--ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Violenza donne e pandemia, +79,5% di chiamate al 1522- Ieri meno di cento vittime. Attesa per la cabina di regia- Covid: 5.753 casi, 93 vittime E' il dato più basso da 7 mesi- In discoteca con green pass: I gestori: 'Vaccinare da noi'-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

lunedì 17 maggio 2021

GUARDIA DI FINANZA: IL SAGF L’AQUILA VISITA LA FAMIGLIA DI GIANMARCO DEGNI

AVEZZANO - "Nei giorni scorsi l’avvocato Roberta Palermini, vicepresidente dell’ANCE - Sezione di Avezzano -, ha proposto alla Guardia di Finanza di L’Aquila di organizzare un incontro tra i familiari di Gianmarco Degni, uno dei quattro dispersi sul monte Velino nell’incidente dello scorso 24 gennaio, e i soccorritori del SAGF.Accogliendo favorevolmente i desideri della famiglia, il Finanziere Centi con il suo cane Efrom, ha così incontrato - nel negozio della famiglia Degni - il papà, la mamma e il fratello di Gianmarco.L’emozione ha accompagnato il ricordo delle faticose ed estenuanti ricerche fino al ritrovamento, il 20 febbraio,

VACCINI: PEZZOPANE (PD), VACCINARE MATURANDI E UNIVERSITARI PER ESAMI E TESI IN PRESENZA

L'AQUILA - “Le vaccinazioni, grazie al piano energico del commissario per l’emergenza Francesco Paolo Figliuolo e alle azioni incisive del governo Draghi, stanno accelerando in tutta Italia e dopo la fascia dei 40enni verranno aperte a tutti. Tuttavia, non dimentichiamo i giovani. Vacciniamo tutti i maturandi e gli universitari per gli esami e le tesi in presenza. Questi ultimi, da marzo 2020, studiano senza più alcun contatto con le università e gli studenti delle scuole superiori sono di nuovo in presenza solo da poche settimane. Per loro è stata durissima. Sarebbe opportuno che almeno la maturità, gli esami universitari e la discussione delle tesi fossero possibili in presenza e con maggiore serenità". Lo dichiara la deputata abruzzese del Pd Stefania Pezzopane, della Presidenza del Gruppo dem alla Camera. 

SULMONA, BUONA LA PRIMA PER TEATRO APERTO – VIAGGIO DIETRO LE QUINTE DEL CANIGLIA

SULMONA – Si è tenuta ieri pomeriggio la manifestazione Teatro Aperto – viaggio dietro le quinte del Caniglia, giornata di visite guidate alla scoperta del teatro sulmonese organizzata dall’Associazione Culturale “Meta” nell’ambito del Progetto “Teatro Maria Caniglia – Teatro di Produzione”. L’iniziativa ha registrato il tutto esaurito nei tre turni di visite disponibili, raccogliendo adesioni non solo tra i cittadini di Sulmona ma anche tra turisti e visitatori, alcuni dei quali accorsi in città appositamente per l’occasione da altre località abruzzesi e non.A condurre la visita guidata l’archivista Roberto Carrozzo, responsabile della Sezione di Sulmona dell’Archivio di Stato dell’Aquila, e Francesco D’Alessandro della Cooperativa “Minerva”, storico responsabile e macchinista del palco del Caniglia, che ha illustrato la raffinata arte dell’allestimento scenotecnico.

"UN SOSTEGNO CONCRETO PER I NOSTRI AMICI A QUATTRO ZAMPE"

L'AQUILA - "Con i colleghi Sandro Mariani, Silvio Paolucci - Consigliere Regionale e Americo Di Benedetto abbiamo presentato un progetto di legge per sostenere le famiglie in difficoltà economica o che impiegano i propri animali domestici per il sostegno ai familiari diversamente abili: un supporto economico alle spese veterinarie per l’assistenza degli animali delle famiglie abruzzesi. Una misura di civiltà studiata per prevenire gravi fenomeni sociali come l’abbandono degli animali e il conseguente randagismo, con conseguenti costi sociali ed economici a carico dei comuni e della collettività.Il progetto di legge,

GIRO D'ITALIA 2021: SI RIPARTE DALL' AQUILA

L'AQUILA - Dopo le emozionanti fatiche della tappa di montagna tra Castel di Sangro e Campo Felice, l’Abruzzo saluta la carovana del Giro d’Italia dal capoluogo: L’Aquila.Oggi lunedì 17 maggio è in programma la decima tappa fino a Foligno in Umbria di soli 139 chilometri. L’ultima volta che il capoluogo ha ospitato il Giro d'Italia è stato con l'arrivo nel 2019 e l'ultima partenza di tappa del Giro si registra nel 1989 (traguardo a Gubbio sempre in Umbria).  Piazza Duomo  sarà il ritrovo a partire dalle 12:15 della carovana rosa, la sfilata a turno delle squadre partecipanti, la partenza ufficiosa alle 13:40 con il passaggio della carovana in corso Federico II, viale di Collemaggio e via Strinella per raggiungere dopo 8 chilometri di trasferimento il chilometro zero, per il via agonistico previsto alle 13:55 sulla strada statale 17.

domenica 16 maggio 2021

SULMONA, VACCINI ANCHE PER GLI OVER 40

SULMONA- Da domani, lunedì 17 maggio, dalle ore 12.00 in poi, verrà data la possibilità agli over 40 di prenotare il vaccino.Saranno cinque le modalità di prenotazione:collegandosi sulla piattaforma Poste al link https://prenotazioni.vaccinicovid.gov.it/, inserendo il proprio codice fiscale e il numero di tessera sanitaria; utilizzando il numero verde 800.00.99.66 (attivo tutti i giorni, dalle ore 8 alle ore 20); recandosi presso uno dei 270 Sportelli Postamat attivi sul territorio, fruibili anche da parte di tutti gli Abruzzesi che non sono clienti di Poste, accedendo con la tessera sanitaria; contattando i 630 portalettere in servizio in Abruzzo, ciascuno dei quali - con il proprio "palmare" potrà inserire nella piattaforma chiunque ne abbia diritto. Basta fornire il codice di avviamento postale, il numero di cellulare e il codice fiscale; 

SANITA', DI PANGRAZIO: "D’ERAMO OSSESSIONATO DA TESTA"

AVEZZANO - Il sindaco: “Polemiche per coprire il piano ospedali che penalizza la Marsica” La  Lega, “ossessionata” dal manager Asl, cerca di confondere i cittadini della Marsica con dichiarazioni stonate del coordinatore regionale, Luigi D'eramo, tentando di coinvolgere il sindaco di Avezzano nella sua “sconclusionata e poco chiara crociata” contro Roberto Testa. "Oggi più che mai", attacca il sindaco, "si palesa che questa stramba strategia serve solo per gettare fumo negli occhi e coprire i nuovi tagli del Piano sanitario reti ospedaliere”, messo in agenda dall’assessorato a guida Lega. Gianni Di Pangrazio, che nei giorni caldi della pandemia con i malati in attesa fuori dal pronto soccorso dell’ospedale, insieme ai colleghi della Marsica, si era spinto a chiedere il commissariamento della Asl o l’affiancamento del Manager, riporta l’onorevole aquilano, “azionista” di maggioranza della giunta Marsilio, con i piedi per terra. “Che la sanità nella Marsica stia messa male”, afferma Di Pangrazio,

GIRO D'ITALIA 2021: EGAN BERNAL VINCE LA TAPPA 9 ED È LA NUOVA MAGLIA ROSA

Campo Felice (Rocca di Cambio), 16 maggio 2021 – Egan Bernal (Ineos Grenadiers) ha vinto la nona tappa del centoquattresimo Giro d'Italia, la Castel di Sangro - Campo Felice (Rocca di Cambio), di 158 km. Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente Giulio Ciccone (Trek-Segafredo) e Aleksandr Vlasov (Astana - Premier Tech).Egan Bernal (Ineos Grenadiers) è la nuova Maglia Rosa e guida la classifica generale.

TAPPA 9 DEL GIRO D’ITALIA, TAPPONE APPENNINICO CON FINALE SU STERRATO

VIDEO INTERVISTA DARIO CATALDO E VINCENZO NIBALI Frazione appenninica in Abruzzo caratterizzata da 4 GPM, 3.400 m di dislivello, e arrivo inedito a Campo Felice su sterratoCastel di Sangro, 16 maggio 2021 – Buongiorno dalla nona tappa del centoquattresimo Giro d'Italia, in programma dall’8 al 30 maggio e organizzato da RCS Sport, la Castel di Sangro - Campo Felice (Rocca di Cambio), di 158 km. È un tappone appenninico interamente abruzzese con numerose salite di cui 4 classificate GPM e salita finale inedita per la Corsa Rosa, quella di Campo Felice, dove i corridori dovranno affrontare gli ultimi 1600 metri su sterrato con punte del 14%.

SULMONA SALUTA IL GIRO E


SULMONA - Il sindaco Annamaria Casini ha dato il via alla 9^ tappa  "Sulmona-Campo Felice" della gara nazionale con le bici a pedalata assistita, questa mattina in una coloratissima Piazza Garibaldi. "E’ stata una giornata di festa, nel segno della rinascita e del cicloturismo, che la Città ha accolto con grande entusiasmo, nel rispetto rigoroso della normativa anticovid. Ringrazio gli organizzatori per l'attenzione avuta per Sulmona e per tutto il nostro territorio,  da sempre attento allo sport e in questi ultimi anni sta concretizzando un hub dedicato al turismo in bicicletta, con 14 percorsi e 1000 km già mappati e georeferenziati che, partendo dal l'abbazia Celestiniana, uniscono 27 comuni del centro Abruzzo. È per noi una grandissima opportunità questo Giro E,

SI È CONCLUSO IL PROGETTO SUST, VALLE SUBEQUANA, PRESSO LA C. M. SIRENTINA, SULLA FORMAZIONE DELL' UFFICIO PER LA PROGETTAZIONE EUROPEA NELL'AREA SNAI GRAN SASSO- VALLE SUBEQUANA

SECINARO - Il 30 aprile 2021, in considerazione delle problematiche connesse alla pandemia, si è concluso formalmente Progetto SUST (Strategia Unitaria per lo Sviluppo Territoriale) presso la Comunità Montana Sirentina a Secinaro in provincia dell'Aquia,, sede operativa del Progetto. Era iniziato nel 2019  http://www.innovatoripa.it/posts/2019/09/9888/empowerment-sust-aree-interne-una-buona-pratica-nella-comunit%C3%A0-montana-sirentina,  grazie al bando della Regione Abruzzo POR FSE 2014-20 "Investimenti in favore della crescita e dell'occupazione" Empowerment delle istituzioni locali, a cui aveva risposto il Comune capofila Molina Aterno con i seguenti enti locali: la Comunità Montana Sirentina, i Comuni di Secinaro, Castelvecchio Subequo, Gagliano Aterno, Castel di Ieri e Goriano Sicoli, nel pieno spirito del bando che prevede la coprogettazione fra enti locali territorialmente contigui.

LEGA GIOVANI, IL SEGRETARIO NAZIONALE IN ABRUZZO

L'AQUILA - “ L’attività del movimento nazionale della Lega Giovani è ripartito anche in Abruzzo con la visita di Luca Toccalini ( Lega ), segretario nazionale e deputato. Nella serie di incontri organizzati su tutto il territorio regionale, ieri, il segretario nazionale, Luca Toccalini, ha avuto modo di confrontarsi  con le rappresentanze studentesche scolastiche ed universitarie, con la dirigenza dell’Adsu dell’Aquila, con alcuni giovani imprenditori del mondo ittico e ricettivo di Giulianova e con i ragazzi del movimento pescarese e chietino.Dopo la pandemia, è arrivato il momento di ripartire con l’attività politica della nostra comunità, facendo tesoro delle idee e delle proposte raccolte oggi: scuole più sicure, un miglior diritto allo studio, più lavoro e meno burocrazia.

sabato 15 maggio 2021

GIRO D'ITALIA 2021: LA PRIMA DI LAFAY

Valter ancora in Maglia Rosa alla vigilia dell'arrivo in salita di Campo Felice.Guardia Sanframondi, 15 maggio 2021– Il francese Victor Lafay ha conquistato l'ottava tappa della Corsa Rosa. Dopo essere andato in fuga con altri 9 corridori, ha attaccato ai piedi dello strappo finale, quando mancavano 3 km al traguardo di Guardia Sanframondi. I compagni di fuga Francesco Gavazzi e Nikias Arndt hanno completato il podio mentre Attila Valter, giunto al traguardo nel gruppo dei principali contendenti per la generale, ha conservato la Maglia Rosa per il terzo giorno consecutivo alla vigilia della tappa di Campo Felice dove i corridori dovranno affrontare gli ultimi 1600 metri su sterrato con punte del 14%.

DOMANI 16 MAGGIO SI CORRERÀ LA TAPPA DEL GIRO D'ITALIA CASTEL DI SANGRO - CAMPO FELICE ROCCA DI CAMBIO DI 158 CHILOMETRI

CASTEL DI SANGRO -  Domani 16 maggio si correrà la tappa del Giro d'Italia Castel di Sangro - Campo Felice Rocca di Cambio di 158 chilometri è la tappa attesa da tutti i corridori che puntano alla conquista del Giro per salite da affrontare e dislivello di ben 4.000 metri da mettere nelle gambe. La partenza da Castel di Sangro è inedita nella storia del Giro con ritrovo alle 10:55 in corso Vittorio Emanuele, la sfilata a turno delle squadre partecipanti, la partenza ufficiosa alle 12:15 e il via agonistico della tappa alle 12:25 dopo un trasferimento di 4800 metri per uscire dal centro cittadino di Castel di Sangro.
È il primo vero tappone di montagna del Giro 2021 con pochi metri di pianura, pendenze severe, salite dure e molto lunghe collocate in cima ai gran premi della montagna di Passo Godi (1556 metri), Forca Caruso (1107) e Ovindoli (1457 metri). A movimentare la corsa anche i due traguardi volanti di Celano e di Rocca di Cambio paese. La resa dei conti finale sull’ascesa conclusiva che porta all’inedito traguardo della stazione sciistica di Campo Felice, a quota 1655 metri, con gli ultimi 1800 metri lungo una strada sterrata. L’arrivo è previsto tra le 17:00 e le 17:30.

SULMONA: COMMISSIONI CONSILIARI, LA BIANCHI SI DIMETTE DALL' UFFICIO DI PRESIDENZA

SULMONA - "Comunico che, in considerazione delle insanabili divergenze sulla gestione dell'ufficio di Presidenza e sull'applicazione del Regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale e delle Commissioni Consiliari, in data odierna ho provveduto a rassegnare le mie dimissioni dall'Ufficio di Presidenza"

SULMONA È PRONTA AD ACCOGLIERE IL “GIRO E 2021”

SULMONA - Appuntamento domani domenica 16 maggio in piazza Garibaldi per la partenza della nona Tappa prevista alle 11, quando i corridori, in sella alla bici da corsa a pedalata assistita, tra cui i due sulmonesi Paolo Pennestrì e Aurelio Di Pietro, attraverseranno Corso Ovidio, Piazza Tresca, Viale Matteotti, via Pescara, viale Della Repubblica, proseguendo in direzione Pratola Peligna, Raiano e Castelvecchio Subequo per raggiungere Campo Felice (Rocca di Cambio), sullo stesso itinerario del Giro d’Italia. Con ordinanza dirigenziale, è stato istituito il divieto di circolazione e sosta dalle 7 alle 12 di domenica 16 maggio in piazza Garibaldi, Largo Faraglia, Corso Ovidio (nel tratto compreso nell’intersezione di via D’Eramo e piazza Tresca),

CASTEL DI SANGRO: DOMANI STOP A VACCINAZIONI COVID PER LA PARTENZA DEL GIRO D’ITALIA

CASTEL DI SANGRO  - Domani, domenica 16 maggio, a Castel di Sangro l’attività vaccinale covid non avrà luogo perché l’area in cui normalmente si svolge, piazzale Mannelli, sarà utilizzata dalla comitiva del giro d’Italia che domani prevede la tappa Castel di Sangro-Campo Felice, con partenza nella tarda mattinata proprio dal centro sangrino. Lo comunica il dipartimento di Prevenzione della Asl, precisando che le vaccinazioni

GIRO D'ITALIA 1921-2021 UN MONUMENTO A "COSTANTE GIRARDENGO IN ABRUZZO"

CASTEL DI SANGRO - A 100 anni dal gesto epico del tornare a essere uomini oltre che campioni.E' in via di ultimazione nei pressi di Piazza Plebiscito a Castel di Sangro la scultura che vuole ricordare il gesto del primo campione del ciclismo italiano, Costante Girardengo, che durante il giro d'Italia del 1921, dopo aver vinto le prime quattro tappe, non in buone condizioni di salute, contrariamente a quanto gli veniva intimato dalla sua squadra e dagli organizzatori, decise di ritirarsi dalla competizione anteponendo l'uomo allo sportivo.Il progetto, simbolo dell'etica e dell'epica sportiva, celebra il gesto di Girardengo che dopo aver superato la salita Rocca Pia, sullo sterrato dell'antica Napoleonica, scese dalla sua bicicletta, tracciò una X a terra e sulle cime delle montagne dell'appennino disse: "di qui non mi nuovo più".

venerdì 14 maggio 2021

GIRO D'ITALIA 2021: EWAN RADDOPPIA!

Battuti allo sprint Cimolai e Merlier. Valter conserva la Maglia Rosa.Termoli, 14 maggio 2021 – Caleb Ewan ha ottenuto la sua seconda vittoria in volata in un finale molto combattuto sul traguardo in falsopiano di Termoli.Una volta ripresa la fuga composta da Simon Pellaud, Umberto Marengo e Mark Christian, l'australiano ha risposto ad un'accelerazione di Fernando Gaviria, riprendendolo e saltandolo, per imporsi sul traguardo davanti a Davide Cimolai e Tim Merlier.
Con il successo odierno Ewan si porta in testa alla classifica a punti e veste la Maglia Ciclamino mentre Attila Valter ha conservato la Maglia Rosa.

NUOVA MAPPA DEGLI OSPEDALI. IL SINDACO DI AVEZZANO: “COSÌ LA MARSICA È PENALIZZATA E PERDE POSTI LETTO”. RIUNIONE IN MUNICIPIO CON I MEDICI

AVEZZANO - Medici in riunione con il sindaco Giovanni Di Pangrazio, invitati dal primo cittadino, a palazzo di città. Da qualche giorno circola la bozza del nuovo piano della rete ospedaliera abruzzese, discusso nella riunione di maggioranza in regione e passato immediatamente tra operatori sanitari e istituzioni territoriali. Di Pangrazio ha convocato i sanitari marsicani, alla presenza degli assessori Colizza e Gallese dinanzi ad un documento che non convince, penalizza Avezzano e mette Tagliacozzo e Pescina in un preoccupante cono d’ombra.

MONS. MICHELE FUSCO SULLA SANITÀ REGIONALE

SULMONA - S. E. Mons. Michele Fusco, Vescovo di Sulmona-Valva, confortato e avvalorato dalla Associazione Medici Cattolici Italiani e dall’Ufficio di Pastorale Sanitaria Diocesana, esprime il suo più̀ profondo stupore e perplessità per quanto rappresentato nell’ultima bozza: “Reingegnerizzazione della Governance Sanitaria-Rete Ospedaliera 2019-2021”, ripresa dai mezzi di comunicazione sociali, stampa e Tv locali.Proprio in questo delicato e triste periodo sanitario che ha reso evidente la fragilità̀, se mai ve ne fosse bisogno, del nostro Sistema Sanitario Nazionale viene fuori una bozza del Governo Regionale che comporta un ridimensionamento, rispetto alla precedente proposta, con il declassamento dell’Ospedale di Sulmona

FINA: "APPREZZAMENTO PER VISITA E DICHIARAZIONI MINISTRO PATUANELLI SU ALLEANZE"

AVEZZANO - "Esprimo forte apprezzamento sia per la presenza del ministro Patuanelli in Abruzzo, in visita a diverse realtà del nostro sistema agricolo, sia per le sue dichiarazioni in relazione alle alleanze politiche": lo dichiara Michele Fina, segretario del Partito Democratico abruzzese. Fina spiega: "Certo il percorso di alleanza tra il M5S e i partiti del centro sinistra è un lavoro da far maturare insieme ma è importante sapere che questo è il perimetro del campo che può, meglio di qualunque altro, essere al servizio del Paese e dei territori. Dobbiamo confrontarci su punti qualificanti che indicano bene le nostre identità;

DOMANDA DI TRASFERIMENTO AGENTI POLIZIA LOCALE:"LA LEGA PRESENTERÀ IN CONSIGLIO COMUNALE UNA INTERROGAZIONE "

SULMONA - "Ben oltre 10 agenti di polizia locale hanno fatto domanda di trasferimento , calcolando che gli agenti di polizia locale sono  in totale 21 e che 7 sono  stati assunti da poco la situazione e’ davvero preoccupante.In una città dove non c’è lavoro e i giovani sono costretti a trasferirsi per lavoro non è accettabile che persino chi ha la fortuna di lavorare qui sia costretto a richiedere una mobilità in altri comuni .Cosa c’è sotto?Ce lo dica il Sindaco , responsabile della Polizia Locale di Sulmona.Il benessere delle risorse umane e il conseguente ottimale andamento lavorativo dipende sopratutto da una collaborazione leale e sopratutto dal rispetto delle persone.

NUOVA CABINOVIA ROCCARASO-PIZZALTO, INCONTRO A ROMA CON IL MINISTRO CARFAGNA

ROCCARASO - "La nuova cabinovia Roccaraso-Pizzalto e i progetti di sviluppo del nostro territorio sono stati al centro del colloquio che questa mattina a Roma ho avuto con il ministro per il Sud e la Coesione Territoriale, Mara Carfagna. Una infrastruttura che permetterà a tutto il nostro comprensorio di cambiare marcia e di proporre sul mercato un’offerta turistica innovativa e sostenibile soprattutto nei mesi estivi. L’Appennino e la montagna meridionale possono legare a questo progetto una fase nuova di sviluppo vero. L’attenzione del Governo centrale sul progetto del Comune di Roccaraso

"SALVIAMO IL SUPERCARCERE DI SULMONA DAL TRACOLLO!!!"STATO DI AGITAZIONE Si.N.A.P.Pe - UIL PA e USPP

SULMONA - "Proclamano lo stato di agitazione con sit-in dinanzi la Casa Reclusione di Sulmona il 19 Maggio, alle ore 10.30, per denunciare le problematiche connesse alla carenza di organico, alla ridotta capacità degli appartenenti al Corpo di Polizia penitenziaria di poter assolvere correttamente ai propri compiti costituzionali e per dire basta a queste continue prese in giro da parte dell’ Amministrazione penitenziaria.Ormai da anni denunciamo le gravissime carenze organiche di poliziotti penitenziari negli istituti della regione ABRUZZO.Noi diciamo basta a questa gestione che non tutela i diritti dei lavoratori. I poliziotti penitenziari hanno raggiunto livelli di stress da lavoro correlato altissimi e dovuti proprio alla “costrittivita’ lavorativa”.Proprio in ragione della carenza organica vengono negati ai poliziotti penitenziari i diritti sanciti ed il personale e’ costretto a permanere quotidianamente sul luogo di lavoro ben oltre l’orario ordinario.

VIDEO IN PRIMO PIANO :