--ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Da oggi l'Italia più arancione.La Sardegna diventa bianca- Golden Globe: Premiata Laura Pausini. Nomadland miglior film- La Sardegna da oggi è bianca. Bonaccini: 'Marzo sarà difficile'- Si punta a 500mila vaccini al giorno nel mese di aprile- Finito a Roma il summit M5s Per Conte un ruolo ad hoc- Il vaccino Johnson&Johnson autorizzato negli Usa-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

sabato 26 settembre 2020

PENDOLARI VALLE PELIGNA. LA PORTA:" IL PRESIDENTE DI SANGRITANA DI NARDO HA ACCOLTO LA NOSTRA RICHIESTA"

SULMONA - "Ho voluto fortemente l'incontro di oggi a Sulmona, per accogliere le esigenze dei Pendolari Valle Peligna, e anche perché sappiamo che il presidente di Sangritana Pasquale Di Nardo, che ringrazio, è particolarmente sensibile al tema trasporti sul nostro territorio.La Sangritana con estremo sacrificio sta mantenendo servizi di livello nella nostra area.Il presidente ha tenuto a ricordare, assieme al direttore d'esercizio Gianluca D'Orazio, che il loro non è intanto un servizio pubblico e c'è una responsabilità civilistica sui bilanci nei confronti della Regione, una attività quindi che nella sua elaborazione di offerta, non può prescindere da un equilibrio economico finanziario. Ma la Sangritana ha intanto ha accolto la nostra richiesta: ovvero di mantenere la corsa delle 5, senza sosta ad Avezzano, e continuerà a lavorare per la migliore offerta possibile. Il presidente ha chiesto un mese di pazienza ancora, per valutare altre soluzioni"ha dichiarato il Consigliere Regionale Antonietta La Porta."La rappresentanza di pendolari presente, ha avuto modo di comunicare le proprie particolari #esigenze, ma nel complesso chiedendo un sistema di trasporti integrato, ed un'offerta più ottimizzata sui bisogni locali, per investire così su numeri migliori nell'immediato futuro.
Il mio impegno nel miglioramento dei Trasporti continua, il lavoro non si ferma insieme  alla Regione Abruzzo per fornire un'offerta sempre più utile alle esigenze dei lavoratori locali che operano fuori regione, e nel complesso a contribuire al miglioramento dell'economia generale del territorio peligno".


Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :