---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Putin a Macron e Scholz: 'Pronti al dialogo' Mosca: 'Nuovo test sul missile ipersonico'- Mosca: 'Nuovo test del missile ipersonico. Kherson ha chiuso gli accessi in Ucraina'- Trump: 'Ci riprenderemo la Casa Bianca'- E' morto a 94 anni il cardinale Angelo Sodano- Zelensky: 'Il Donbass sarà di nuovo nostro'. Chiesa ortodossa ucraina rompe con Mosca-

news

TOP NEWS

TOP NEWS

CENTROABRUZZONEWS CANALE VIDEO IN DIRETTA STREAMING SUL WEB E SU SMART TV

Canale Diretta Streaming - CORFINIO: IL PREMIO NAZIONALE PRATOLA SI CONFERMA EVENTO INTERNAZIONALE SOLIDARIETÀ, DIRITTI UMANI E IMPEGNO CIVILE

venerdì 21 gennaio 2022

COMPLETATO IL FINANZIAMENTO DEL CAMPUS SCOLASTICO DI TAGLIACOZZO. A BREVE I LAVORI PER SECONDO, TERZO E QUARTO LOTTO

TAGLIACOZZO - "Con l’assegnazione dell’ultima trance di contributi, pari a € 1.975.514,39, si pone la parola fine alle incertezze sulla conclusione dell’opera, fortemente voluta dal Sindaco Vincenzo Giovagnorio, che è il nuovo complesso scolastico della Città di Tagliacozzo. Il costo complessivo dell’opera è quindi di Euro 8.700.000, tutti assegnati alle casse del nostro comune e in parte già spesi per questo fondamentale progetto di sicurezza e di civiltà. La cifra di quasi due milioni di euro consentirà infatti  di realizzare il 4° ed ultimo lotto funzionale della grande opera del Campus scolastico, della quale entro primavera sarà portato a compimento il primo lotto la cui costruzione è già visibile a tutti sul sito dell’ex stadio di calcio “Leo Attili”. 

Nell’ambito del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) le regioni d’Italia sono risultate assegnatarie di risorse per la messa in sicurezza del patrimonio edilizio scolastico esistente. Anche la Regione Abruzzo ha ricevuto questi fondi dal Governo centrale e quindi la Giunta Regionale, con deliberazione n. 5 del 13.01.2022, ha stabilito che gli interventi da finanziare siano quelli in posizione utile nella graduatoria della programmazione triennale regionale di edilizia scolastica 2018/2020 per l’annualità 2020. Il Comune di Tagliacozzo è in prima posizione utile nella suddetta graduatoria.


Già lo scorso 23 giugno 2021, con decreto n. 192, al Comune di Tagliacozzo, erano stati assegni ulteriori Euro 1.544.691,82 , che si andavano a sommare ai 5.179.793,79 già ottenuti per la realizzazione del nuovo Campus scolastico per Scuola Primaria e Secondaria di I ordine.Il primo lotto dell’intervento, destinato alla realizzazione del blocco di aule della Scuola Secondaria di I ordine per Euro 2.523.150,00 è in corso di realizzazione; il secondo e terzo lotto consentiranno la realizzazione del blocco di aule della Scuola Primaria; mentre il quarto lotto prevede la realizzazione della palestra, della copertura centrale, della sistemazione esterna e della riqualificazione urbanistica della zona circostante.


La progettazione esecutiva relativa al secondo e terzo lotto, affidata al Raggruppamento Temporaneo di Professionisti il cui capogruppo è lo Studio Professionale Associato Progest di Frosinone, è in fase di realizzazione; nei prossimi messi verranno avviati gli ulteriori lavori e la progettazione dell’ultimo lotto funzionale.

Un grande risultato per la rinnovata amministrazione Giovagnorio che certifica il completamento dell’opera. “Non solo quindi le giovani generazioni della nostra realtà comunale - ha dichiarato il Sindaco - potranno svolgere le attività scolastiche in piena sicurezza e in una struttura di eccezionale avanguardia che ha pochi precedenti sull’intero Territorio nazionale, ma intorno agli edifici scolastici sarà riqualificata l’intera zona, con un grandioso risultato di impatto estetico e funzionalità in uno dei quartieri più abitati della Città. Il progetto di costruire un nuovo complesso scolastico per Tagliacozzo era un dovere morale e politico che la nostra Amministrazione ha fortemente perseguito fin dai primi mesi di attività dello scorso mandato, allorché di nuovo la nostra terra venne scossa dai terremoti di Amatrice e di Norcia. Ora finalmente possiamo dire a tutti i cittadini, anche ai più scettici, che il sogno si è realizzato!”.

Nessun commento: