE IN SICUREZZA"

L'AQUILA - "Tanto tuonò che piovve!Le elezioni per il rinnovo dei Consigli regionali e di quello Nazionale dell’Ordine dei giornalisti, già rinviate sciaguratamente una volta il 4 ottobre scorso, slittano nuovamente da novembre 2020 a gennaio 2021 per l'emergenza Covid che, in effetti, adesso insiste drammaticamente rispetto a un mese fa.Lo prevede il Decreto Ristori che oggi ha, finalmente, introdotto una nuova modalità per il voto dell’Ordine dei giornalisti, e non solo dei giornalisti, che è quella telematica da remoto. Ma per applicare questa modalità dovrà essere adottato un regolamento apposito dal Consiglio nazionale dell'Ordine e il termine previsto è quello di sessanta giorni dalla data di entrata in vigore del Decreto Ristori, previa approvazione del Ministero della giustizia, ma è possibile che si arrivi a novanta giorni.

COMMEMORAZIONE DEI DEFUNTI: IL COMUNE DI SULMONA SI È ATTIVATO AL FINE DI CONSENTIRE AI CITTADINI IL RISPETTO DELLE MISURE DI SICUREZZA PER EVITARE LA DIFFUSIONE DEL VIRUS

SULMONA - "In occasione dei giorni dedicati alla commemorazione dei defunti e alle celebrazioni della festa di Ognissanti, a causa della grave emergenza sanitaria, il Comune di Sulmona si è attivato al fine di consentire ai cittadini il rispetto delle misure di sicurezza per evitare la diffusione del virus, in linea con quanto disposto oggi dalla Regione e raccomandato dalla Prefettura, come l’apposizione della cartellonistica informativa all’ingresso del cimitero sui comportamenti da tenere dentro e nei pressi del camposanto, la presenza dei volontari di protezione civile per un servizio di misurazione della temperatura corporea a chi fa ingresso nel luogo di culto e verifichino il rispetto delle misure anticovid.Con ordinanza regionale n 94 del 29/10 si dispone da domani 30 ottobre al 4 novembre, per i cimiteri comunali:l’accesso e la permanenza devono avvenire secondo le regole del distanziamento sociale (almeno un metro tra ogni individuo) e previo utilizzo di mascherine;è vietata qualsiasi forma di assembramento, anche nelle immediate vicinanze di detti luoghi di culto; sospensione di cerimonie religiose e messe.

SULMONA NON RINUNCIA AL SUO TRADIZIONALE FESTIVAL DEL CINEMA

SULMONA - "Bravi, ingegnosi, ostinati, passionali: un vanto per la città. Voglio complimentarmi con i componenti dell'associazione Sulmona cinema perché nonostante il momento così difficile come quello che stiamo vivendo, dovuto alla grave emergenza sanitaria, sono riusciti, con grande impegno, a  trasformare una minaccia in opportunità.C'è grande necessità di cultura, confronto e condivisione. C'è fame di cinema e l'essere riusciti a realizzare al 38^ edizione del Sulmona International Film Festival in una sala cinematografica virtuale è davvero lodevole"Lo afferma l'assessore alla Cultura Manuela Cozzi del Comune di Sulmona.Il Festival si svolgerà online su Mymovies.it, la piattaforma italiana più utilizzata per lo streaming. Sarà possibile, tramite prenotazione, vedere i  cortometraggi del SIFF 38 dal 4 novembre fino al 7 novembre.

HALLOWEEN: VIETATI I FESTEGGIAMENTI

SULMONA -  "L'ordinanza firmata dal presidente della Regione Marco Marsilio n94 del 29/10/2020 dispone che dalle ore 18  del  31 ottobre fino alle ore 5 del giorno seguente è vietata qualsiasi forma di festeggiamento della ricorrenza di #Halloween, sia in spazi all’aperto sia in pubblici esercizi quali, a titolo di esempio: centri commerciali, supermercati, esercizi commerciali in genere, alberghi e altre strutture ricettive.

PARCO NAZIONALE DELLA MAJELLA, IL RITORNO DELL’ORSA PEPPINA

SULMONA - "Peppina nasce nel 2007 a Villalago. Probabilmente è una delle figlie di Gemma, la storica orsa problematica del PNALM, da cui ha appreso i suoi comportamenti "anomali". Dopo alcuni anni di permanenza nella sua area di origine, dal 2012 arriva sul Genzana e nell'area di confine con il Parco della Majella. Sono alcuni anni che è nota per la sua tendenza a fare danni ai pollai: prima a Pettorano, poi guadagnando pienamente i territori della Majella, Cansano, Campo di Giove, Palena, Ateleta, Lettopalena, tornando spesso anche in aree molto urbanizzate, come quella della periferia di Sulmona che sta frequentando in questi giorni.Le attività messe in campo in questi giorni dal Wildlife Research Center del Parco Nazionale della Majella sono finalizzate a catturare l'animale per applicare un nuovo radiocollare GPS tramite il quale sarà possibile monitorare nel modo più efficace ed approfondito possibile i movimenti di Peppina, per facilitare l'attuazione delle misure di prevenzione ma non per trasportarla altrove in montagna, cosa che a poco servirebbe essendo in grado di coprire oltre 50 km di spostamenti in una sola notte (proprio tre giorni fa ha percorso Ateleta-Sulmona in meno di 24 ore).

"RPA PRATOLA: ENNESIMO SCIPPO AL TERRITORIO PELIGNO"

SULMONA - "E’ proprio così. Con l’alibi della insufficienza delle risorse precedentemente stanziate dalla Regione, e la disponibilità del Comune di Pratola a mettere a disposizione un diverso immobile della ex Scuola Media “Tedeschi”, la Regione e la ASL decidono di ridurre i posti letto previsti nella RPA da 60 a 40.Ciò significa meno disponibilità per la popolazione anziana non autosufficiente della Valle Peligna, meno occupazione infermieristica e specializzata, meno occupazione nell’indotto per quanto riguarda i servizi esterni.Come al solito, quando c’è da lesinare risorse aggiuntive, quando necessita ridurre interventi e servizi essenziali, la Valle Peligna rappresenta un bersaglio privilegiato.Un territorio, abbiamo già sottolineato in precedenza, in cui la situazione sociale e demografica della Valle Peligna

DALLA RIABILITAZIONE ROBOTICA UNA GRANDE SPERANZA DI NORMALITÀ PER UN PAZIENTE DEL SAN RAFFAELE SULMONA

SULMONA - “Quello che si prova anche dopo il primo passo fatto grazie all’esoscheletro, che ti rimette in piedi dopo mesi e ti fa vedere le persone senza dover necessariamente alzare la testa da seduto, è un’emozione grandissima. Poi quando la carrozzina non è più la tua vera e mai desiderata compagna di vita, perché la puoi sostituire con il deambulatore o con le stampelle, allora la speranza di tornare a un quotidiano fatto anche di un buon margine di autonomia diventa una realtà in cui all’inizio io, ma forse nessuno avrebbe sperato”.  Alessandro Vantaggiato, 51 anni, di Lecce, all’improvviso, a causa della rottura di una cisti midollare ha dovuto rivedere la sua vita e il mondo da una prospettiva completamente diversa.  In Puglia faceva il meccanico, ora non può ancora tornare al suo lavoro, ma dopo poco più di un anno presso la casa di cura San Raffaele Sulmona, ha raggiunto risultati decisamente positivi.

giovedì 29 ottobre 2020

CORONAVIRUS: ABRUZZO, DATI AGGIORNATI AL 29 OTTOBRE. CASI POSITIVI A 9674* (+482 SU 3710 TAMPONI) IN PROVINCIA DELL’AQUILA (+135 RISPETTO A IERI)

PESCARA – Sono complessivamente 9674 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall’inizio dell’emergenza.Rispetto a ieri si registrano 482 nuovi casi (di età compresa tra 8 mesi e 99 anni). Dei nuovi casi, 183 sono riferiti a tracciamenti di focolai già noti.
I positivi con età inferiore ai 19 anni sono 75, di cui 19 in provincia dell’Aquila, 8 in provincia di Pescara, 12 in provincia di Chieti e 36 in provincia di Teramo.*(il totale risulta inferiore di una unità, in quanto è stato sottratto un caso comunicato nei giorni scorsi e risultato duplicato)Il bilancio dei pazienti deceduti registra 6 nuovi casi e sale a 540 (di età compresa tra 78 e 96 anni, 1 in provincia dell’Aquila, 2 in provincia di Teramo e 3 in provincia di Chieti).

CONSIGLIO COMUNALE AD AVEZZANO: RIMANDATI A GIUGNO GLI SCONTRI POLITICI A FAVORE DI UNO SPIRITO DI UNITÀ DA INDIRIZZARE ALLA PRONTA RISOLUZIONE DEI PROBLEMI CHE STANNO AFFLIGGENDO IL SAN FILIPPO PER IL COVID 19

AVEZZANO - Rimandati a giugno gli scontri politici a favore di uno spirito di unità da indirizzare alla pronta risoluzione dei problemi che stanno affliggendo il San Filippo di Avezzano a causa dell’aggravarsi della pandemia. Questo l’interesse civico di prim'ordine per il neo sindaco Giovanni Di Pangrazio, che ha giurato fedeltà alla comunità avezzanese durante l’insediamento del primo consiglio comunale presso il castello Orsini Colonna dove è stato eletto come presidente Fabrizio Ridolfi.Il consigliere all’opposizione Filomeno Babbo, ora vice presidente di minoranza, occupato nel reparto di radiologia, denuncia la mancanza di DPI nel nosocomio.12 posti letto nel reparto covid, 12 nell’area grigia, 7 nell'ex obi, area del pronto soccorso, non sufficienti, come anche ridotto all’osso il personale medico, per non parlare della lentezza nell’elaborazione dei tamponi, dovuta alla mancanza di un macchinario proprio.

POLITICA REGIONE ABRUZZO, BOCCHINO(LEGA):"L' INSANABILE DICOTOMIA DELLA SCOCCIA"

L'AQUILA - "Dalle parole della consigliera Scoccia si evince un'insanabile dicotomia e una rabbia mista ad una bassa  politica a ben 24 ore dall'intervista rilasciata dal nostro segretario regionale:- l'insanabile dicotomia è rappresentata dai tentativi della Scoccia di entrare a far parte della Lega dopo aver abbandonato il centro destra,coalizione con cui è stata eletta,mentre è parte integrante delle conferenze stampa del centro sinistra.La Lega è un partito serio, non è sufficiente farsi presentare dall'amico dell'amico, piuttosto svolga il ruolo che ha voluto ritagliarsi e faccia un'opposizione costruttiva nell'interesse del suo territori, la Valle Peligna, che sta pagando le scelte scellerate della "politica di famiglia";- bassa politica: rimane agli atti che per ottenere la candidatura in Regione,

COVID 19, IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE DI SULMONA CONTAGIATA DAL CORONAVIRUS

SULMONA - Il Presidente del Consiglio Comunale di Sulmona Katia Di Marzio risulta nell’elenco dei contagiati dal Coronavirus in città. La comunicazione è giunta all'interessata questa mattina dopo lo svolgimento del tampone in seguito alla comparsa di una leggera sintomatologia ricollegabile a quella del virus. "Ho avuto qualche giorno fa qualche sintomo ma già nella giornata di oggi sto meglio"- spiega la  Di Marzio che ha informato il sindaco Annamaria Casini e ha incaricato il suo vice Bruno Di Masci di assumere le funzioni fino ad ora svolte in consiglio comunale dalla Di Marzio.

ORSA PRO NATURA PELIGNA SI ASSOCIA AL FORUM H2O NEL DEPRECARE, TRA LE VARIE SOLUZIONI PROGETTATE PER LA VELOCIZZAZIONE DELLA LINEA FERROVIARIA PESCARA-SULMONA-ROMA

SULMONA - "Orsa Pro Natura Peligna si associa al Forum H2O nel deprecare, tra le varie soluzioni progettate per la velocizzazione della linea ferroviaria Pescara-Sulmona-Roma, quella che prevede, per la tratta Pratola Peligna-Torre De’ Passeri, una galleria di 13 Km attraverso il Monte Morrone. Sono molteplici le ragioni della contrarietà: quelle più rilevanti riguardano il rischio idrogeologico e il rischio sismico; le perplessità riguardano l’analisi costi-benefici considerando che la tratta Pratola Peligna-Torre De’ Passeri attraverso le gole   non escluderebbe l’abitato di Popoli e non farebbe una gran differenza di tempi, visto che in autostrada la si percorre in una manciata di minuti. O forse ci sono altre ragioni oltre quella della velocità? Forse qualche talpa scavatrice disoccupata?

SOTTOSCRITTO PROTOCOLLO OPERATIVO PER ESECUZIONE PERIODICA TAMPONI VS COVID-19 AL PERSONALE PENITENZIARIO DI SULMONA

NARDELLA( UILPA) ACCOLTE NOSTRE RICHIESTE.SULMONA - "Attraverso anche le insistenti richieste avanzate dalla UIL PA è stato sottoscritto un protocollo operativo tra la Direzione del carcere di piazzale vittime del dovere e il Direttore generale della ASL1 Abruzzo che prevede l'esecuzione periodica( una volta al mese) di tamponi su tutto il personale operante presso il penitenziario cittadino.Le prime liste sono già state comunicate al Dipartimento di Prevenzione per cui si attendono le convocazioni presso i punti di raccolta per l'esecuzione dei tamponi.

TORNA IN FUNZIONE IL SEMAFORO DI VIA LAMACCIO. NARDELLA (UIL PA POLIZIA PENITENZIARIA)"ORA PENSARE AD UNA ROTONDA SPARTITRAFFICO"

SULMONA - "Non sono passate inosservate le diverse segnalazioni fatte  soprattutto dai poliziotti penitenziari di stanza al carcere di piazzale vittime del dovere. È stato infatti ripristinato l'impianto semaforico in Via Lamaccio ( zona carcere).Non possiamo che accogliere favorevolmente la notizia vista la notevole pericolosità dell'incrocio oggetto nel passato di diversi incidenti stradali gravi e finanche mortali.Tuttavia, poiché succede a volte che alcuni sprovveduti automobilisti passino col rosso mettendo ancor più in pericolo le persone rispettose del codice della strada,

SULMONA INTERNATIONAL FILM FESTIVAL, ECCO LA SIGLA

SULMONA - Ecco la sigla del festival edizione n. 38. Si potrà vedere per la prima volta gratuitamente da tutta Italia grazie alla piattaforma MYmovies. Il programma integrale dei corti in concorso sarà disponibile in streaming mentre gli approfondimenti andranno in onda sui canali social di Sulmonacinema.

PAVIND BIKE TEAM, DAI TRICOLORI UNO SGUARDO AL FUTURO

Il presidente Salerno: “Abbiamo incontrato un livello altissimo, è stata un’ottima esperienza per i nostri giovani”
SULMONA - Lo scorso anno aveva portato a casa un primo posto tra gli amatori e buoni risultati in molte altre categorie senza schierare alcun atleta nelle categorie più competitive.Quest’anno, ai campionati italiani Downhill in Piemonte, la Pavind Bike Team è riuscita a portare ben tre atleti nelle categorie degli agonisti, oltre agli allievi (che comunque erano presenti anche l’anno scorso): un 16° posto tra gli Juniores a 35 secondi dal vincitore; un 20° e 28° posto nella categoria regina: gli Elite.In ogni caso, con ben undici atleti al via, la società della Valle Peligna è stata l’unica società dell’Abruzzo presente alla competizione.Però, al di là delle classifiche, la società peligna è tornata stanca, ma col sorriso sulle labbra, dalla lunga trasferta in terra piemontese.Il pensiero del presidente Giovanni Salerno:

mercoledì 28 ottobre 2020

DAD SCUOLE SUPERIORI E UNIVERSITÀ: "MARSILIO, TUA E MINISTRA DE MICHELI HANNO FALLITO!"

PESCARA - "A fronte dell'emergenza covid, nuove chiusure e restrizioni sono purtroppo necessarie a tutelare la salute dei cittadini.Tuttavia l'emergenza non è improvvisa. La crescita esponenziale dei contagi è l'esito della mancata attuazione di misure volte al contenimento dell'epidemia.Le responsabilità sono tanto nel governo nazionale che in quello regionale.La chiusura delle scuole medie superiori e delle università e il relativo passaggio alla Dad, a seguito dell'ordinanza del governatore e commissario Marsilio, sono dovute prevalentemente a due fattori: la mancanza di trasporti in condizioni di sicurezza e il collasso delle ASL che non riescono più a tracciare i contagi. Entrambe sono competenze regionali.Inoltre, dalla ministra ai trasporti De Micheli al presidente leghista di Tua, Giuliante, poco o nulla è stato fatto per garantire trasporti in sicurezza per studenti e lavoratori.

SACA: "L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO NON E' A RISCHIO E I BILANCI SONO SANI"

SULMONA - La Saca ha raggiunto un accordo con l'Ersi sul regolamento interno delle progressioni del personale."Abbiamo ribadito ai sindaci soci con estrema chiarezza ed altrettanta serenità che non esiste alcun problema relativo all'affidamento del servizio idrico. Infatti, come anticipato la scorsa settimana, abbiamo trovato un accordo con l'Ersi che ci permetterà di approvare il regolamento, oggetto del parere contestato, nella formulazione da noi voluta. Pertanto, non sussiste alcun problema sul servizio idrico e gli articoli apparsi, stranamente con una ripetitività quasi maniacale, nelle scorse settimane, sono il frutto di letture parziali e distorte della vicenda". Lo dichiara il presidente della Saca spa, Luigi Di Loreto.

CORONAVIRUS: ABRUZZO, DATI AGGIORNATI AL 28 OTTOBRE. CASI POSITIVI A 9193 (+434 SU 3980 TAMPONI) IN PROVINCIA DELL’AQUILA (+154 RISPETTO A IERI)

PESCARA - Sono complessivamente 9193 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall’inizio dell’emergenza.Rispetto a ieri si registrano 434 nuovi casi (di età compresa tra 7 mesi e 100 anni).  Dei nuovi casi, 120 sono riferiti a tracciamenti di focolai già noti.I positivi con età inferiore ai 19 anni sono 70, di cui 24 in provincia dell’Aquila, 10 in provincia di Pescara, 4 in provincia di Chieti e 32 in provincia di Teramo.Il bilancio dei pazienti deceduti registra 2 nuovi casi e sale a 534 (si tratta di una 87enne di Pescara e una 86enne di Chieti).Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 3630 dimessi/guariti (+12 rispetto a ieri).Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 5029 (+420 rispetto a ieri).

SCOCCIA:"MANCANO I VACCINI NON CI SONO TAMPONI E SI È FERMATA L'OPERAZIONE DEL CONTROLLO DEL CONTAGIO: LA VALLE PELIGNA LANCIA UN GRIDO DI DOLORE"

SULMONA - "Le campagne autocelebrative della Veri e del Manager Testa sono all'ordine del giorno: "la situazione è sotto controllo", questo il loro mantra." esordisce così il Consigliere Regionale Marianna Scoccia in relazione alla situazione sanitaria in Valle Peligna."Peccato che manchino le dosi necessarie di vaccino e che nel Presidio Ospedaliero "Ss.Annunziata" di Sulmona non ci siano neanche le bacchette dei tamponi;stessa situazione presso il Dipartimento di Igiene e Prevenzione. I vaccini sono essenziali per garantire agli anziani, a coloro che hanno patologie particolari ed alle categorie fragili una copertura immunitaria: neanche i medici di base, al di là delle belle intenzioni e delle tante parole spese,  vengono riforniti." chiosa Marianna Scoccia "È inutile sottolineare il ruolo cardine delle campagne di controllo del contagio, il dato di fatto è uno: NON CI SONO MATERIALMENTE I TAMPONI".Lo conferma il Consigliere Regionale Marianna Scoccia, che oggi si è recata dinanzi al Dipartimento di Igiene e Prevenzione di Sulmona.

DI GIROLAMO: "LA FERROVIA VELOCE PESCARA- ROMA SARÀ UN’OPERA UTILE NEL RISPETTO DEL TERRITORIO"

SULMONA - "Ribadisco quanto già detto alla presentazione del progetto di prefattibilità del potenziamento della linea ferroviaria Pescara-Roma ed il conseguente corridoio trasversale per persone e merci.Una visione ecologica richiede di agire da subito per decongestionare i grandi centri urbani dove problemi come l’inquinamento dell’aria e la gestione dei rifiuti rappresentano delle vere e proprie emergenze ambientali. Ma l’esodo dalle aree interne verso le grandi città si combatte anche assicurando servizi fondamentali come una ferrovia veloce.È evidente e condivisa da tutte le istituzioni dei territori interessati dal passaggio della linea ferroviaria la sua imprescindibile importanza per il rilancio delle zone interne per evitare l’isolamento e invertire il trend di desertificazione socio-economica, rendendo le aree molto più accessibili per un turismo ecosostenibile e maggiormente appetibili per nuove realtà economiche.

“LA CONFERENZA DEI SINDACI HA APPROVATO LA PROGRAMMAZIONE DELLE RISORSE DEI FONDI PER IL PROGRAMMA ATTUATIVO REGIONALE “DOPO DI NOI”,

SULMONA -  “La Conferenza dei Sindaci, ricadenti dell’Ambito sociale distrettuale Ecad 4 Peligno, di cui Sulmona è capofila, nella seduta di ieri in formula di videoconferenza, ha approvato sia la programmazione delle risorse dei fondi per il programma attuativo regionale “Dopo di Noi”,  tese a finanziare gli interventi per persone con grave disabilità prive del sostegno familiare, individuando i servizi attivabili, in collaborazione con le associazioni specifiche del territorio, sia  il Piano Finanziario di Progetto riguardante il Fondo Povertà 2019, che consente anche di procedere speditamente verso la conclusione della procedura per l’avvio al lavoro, entro la fine dell’anno, dei percettori del reddito di cittadinanza, dando attivazione ai cosìdetti P.U.C. (progetti Utili alla Collettività)”. 

POLIZIA DI STATO ARRESTA 44ENNE NAPOLETANO RICERCATO

SULMONA - "Nel corso della mattinata di ieri, le Volanti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Sulmona durante un servizio di controllo del territorio anti-covid, nei pressi dell’Ospedale di Sulmona notavano una persona che imprudentemente si avvicinava agli avventori del citato nosocomio per vendere calzini.Alla vista della Volante S.G. di 44 anni di Napoli cercava di allontanarsi, ma prontamente fermato dagli operatori della Polizia di Stato ne riscontravano a seguito di un approfondito controllo in banca dati delle Forze di Polizia che il predetto era ricercato dalla Procura della Repubblica di Campobasso per l’esecuzione di una pena di un anno e sei mesi, in relazione

"ALLA DISPONIBILITA’ DATA PER L’UMBERTO I DI TAGLIACOZZO AD OSPITARE ALTRI SERVIZI SANITARI, IL DIRETTORE SANITARIO CICOGNA RISPONDE CON LA PROPOSTA DI RIDIMENSIONAMENTO DEL P.P.I. DA H24 AD H12 E LA CHIUSURA DELL’OSPEDALE DI COMUNITA’. IL NO FERMO DEL SINDACO GIOVAGNORIO"

TAGLIACOZZO - Si è svolta una riunione in videoconferenza con la Direzione generale della Asl1 Abruzzo alla quale hanno partecipato l’Assessore regionale alla Sanità Nicoletta Verì, il Direttore generale della Asl1 Roberto Testa, il Direttore sanitario Sabrina Cicogna, il Sindaco di L’Aquila Pierlui Biondi, il Sindaco di Avezzano Gianni Di Pangrazio, il Sindaco di Tagliacozzo Vincenzo Giovagnorio, il Sindaco di Pescina Mirko Zauri, l’Assessore alla sanità di Pescina Luigi Soricone.

BONUS AFFITTI UNIVERSITARI. PER NARDELLA E ANGELINI (UIL) QUESTI, INSIEME A MOLTE ALTRE PROBLEMATICHE SOCIALI, SONO LE PRIORITA’ NON IL “NAPOLI CALCIO”

SULMONA - “Sono oramai due mesi e non si sa quanto ancora durerà, che gli studenti fuori sede pagano affitti senza la possibilità di frequentare gli ambienti universitari e costretti, cosi come sono, ad inventarsi costosi collegamenti da remoto pur di continuare a vivere il rapporto con le Università e i relativi Corsi di studio. Insomma, come si suol dire,  sul cotto l’acqua bollente”-Così scrivevano ad Aprile scorso  Mauro Nardella componente della UIL CST Adriatica Gran Sasso e  Marco Angelini della Federazione Uil scuola Rua Abruzzo-“Sulla scorta di quella richiesta- affermano i due sindacalisti della UIL-la Regione Abruzzo aveva prodotto la Legge regionale n.10 attraverso la quale stanziava fondi per garantire agli studenti abruzzesi fuori sede il pagamento degli affitti e con essi la possibilità per gli universitari di poter contare su un budget che avrebbe compensato le spese per sostenere i collegamenti da remoto. Il bonus sarebbe valso un massimo di 1000 euro, avrebbe dovuto coprire le spese sostenute per il pagamento degli affitti dei mesi di marzo, aprile e maggio e sarebbe dovuto essere erogato per riduzione reddito familiare.

SULMONA: NUOVI ORARI RICEVIMENTO SPORTELLO ASSISTENZA PER MENSA SCOLASTICA

SULMONA - A partire da domani 29 ottobre al via il nuovo calendario dello sportello di assistenza al cittadino per il servizio di refezione scolastica.La sede è negli uffici comunali situati al primo piano nella ex Caserma Pace in via Pansa. Per ogni informazione contattare  il numero:  3666009438Indirizzo e-mail: epsulmona@epspa.it
▪️Giovedì 29 ottobre 2020 (dalle ore 15:00 alle ore 18:00);

COVID: CGIL, CISL, UIL: "SCUOLE E UNIVERSITÀ CHIUSE IN ABRUZZO, MISURA INUTILE SE REGIONE NON CAMBIA PASSO"

"Situazione fuori controllo, gravi ritardi nella gestione dell'emergenza. Dai trasporti, ai tamponi e al tracciamento: è caos totale"
PESCARA - "Bocciatura totale della Giunta regionale per l’ordinanza del presidente Marco Marsilio che dispone la sospensione delle attività scolastiche secondarie di secondo grado in presenza e delle attività di formazione delle università. Auspichiamo che si possano riprendere al più presto, almeno in parte, le attività in presenza, anche perché il sacrificio attuale può rivelarsi poco utile se il Governo regionale non cambia passo nella gestione delle misure per il contenimento dell’emergenza da Covid-19”. Lo affermano, nel giorno in cui la didattica a distanza diventa obbligatoria in scuole e università abruzzesi, la Cgil Abruzzo Molise, la Cisl Abruzzo Molise e la Uil Abruzzo, che parlano di "errori nella gestione dell'emergenza, ormai fuori controllo", soffermandosi in particolare sul sistema sanitario e sulla gestione dei trasporti.

LEGA SULMONA:"IL COGESA “ERA” UN’ AZIENDA SANA"

SULMONA - "Sin dal 2 di Ottobre la Lega Sulmona aveva rappresentato i suoi dubbi e le sue perplessità in merito alla gestione Cogesa. Le risposte ottenute sul punto dall’Amministratore unico Avvocato Vincenzo Margiotta non ci hanno minimamente tranquillizzato, anzi ci hanno spinto ad analizzare con più attenzione tutti i dati contenuti all’interno della “terza” versione del Bilancio 2019 (!!!) che presenta un passivo di € 1,5 Milioni, unitamente ad una serie di voci di spesa che appaiono incomprensibili.Purtroppo tutti gli indici (ROI, ROS ecc.) testimoniamo una grave situazione finanziaria (quasi prefallimentare) dovuta evidentemente ad una conduzione poco attenta e virtuosa del Cogesa nel corso degli ultimi anni. Non si capisce come si possano annunciare risultati positivi ed essere soddisfatti del proprio operato se di fronte ad un incremento del fatturato (2017/2019) pari ad € 3.484.332 vi è stato un incremento del solo costo del personale pari ad € 3.122.462, fatto questo che ha generato una perdita di € 429.232 tra valore e costo della produzione.

SBIC:"BENE LA CHIUSURA DEL CENTRO STORICO, LA PARTE PIÙ QUALIFICANTE DELLA CITTÀ, ALLE AUTOMOBILI, MA È NECESSARIO FARE DI PIÙ E MEGLIO"

SULMONA - "Dov’è il progetto per rendere la città più accogliente? Dove sono le politiche per incentivare la residenza? Dov’è il progetto sulla viabilità che consenta alle attività in centro storico di poter continuare a lavorare? Dove sono gli interventi urbani adeguati e consapevoli della qualità degli spazi su cui intervengono? Dove sono le politiche per i parcheggi e quelle sui negozi di vicinato?Sono ancora attuali queste richieste che abbiamo avanzato nello scorso luglio. Niente si è mosso. Ora arriva il termine, 31 Ottobre, della cosiddetta sperimentazione dell’Area Pedonale Urbana (APU). Già sappiamo che si andrà a tentoni perché quella che c’è stata non è stata una vera e propria sperimentazione, vista la vaghezza delle valutazioni da compiere a posteriori. Insomma, si sarebbe dovuto precisare e quantificare prima dell’inizio del percorso di quali dati si sarebbe dovuto tener conto alla sua conclusione.

“ABUSIVISO E CONTRAFFAZIONE NEL SETTORE DELLA PANIFICAZIONE”

CONVENGO DI FORMAZIONE/INFORMAZIONE PER IMPLEMENTARE LA DIFFUSIONE DELLA LEGALITÀ E DELLA CONOSCENZA.L'AQUILA - L’evento si terrà in videoconferenza, sulla Piattaforma “Microsoft Teams”, MERCOLEDÌ 11 NOVEMBRE 2020, dalle ORE 10.00 ALLE ORE 13.00.L’evento si inserisce nel quadro delle attività principali di Fiesa Confesercenti Abruzzo e Molise, in funzione della necessità di diffondere legalità e conoscenza per una efficace lotta all’abusivismo e alla contraffazione nel Settore dell’Alimentazione, con particolare riferimento alla Panificazione.Lo scopo principale del Convegno è quello di contribuire a implementare le cognizioni e la consapevolezza individuale affinché tutti i soggetti interessati possano essere coinvolti, ognuno per il proprio ruolo, per rendere efficace la risposta di contrasto all’illegalità, e soprattutto renderla sufficientemente corale e coordinata: gli Imprenditori, le Associazioni di categoria, il Sindacato, gli Enti locali, le Forze dell’ordine, nonché i Giornalisti e gli operatori della Comunicazione.

martedì 27 ottobre 2020

L’AQUILA, PRIMO NATO CON FECONDAZIONE IN VITRO. E’ MASCHIO, PESA OLTRE 3 CHILI E MEZZO

IL MANAGER TESTA: “UN’OPPORTUNITÃ, ANCHE FUORI REGIONE, PER COPPIE CHE NON RIESCONO AD AVERE FIGLI” L’AQUILA - Oggi all’Aquila è nato il primo bambino con fecondazione in vitro grazie al centro Fivet, attivato nel marzo dello scorso anno all’ospedale S. Salvatore. Il piccolo, venuto alla luce attorno a mezzogiorno con parto spontaneo, si chiama R., pesa 3 chili e 600 grammi e sta bene, così come la mamma. E’ un fatto importante perché tiene a battesimo, nel capoluogo regionale, la cosiddetta fecondazione di secondo livello, che consiste nell’unione dell’ovulo con lo spermatozoo, realizzata in laboratorio (da qui la definizione in vitro) per ottenere embrioni da trasferire successivamente nell’utero materno. La nascita del primo bambino con la tecnica in vitro rappresenta un salto di qualità per tutto l’ospedale e si deve a un gioco di squadra a cui ha dato un contributo importante, tra gli  altri, il direttore di presidio, dr.ssa Giovanna Micolucci.

POLITICHE DI COESIONE: “PARCO NAZIONALE DELLA MAJELLA, TRA SVILUPPO REGIONALE E AMBIENTE” - EVENTO DEL CENTRO EUROPE DIRECT MAJELLA

SULMONA - "Il 29 Ottobre 2020 alle ore 15:30 lo Europe Direct Majella, ufficio a Sulmona della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, promosso dall’Ente Parco Nazionale della Majella e gestito dall’Associazione LINAE, organizza un evento online dal titolo “Il Parco Nazionale della Majella, tra Sviluppo Regionale e Ambiente”, per promuovere le Politiche di Coesione.La politica di coesione è costituita centinaia di migliaia di progetti in tutta Europa che ricevono risorse da tre dei cinque fondi Strutturali e di Investimento Europei (SIE): quello per lo Sviluppo regionale (FESR), quello Sociale (FSE) e quello di Coesione (FC) (gli altri due sono il Fondo agricolo per lo sviluppo rurale e quello per il Mare e la pesca).I Fondi strutturali e di investimento europei contribuiscono direttamente al piano di investimenti e alle priorità della Commissione.

CORONAVIRUS: ABRUZZO, DATI AGGIORNATI AL 27 OTTOBRE. CASI POSITIVI A 8759 (+345 SU 2849 TAMPONI) IN PROVINCIA DELL’AQUILA (+118 RISPETTO A IERI)

PESCARA - Sono complessivamente 8759 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall’inizio dell’emergenza.Rispetto a ieri si registrano 345 nuovi casi (di età compresa tra 1 mese e 104 anni).  Dei nuovi casi, 128 sono riferiti a tracciamenti di focolai già noti.I positivi con età inferiore ai 19 anni sono 37, di cui 5 in provincia dell’Aquila, 9 in provincia di Pescara, 6 in provincia di Chieti e 17 in provincia di Teramo.Il bilancio dei pazienti deceduti registra 8 nuovi casi e sale a 532 (di età compresa tra 73 e 90 anni, 4 residenti in provincia dell’Aquila, 2 in provincia di Chieti, 2 in provincia di Teramo).Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 3618 dimessi/guariti (+81 rispetto a ieri).Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 4609 (+246 rispetto a ieri).Dall’inizio dell’emergenza Coronavirus,

EMERGENZA COVID19, BOCCHINO(LEGA):"SCOCCIA, LA VOLPE CHE NON ARRIVA ALL' UVA"

L'AQUILA - "L'intervento della collega Marianna Scoccia potrebbe quasi apparire come la volpe che non arriva all'uva" Sabrina Bocchino(Lega),segretario Ufficio di Presidenza,replica alle critiche mosse dalla Scoccia a Luigi D'Eramo,deputato e segretario regionale della Lega,più volte citato insieme al nome di Mauro Febbo,assessore defenestrato,prosegue la consigliera regionale vastese "Andremo tutti a lezione dalla  Scoccia che,oltre a sedere in Consiglio regionale e ad essere primo cittadino del comune di Prezza,fa la maga:eh si,appare chiaro,col senno di poi,che la suddetta sia stata costretta a candidarsi, inizialmente,col centrodestra per poter sedere sulle nobili poltrone dell'Assise regionale

ALTA VELOCITA' SULLA PESCARA - ROMA:"I SINDACI RESTERANNO VIGILI E SEGUIRANNO QUESTO FONDAMENTALE PROGETTO AFFINCHÈ TALE OPPORTUNITÀ DIVENTI UNA CONCRETA REALTÀ"

SULMONA - "Il Comitato dei numerosi sindaci nato per la promozione della Trasversalità e l'alta velocità della tratta Roma- Pescara e per lo sviluppo delle aree interne si è incontrato ieri in modalità telematica per conoscere il progetto di prefattibilità illustrato dal direttore commerciale di RFI Christian Colaneri.Un incontro promosso dal sindaco Annamaria Casini,  con la collaborazione istituzionale della senatrice Gabriella Di Girolamo, componente della Commissione parlamentare infrastrutturale del Senato e alla presenza del presidente di Confindustria Abruzzo, Marco Fracassi, del presidente di Confindustria Chieti-Pescara Silvano Pagliuca, da sempre attivi sui temi della trasversalità e promotori insieme agli altri rappresentanti del sistema produttivo e sindacale regionale del corridoio Tirreno Adriatico come leva si sviluppo non solo della aree interne, ma dell’intera regione, insieme allo studioso Antonio Nervegna

"IL PROVVEDIMENTO CHE È STATO VOTATO OGGI IN CONSIGLIO REGIONALE “REVOCA NOMINA ASSESSORE MAURO FEBBO" È L’ULTERIORE CONFERMA DEL FALLIMENTO POLITICO DELLA LEGA ABRUZZO E DEL SUO COORDINATORE REGIONALE LUIGI D’ERAMO"

L'AQUILA - "Provvedimento che è stato votato oggi in Consiglio Regionale  “revoca nomina assessore Mauro Febbo" è l’ulteriore conferma, semmai ce ne fosse ancora bisogno, del fallimento politico della Lega Abruzzo e del suo coordinatore regionale Luigi D’Eramo.
Avezzano e Chieti rappresentano lo specchio della assoluta inadeguatezza di una classe dirigente che è nata casualmente e, come tutte le cose casuali, è destinata a scomparire altrettanto velocemente.
Se si votasse oggi la Lega passerebbe da 10 a 4 Consiglieri Regionali certificando un disastro senza precedenti. Se non ci fosse stato il senso di responsabilità di Fratelli d’Italia, del Presidente Marsilio e la grande esperienza del mio amico Lorenzo Sospiri questa Legislatura sarebbe già terminata. Agli amici della Lega, ai quali mi rivolgo con simpatia e tenerezza, dico che la ricreazione è terminata: Sveglia!!!

PRATOLA INSIEME:"IL SINDACO DI NINO COSTRETTA A SPOSTARE LA RESIDENZA PROTETTA PER ANZIANI PERCHÉ, DOPO 3 ANNI, NON È STATA IN GRADO DI TROVARE FONDI AGGIUNTIVI"

 PRATOLA - "Vogliamo innanzitutto ringraziare tutti i Pratolani che ieri, fino a tarda ora, sono rimasti connessi a seguire, fino alla fine, la seduta del Consiglio Comunale trasmessa in streaming.Siamo certi che la presenza virtuale della nostra Comunità sarà sempre maggiore e noi non possiamo fare altro che rallegrarcene.Ad onor del vero, i fatti sono questi:RESIDENZA PROTETTA PER ANZIANI SPOSTATA A VALLE MADONNA.Ieri è stata sottoposta al Consiglio l'approvazione di una delibera (atto di donazione alla ASL1 del fabbricato sito in Pratola Peligna via valle Madonna, piano T-1) non corrispondente all'atto ufficiale in possesso del Sindaco."Un errore formale" ha tenuto a sottolineare Antonella Di Nino.Noi riteniamo che tra "ABBATTIMENTO"di una struttura e la "SISTEMAZIONE STRUTTURALE" ci sia una differenza abissale e che l'errore sia sostanziale e non di forma.In sostanza:

LA FORMAZIONE ONLINE DEL POLO FERMI: "LA SCUOLA RESTA AL CENTRO!"

SULMONA - "Siamo al penultimo incontro di un percorso di ricerca e di studio sui nuclei tematici dell’Agenda 2030, inserito nel più generale piano Formativo del Polo Scientifico tecnologico “Fermi”. Nella difficile ed emergenziale situazione legata al Covid, il Fermi si rinnova e si rigenera, puntando ancora di più sulla Formazione dei docenti, attivando un sistema strutturato di webinar formativi interattivi, registrati sulla piattaforma SOFIA, che prevedono la presenza di esperti autorevoli. Quasi 100 docenti, connessi da tutto il territorio (Alto Sangro, Valle peligna, pescarese) per dibattere di Economia sostenibile, di cittadinanza digitale, di Città e di sviluppo con relatori d’eccezione, membri del nostro Comitato scientifico.

MARSICA, COVID: "DATI INVIATI DALLA ASL ALLA MAIL ISTITUZIONALE DEI SINGOLI COMUNI"

Precisazione dell’azienda sanitaria.
AVEZZANO - "I dati sui contatti dei positivi al covid vengono inviati ai Comuni  della Marsica non più tramite Pec, come accadeva fino alla settimana scorsa, bensì alla mail istituzionale dei singoli Comuni”Lo precisa l’azienda sanitaria aggiungendo che in ogni caso i dati vengono trasmessi quotidianamente ai

FORUM ABRUZZESE DEI MOVIMENTI PER L'ACQUA:"RFI: BUCHIAMO IL MORRONE PER LA ROMA-PESCARA. E L'ACQUA POTABILE DI CHIETI, PESCARA E DECINE DI COMUNI?"

PESCARA - "RFI all'attacco all'acqua di Pescara e Chieti.Vuole bucare il Morrone a monte delle sorgenti del Giardino che alimentano l'acquedotto di Pescara, Chieti e decine di comuni della valpescara.In piena epoca di cambiamenti climatici e razionamento idrico, il caso Gran Sasso non ha insegnato nulla?Il tutto in pieno Parco nazionale della Majella, siti di interesse comunitario e attraversando una delle faglie più pericolose d'Italia per i terremoti.Forum H2O: sconcertante il livello della proposta, da rigettare immediatamente; tornate con i piedi per terra!RFI vorrebbe scavare una galleria di 13 km bucando il Monte Morrone, in pieno Parco nazionale della Majella, proprio a monte delle indispensabili sorgenti del Giardino che con ben 1.100 litri al secondo riforniscono ogni giorno di acqua potabile decine di comuni della Val Pescara, Chieti e Pescara compresi.

VIDEO IN PRIMO PIANO :