ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Amadeus divorzia dalla Rai- L'Iran: "Se Israele risponderà, reagiremo più duramente"- L'Iran invoca il diritto all'autodifesa "Non avevamo altra scelta"- Condanna del G7 all'Iran, "tutti evitino l'escalation"- Israele in allerta: "Abbiamo piani per operazioni offensive e difensive"-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Roma-Pescara:Rfi aggiudica raddoppio Interporto-Manoppello-Scafa - Marsilio, confronto e condivisione sulle sfide che ci attendono- Montesilvano:Tragico schianto, con l'auto contro un muro di cemento: morti due giovani-

Sport News

# SPORT # Risultati calcio a 5 SULMONA FUTSAL BATTE SAN MARZANO E CHIUDE AL 2° POSTO, PLAYOFF COL TERZIGNO

IN PRIMO PIANO

VINITALY: PRESIDENTE CONSIGLIO MELONI VISITA ‘SPAZIO-ABRUZZO’

VERONA - "Il Presidente del Consiglio dei Ministri, Giorgia Meloni, ha visitato oggi pomeriggio al Vinitaly lo “Spazio-Abruzzo”, padig...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

mercoledì 13 marzo 2024

SULMONA: ARCHIVIO DI STATO, PRESENTAZIONE DEL VOLUME "OMAGGIO A COSIMO SAVASTANO"

SULMONA - "Vi invitiamo a partecipare all'evento culturale dedicato allo Studioso Cosimo Savastano che ci sarà alcuni giorni prima delle Giornate FAI presso Archivio di Stato di Sulmona e di cui siamo patrocinatori.Il 21 Marzo 2024, presso la sezione di Archivio di Stato di Sulmona, verrà presentato il libro “Omaggio a Cosimo Savastano” di Andrea Giampietro al quale la Delegazione FAI di Sulmona ha concesso il patrocinio. Il Prof. Savastano è stato nostro autorevole relatore nella Giornata FAI dedicata a Teofilo Patini, di cui è il maggiore studioso. Docente, poeta, critico e storico dell’arte, Savastano (Castel di Sangro 1939,2022) ha dedicato la sua vita agli studi della pittura abruzzese tra otto e novecento nonchè al recupero della lingua dialettale per la quale ha ricevuto importanti riconoscimenti.  Poiché per statuto il FAI difende la bellezza del patrimonio italiano, ci accingiamo, in questa occasione a difendere, preservare e valorizzare la bellezza della parola parlata e scritta. Dai documenti, dalle carte d’archivio e dai libri, conosciamo non solo il nostro patrimonio, ma anche tutti coloro, uomini e donne che hanno contribuito a formarlo. Per questo evento, e per gli altri che dedicheremo al libro, la figura della bibliotecaria-archivista si compenetrerà con quella della delegata per la cultura del FAI".

Nessun commento: