---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Rush finale sul green pass.Figliuolo scrive alle Regioni- Sfreccia l'Italia di Ganna, con l'oro anche il nuovo mondiale- Quartetto ciclismo, Italia oro con record del mondo- Tita-Banti oro nella vela- Si decide su scuola e lavoro, da venerdì Green Pass- Riforma della giustizia, doppia fiducia alla Camera- Attacco hacker a Regione Lazio, Zingaretti: 'Non tratteremo'-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

giovedì 24 giugno 2021

SULMONA"NIENTE REPRESSIONE, MA COINVOLGIMENTO RESPONSABILE E FIDUCIA VERSO I PUBBLICI ESERCIZI DEL CENTRO NELLA GESTIONE DEGLI SPAZI PUBBLICI PER GARANTIRNE IL DECORO E LA PULIZIA"

SULMONA- "Niente repressione, ma coinvolgimento responsabile e fiducia verso i pubblici esercizi del centro nella gestione degli spazi pubblici per garantirne il decoro e la pulizia. Ieri pomeriggio insieme all’assessore al Commercio Angelo D’Agostino ho incontrato i baristi di Corso Ovidio che, con molta disponibilità, hanno mostrato collaborazione a gestire insieme e con buon senso le problematiche rilevate durante la movida cittadina. Aumenteremo i mastelli in dotazione da parte di CoGeSa nei fine settimana, così come accaduto lo scorso anno. Gli stessi esercenti si occuperanno di favorire l’uso appropriato dei cestini da parte degli avventori e di raccogliere i rifiuti a fine serata, per far sì che il CoGeSa possa operare nelle prime ore della mattina allo spazzamento e pulizia di strade e scalinate. Parimenti chiediamo ai giovani clienti di divertirsi anche loro in modo responsabile nel rispetto dei luoghi e del contesto cittadino. La ripartenza deve essere un' opportunità per tutti per riprendere a vivere e a lavorare, ma occorre che tutto venga fatto nel rispetto di tutte le regole. Oggi il nostro centro storico, anche grazie ai bar e ristoranti che occupano gli spazi pubblici con tavolini e sedie, è tra i più bei salotti incastonati tra monumenti, palazzi  e piazze di pregio, patrimonio comune che tutti dobbiamo saper tutelare. E’ per questo che oggi si deve insistere sull’educazione ambientale, sulla sensibilizzazione e sulla responsabilità sociale delle imprese che vi operano che più di altri devono occuparsi di evitare gli impatti negativi delle loro attività". Lo afferma il sindaco Annamaria Casini. 

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :