ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Israele bombarda Gaza e Rafah, sette morti- Collisione tra navi filippina e cinese in acque contese - Dal summit di pace sì all'integrità dell'Ucraina, ma in 12 non firmano - Il summit in Svizzera "riafferma l'integrità territoriale" dell'Ucraina - Zelensky, "la Cina ci aiuti, vogliamo sia nostra amica"-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Incidente con la moto. Muore un carabiniere forestale - "Strade di vita", un podcast per dar voce ai senzatetto- Cadavere sui binari nelle Marche, disagi per viaggiatori Abruzzo - Balneazione: Arta, qualità del mare in costante miglioramento -

Sport News

# SPORT # L'Inghilterra batte la Serbia decide un gol di Bellingham - Italia avvio choc e batticuore finale ma vince all'esordio -

IN PRIMO PIANO

ALL'AQUILA LA PRIMA EDIZIONE DEL FESTIVAL PER CORTOMETRAGGI AQUICORTO

L'AQUILA - " Il prossimo 25 luglio si svolgerà presso Radici in Via Leosini, 6 in pieno centro storico all'Aquila il Festival p...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

mercoledì 29 maggio 2024

PACENTRO: IL 1° GIUGNO AL CASTELLO CALDORA “GLI EROI DEL MEDITERRANEO” DEL PREMIO OSCAR GIUSEPPE CEDERNA


PACENTRO - "Sabato 1° giugno alle ore 21:00 al Castello Caldora andrà in scena “Gli eroi del Mediterraneo – il viaggio degli uomini e delle parole che hanno cambiato il mondo”, reading con Giuseppe Cederna.L’Odissea di Omero, un migrante mediterraneo sulla via del ritorno. Il mito, il canto, la passione civile, le lacrime degli eroi. La partenza dall’isola dell’immortalità e dell’oblio, il naufragio nell’isola dei Feaci, l’incontro con la giovane Nausicaa, la dichiarazione d’amore più bella del mondo. Una riflessione sull’accoglienza antica dell’ospite e dello straniero e infine il ritorno nell’isola del film “Mediterraneo”.Lo spettacolo, promosso dall’Associazione Culturale Corsa degli Zingari, è patrocinato dal Comune di Pacentro. Ingresso libero fino ad esaurimento posti.



Giuseppe Cederna debutta nel 1977 a Piazza Navona come clown di strada. Nel ’78 fonda con Memo Dini la compagnia Anfeclown dove si mette in luce per una comicità surreale e principalmente fisica. Conclusa la vena autarchica, alterna l’impegno teatrale a quello cinematografico. Premio Oscar con il film “Mediterraneo” di Salvatores nel 1991 nel cinema ha lavorato, tra gli altri, con Scola, Bellocchio, Comencini, Monicelli, i fratelli Taviani, Soldini, Brizzi e Rob Marshall".

Nessun commento: