---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Letta contro Meloni. FdI: 'No lezioni dal Pd'. Renzi: 'Domani incontro Calenda e si decide'- Cottarelli: 'Mi candido con Pd e +Europa' . Annuncio di Berlusconi: 'Correrò al Senato'- Calenda: 'Con Renzi accordo raggiunto'- Missili vicino a Zaporizhzhia Bombe a Nikopol, uccisi 11 civili-

news

TOP NEWS

TOP NEWS

IN PRIMO PIANO

PACENTRO: RIAPERTA AL TRANSITO LA SP 13 "MORRONESE"

CENTROABRUZZONEWS CANALE VIDEO IN DIRETTA STREAMING SUL WEB E SU SMART TV

Canale VIDEO - SULMONA : Giostra Cavalleresca - 1^ Giornata

lunedì 30 agosto 2021

ADDESI ALLE PARALIMPIADI DI TOKYO, MAURO SCIULLI DEL CIP ABRUZZO: “UNA MEDAGLIA DA PIERPAOLO COME SIMBOLO DELLO SPORT ABRUZZESE”

 L'AQUILA - "La nazionale italiana di paraciclismo è sbarcata a Tokyo da una settimana e gli azzurri guidati dal commissario tecnico Mario Valentini (in assoluto il cittì più titolato al mondo di tutti gli sport) hanno testato il tracciato giapponese che ospiterà le prove a cronometro in programma martedì 31 agosto. Una seduta di allenamento fondamentale che ha permesso agli atleti azzurri di prendere confidenza con il circuito del Fuji Speedway e con l'umidità altissima.Le sensazioni del gruppo azzurro risultano più che positive così come per il nostro atleta di punta della nazionale Pierpaolo Addesi che correrà la cronometro il 31 sulla distanza di 32 chilometri nella categoria MC5 (alle 13:51 locali, le 6:51 in Italia) come ulteriore step di avvicinamento alla prova in linea di venerdì 3 settembre (in via di definizione l’orario compreso tra le 2:30 e le 9:45 in Italia) in cui misurerà le proprie ambizioni per provare a conquistare il podio.Mauro Sciulli, presidente regionale CIP Abruzzo: “Manca pochissimo all'esordio nel ciclismo e personalmente sono particolarmente emozionato per la presenza dell’atleta abruzzese nonché amico di mille momenti uomo cardine e simbolo del movimento paralimpico della nostra regione come Comitato Italiano Paralimpico. Auguro a Pierpaolo veramente con tutto il cuore di riportare a casa una medaglia che sarebbe un simbolo importantissimo per lo sport abruzzese e per la famiglia paralimpica in particolare”.Dal paraciclismo al judo, dove Carolina Costa è salita sul terzo gradino del podio per un risultato strabiliante con un pizzico d’Abruzzo per merito di Silvio Tavoletta, di Chieti, tecnico FISPIC (Federazione Italiana Sport Paralimpici per Ipovedenti e Ciechi), il cui lavoro di preparazione nel dietro le quinte ha consentito alla judoka siciliana di conquistare un’altra pregiata medaglia di bronzo per l’Italia nella massima rassegna paralimpica".


Nessun commento: