ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Von der Leyen rieletta con 401 voti: "Altri 5 anni, grazie per la fiducia". Fdi ha votato contro- Bce lascia fermi i tassi al 4,25%- A Toti nuova misura domiciliare, "finanziamento illecito"- Von der Leyen: "Non lascerò che gli estremismi distruggano l'Ue"- Joe Biden ha il Covid e ai suoi consiglieri chiede: "Kamala Harris può vincere?"-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Crisi idrica: dispersione, Chieti e L'Aquila tra i peggiori - Tpl, disagi in Abruzzo per sciopero nazionale di quattro ore- Igiene e sicurezza, Capitaneria blocca nave tanzaniana a Vasto- Abruzzo ancora nella morsa del caldo, superati i 40 gradi -

Sport News

# SPORT # Calciomercato Pescara: fatta per il ritorno di Cangiano, accordo totale col Bologna- Calciomercato Pescara: preso Bentivegna, contratto biennale- La partita del cuore, assist di Matteo Renzi per Elly Schlein. E la segretaria fa gol-

IN PRIMO PIANO

CHIETI: TUTTI I PREMIATI DEL PREMIO "GABRIELE D'ANNUNZIO VATE D'ITALIA 2024"

CHIETI - "Tutto esaurito nella sala conferenze del Grande Albergo Abruzzo di Chieti per la prima edizione del Premio Internazionale &qu...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

lunedì 10 luglio 2023

MAGNETI MARELLI: PRESIDIO E QUATTRO ORE DI SCIOPERO

SULMONA - Presidio con quattro ore di sciopero  davanti lo stabilimento della Magneti Marelli di Sulmona per protestare contro la politica del Governo, per il rilancio industriale, l'occupazione e per la transizione sostenibile.A proclamarlo la Fim, la Fiom e la Uilm nazionali."Poiché l'industria ha un peso pari al 21,18% sull'intero Più abruzzese - scrivono i sindacati - è dovere delle istituzioni, in. Primis della Regione Abruzzo, convocare tavoli proficui di confronto per mettere mano ai problemi e per salvaguardare, valorizzare e sopportare adeguatamente il sistema industriale del nostro territorio".Per i sindacati se da un lato nella provincia aquilana si vedono settori strategici che vanno dallo spazio e aerospazio ai semiconduttori, fino all'automotive, dall'altro si registra anche in alcuni di questi stessi settori, ma non solo, una condizione di scarsa prospettiva per il futuro in pericolosa combinazione con un'alta percentuale di lavoro precario.Al fine di richiamare l'attenzione su questi temi, Fim, Fiom e Uilm territoriali hanno tenuto un presidio nel piazzale antistante la Marelli di Sulmona alle 10,30, per evidenziare le criticità che sta vivendo lo stabilimento peligno che occupa circa 500 lavoratrici e lavoratori, e che fa i conti con un settore attraversato da fortissime tensioni e la cui tenuta complessiva è messa in discussione per l'intero Abruzzo. Al presidio era presente Roberto Benaglia, segretario generale Fim-Cisl".









  

 

Nessun commento: