---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Vaiolo delle scimmie, altri due casi confermati in Italia- Kiev: 'Stop ai combattimenti a Mariupol'. Putin: 'Fallito attacco cyber contro la Russia'- Zelensky: 'Donbass è distrutto, un inferno'. Video Nyt, prove di civili giustiziati a Bucha- Draghi: 'In Ucraina un dramma da Putin spaventoso errore'- Scendono Rt e incidenza. Cala occupazione intensive-

news

TOP NEWS

TOP NEWS

CENTROABRUZZONEWS CANALE VIDEO IN DIRETTA STREAMING SUL WEB E SU SMART TV

Canale Diretta Streaming - SULMONA: ZINGARETTI "IL TEMPO DELLA BUONA POLITICA"

lunedì 11 aprile 2022

NATA A BUGNARA ASSOCIAZIONE CHE HA COME SCOPO IL TEMA DELL'AMBIENTE E DELL'ECOSOSTENIBILITÀ, INCLUSIONE SOCIALE E SCOPI RICREATIVI

BUGNARA - Giornata inaugurale della nuova associazione ‘Bonae Ara’ creata dai giovani del posto con la manifestazione della caccia alle uova.Tanta la partecipazione  e soprattutto tanto entusiasmo. E così il piccolo centro peligno che da anni ha ideato e realizzato il festival internazionale di arte floreale ora scommette su questa nuova proposta. E si sa che ben cominicia.Più di 60 i bambini e le rispettive famiglie accorsi nella giornata di ieri a Bugnara in occasione del debutto dell’associazione autoctona Bonae Ara dedicata alla caccia alle uova. 

L’aria nella Piazza del SS. Rosario  era frizzante e animata dalla dinamicità dei più giovani.  Un’iniziativa ideata dai ragazzi per i ragazzi, una vera e propria metamorfosi per un paese che ha sempre dimostrato interesse per tutto ciò che include cultura sport e attività giovanili. Un esito che inorgoglisce la comunione d’intenti dei membri, che, nonostante i diversi interessi, guardano nella stessa direzione: lo sviluppo e il bene della propria terra. Il simbolo dell’associazione culturale sportivo-ricreativa è lo Scorpione in onore della Rocca dello Scorpione, così detto il Palazzo ducale di Bugnara costruito nel XII secolo ed il nome “Bonae Ara” ossia altare della dea Bona o Cerere, antica divinità delle messi e dell’abbondanza e fecondità.


Simboli arcaici – spiegano i soci della neonata Bonae Ara – dunque, che rimandano ad un immaginario collettivo fatto di legami profondi, antichi ma sempre attuali, con il nostro territorio e il nostro paese e dell’attaccamento che proviamo verso Bugnara. 





In occasione della giornata inaugurale si è dato il via al tesseramento, aperto a tutti, foriero di un futuro florido di partecipazione e di vita". 

Nessun commento: