---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Mattarella: 'Il virus è mutato la vaccinazione è un dovere'- Koch Institut sul Covid, iniziata la quarta ondata in Germania- Pellegrini settima nel 200 sl. 'E' stato un bel viaggio'- I presidi chiedono l'obbligo di vaccino per gli studenti- Medaglia nel sollevamento Bordignon argento nei 64 kg-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

venerdì 23 ottobre 2020

L'ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE PROMUOVE LA PEDONALIZZAZIONE DEL CENTRO STORICO DI SULMONA E NE CHIEDE LA PROROGA

SULMONA - "Il 31 ottobre scade l'ordinanza sulla pedonalizzazione. La fase di sperimentazione si è conclusa a nostro avviso con esito positivo di conseguenza riteniamo si possa speditamente procedere, in accordo con i vari portatori di interesse della città, verso un progetto che elimini il traffico veicolare lasciando spazio alle persone. La pedonalizzazione di corso Ovidio, e non di tutto il centro storico, rappresenta a nostro avviso l'unico modello organizzativo coerente con la sussistenza delle attività commerciali e con una piena fruibilità del cuore della città, vero luogo di creazione del valore. Abbiamo anche letto ed ascoltato il grido di allarme di una parte dei commercianti  e condividiamo con loro la preoccupazione per il futuro, ma questo non deve impedirci di proseguire con fermezza verso una visione di città che consenta una maggiore fruibilità e trasformi il centro storico in un centro commerciale naturale.Chiediamo quindi al sindaco di  prolungare fino al 31 12 2021 il provvedimento già in essere ed approvato con un accordo ampliamente condiviso.Il posizionamento dei varchi in uscita dal centro storico e la presentazione di un progetto orientato ad una maggiore fruibilità di corso ovidio anche attraverso soluzioni urbanistiche e architettoniche adeguate al contesto. Intendiamo comunque esplicitare che in ogni caso la zona sud del corso va pedonalizzata e realizzato in quella zona il mercato di vicinanza attualmente presente in via Gennaro Sardi".
Il presidente
Giuseppe Massaro

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :