ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Raid su un campo profughi a Rafah, almeno 45 vittime. Sparatoria con l'esercito egiziano - Tajani, "il governo è impegnato su tre riforme fondamentali"- Bonino: "Dialogo con Calenda? Dobbiamo farlo e sbrigarci"- Duemila persone sepolte dalla frana in Papua Nuova Guinea -

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Ladri all'Agenzia delle Entrate a Pescara, rubati oggetti dei dipendenti- Granelli, 125mila Pmi pioniere dell'IA, ma manca personale- Air Show annullato dopo la tragedia all'Aeroporto dei Parchi - Cartoons on the Bay, a Pescara 300 opere da 50 Paesi -

Sport News

# SPORT # Skyrace del Mammut, vincono Forconi e Pallini nella 21km - Sulmona Futsal batte Cures 6 - 2 nell'andata della seminfinale - Il Napoli in ritiro a Castel di Sangro dal 25 luglio-

IN PRIMO PIANO

"CIG PER 70 ALLA MAGNETI MARELLI, FIRMATO ACCORDO CON I SINDACATI"

SULMONA - "E' ufficiale la cassa integrazione allo stabilimento Magneti Marelli di Sulmona. L'accordo è stato siglato nel pomer...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

sabato 4 maggio 2024

"ONORE E RICONOSCENZA ALL’ESERCITO ITALIANO" RICORRENZA DEL 163° DI COSTITUZIONE


ROMA - "Alle felicitazioni per  la ricorrenza  del 163°  di costituzione vanno dedicati all’Esercito Italiano sentimenti di onore e riconoscenza   in quanto “elemento essenziale del nostro strumento militare, a difesa della Repubblica e dei valori della sua Costituzione, e a sostegno della stabilità e della convivenza internazionali “ come ha affermato il Capo dello Stato.  Il quale ha poi ulteriormente precisato che i militari dell’Esercito con “la loro professionalità, il senso di umanità e l’incondizionata dedizione alla tutela della comunità dei concittadini e dell’ordinamento internazionale, caratterizzano il loro servizio alla Patria”. L’Esercito, in un Paese tuttora pervaso da troppi individualismi, scarso senso civico, egoismi regionali è anche fattore di coesione nazionale per la molteplice  provenienza territoriale dei propri appartenenti, la tutela dei valori costituzionali, il senso del dovere, l’amor di Patria che esprimono la sua identità  ed i suoi obiettivi. Come ha sottolineato il Capo di stato maggiore dell’Esercito generale Carmine Masiello  sussiste oggi “ la necessità per il nostro Paese di potenziare le proprie capacità di difesa e di deterrenza, anche attraverso un rinnovamento dello stesso Esercito.Lo scenario internazionale è profondamente cambiato, e con esso le esigenze necessarie a fronteggiarlo.”  Per questa ragione, il generale Masiello ha evidenziato “l’importanza di rinnovare i nostri sistemi d’arma, con attenzione alla rapida evoluzione tecnologica, nonché la necessità di accrescere strutture e addestramento, tutti elementi che, tradizionalmente, in Italia soffrono le basse spese dedicate alla Difesa”. In coerenza con tali considerazioni il ministro della difesa, Guido Crosetto, ha ribadito “ l’importanza di adeguare le nostre Forze Armate alla rapida evoluzione dello scenario geostrategico”.


di Giorgio Girelli Coordinatore Centro Studi “A. De Gasperi”





Nessun commento: