ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Mutilato e abbandonato, morto il bracciante indiano a Latina- Putin da Kim a Pyongyang: "Combattiamo contro decenni di imperialismo Usa"- L'Ue apre la procedura sul deficit per Italia, Francia e altri cinque Paesi- Meloni ai maturandi, inizia una grande avventura,date il massimo - Ungaretti, Pirandello, Galasso e Levi Montalcini fra le tracce-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Marsilio "i cittadini chiedono un'Europa che faccia meno cose, ma che le faccia meglio"- Incidente su ss 16 a Vasto, muore un trentenne - ACS investe 4 milioni per il secondo stabilimento a Tortoreto-

Sport News

# SPORT # Il Portogallo batte in rimonta 2 - 1 la Repubblica Ceca - La Francia batte l'Austria 1-0- Romania-Ucraina 3-0 -

IN PRIMO PIANO

VERIFICATORI UNESCO IN MISSIONE AL PARCO NAZIONALE DELLA MAIELLA PER VALUTARE IL RINNOVO DELLA CERTIFICAZIONE A GEOPARCO MONDIALE UNESCO

SULMONA - "Il Parco Nazionale della Maiella ospiterà la prossima settimana i verificatori Unesco per la rivalidazione della certificazi...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

giovedì 30 maggio 2024

SABATO 1 E DOMENICA 2 GIUGNO TORNA LA CORDESCA, LA GIOSTRA CAVALLERESCA DEI BAMBINI


SULMONA - "L'associazione Giostra cavalleresca e i Borghi e i Sestieri di Sulmona sono pronti a vivere un weekend entusiasmante; torna la Cordesca, la Giostra dei bambini e ragazzi, che correndo con le loro lance si sfideranno a centrare gli anelli nello stadio comunale Pallozzi. Una manifestazione, arrivata alla sua 21esima edizione, sentita da tutta la Città che l’1 e il 2 giugno, è pronta ad accorrere allo stadio per sostenere la propria bandiera d’appartenenza. Come da tradizione le sfide saranno precedute dall’immancabile corteo storico che aprirà la manifestazione alle ore 16 da piazza Plebiscito, nei pressi della chiesa di Santa Maria della Tomba, per poi attraverso il centro storico cittadino giungere al campo di gara. I meravigliosi costumi dei piccoli figuranti, il talento e la passione dei musici, degli sbandieratori e dei  loro maestri, l’amore per i dettagli e la coerenza storica; questi gli ingredienti che rendono la Cordesca unica ed emozionante. La rievocazione storica vanta circa 400 personaggi. Sabato, 1° giugno, si esibiranno, alle ore 17, i ragazzi della Capograssi Ukulele Orchestra e a seguire l’attesa sfida tra Borghi e Sestieri con le prime sfide. Tanti i duelli avvincenti in programma che definiranno una classifica provvisoria; alle 19.30 è previsto il rientro del corteo. Anche domenica 2 giugno il corteo storico partirà da piazza Plebiscito alle ore 16 e subito, alle 17, inizieranno le sfide dei giovani cavalieri che con le lance cercheranno di centrare gli anelli per vincere l'ambito Palio realizzato dal maestro sulmonese Alessandro Serafini.  “Siamo alla vigilia della 21esima edizione della Cordesca e con grande gioia mi sento di ringraziare i bambini e i ragazzi che con impegno e serietà vivono la manifestazione”, dichiara Maurizio Antonini presidente della Giostra Cavalleresca di Sulmona.



”È bello vedere con quale spirito e quale amore vivono la Cordesca, già dai primi anni rispettano gli appuntamenti con disciplina e, pur essendo così piccoli, sentono fortemente i valori della Giostra. Attraverso le scuole di musici e sbandieratori o semplicemente nei loro Borghi o Sestieri di appartenenza, crescono e rafforzano profondi legami di amicizia e ancor di più l'amore per la città di Sulmona. Un ringraziamento va ai tanti preparatori, gli stessi che hanno iniziato con la Cordesca e che ora, con cura seguono i ragazzi per accompagnarli verso la ricerca del proprio talento; una ricchezza che poi permetterà loro di far parte della “Giostra dei grandi”, conclude il presidente Antonini. Per l’occasione l’associazione culturale ha lanciato dei gadget personalizzati, un modo per lasciare un ricordo indelebile nella mente e nel cuore non solo dei partecipanti ma di tutto il grande e meraviglioso popolo della Giostra di Sulmona. Per l'occasione sarà allestito uno stand in cui verranno esposti e venduti le borracce, i giochi in legno e tanti altri oggetti per bambini, creati appositamente per la Cordesca".






Nessun commento: