---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Testa a testa Scholz-Laschet. Spd rivendica la cancelleria- Scholz-Laschet, sfida all'ultimo voto per il dopo Merkel- Laura Ziliani, l'ipotesi del soffocamento nel sonno- Cts: terza dose per over 80, Rsa e sanitari a rischio- No Green pass in 60 piazze, tensione al corteo a Milano-

news

PRIMO PIANO

PROMOZIONE: VALLE PELIGNA - OVIDIANA SULMONA 0 - 1

VIDEO INTERVISTE RAIANO - L'Ovidiana Sulmona riesce a conquistare la vittoria della gara negli ultimi minuti di recupero della contesa g...

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

CANALE DIRETTA STREAMING - CORDESCA 2021 FINALE

lunedì 21 giugno 2021

RIFIUTI DA PASSEGGIO. INTERVIENE IL M5S “PIU CONTENITORI PER I RIFIUTI IN CENTRO E SI ADOTTI IL SISTEMA “ BICCHIERE TORNA INDIETRO”

SULMONA - "Siamo   assolutamente   contrari   alle   dichiarazione   del   Sindaco   della   città   secondo   la   quale   il problema dei rifiuti da passeggio, in particolar modo durante le serate del fine settimane, siano da attribuire solo ed esclusivamente alla cattiva educazione dei giovani.Non   sappiamo   se   gli   amministratori   di   palazzo   San   Francesco   abbiano   contezza   di   quando affermato oppure abbiano rilasciato queste dichiarazioni solo in preda all’indignazione, ipotesi che ci sembra veritiera dalle proposte risolutive proposte, che leggiamo sulla stampa.Il centro storico che lascia in eredità questa amministrazione, giunta a fine mandato, è si un centro storico chiuso alle auto, ma è anche un centro storico che non ha le minime caratteristiche per un'accoglienza   di   massa   del   turista.   A   tal   proposito   basti   pensare   che   in   Piazza   della   SS Annunziata, punto ove vi è la maggior frequentazione serale, è presente un solo cestino per i rifiuti da passeggio, tra l’altro solo per il rifiuto indifferenziato.Questa   considerazione  non   vuole   minimamente   giustificare   da   parte   nostra   il   comportamento incivile da parte di alcuni nostri concittadini, ma di certo non vuole lasciare in secondo piano la superficialità con la quale questa amministrazione ha affrontato il discorso dell’accoglienza turistica e pedonalizzazione del centro storico. Come M5S immaginiamo un centro storico vivibile e con servizi al cittadino, nel quale vi siano contenitori sufficienti per il rifiuto da passeggio predisposti per la differenziata, bagni pubblici aperti,c ollaborazione con i gestori dei locali, con i commercianti e con i residenti.Tutto questo per evitare inutili e autoritarie politiche restrittive che non portano da nessuna parte se non ad avere qualche prima pagina di giornale.Suggeriamo ai gestori dei locali della città di adottare il sistema “bicchiere torna indietro”.Questo sistema prevede una cauzione al momento della somministrazione della consumazione ela restituzione nel momento in cui il cliente restituisce al gestore il bicchiere vuoto.Siamo   certi   che   il   ”bicchiere   torna   indietro”     affiancato   dall’istallazione   di   capienti   contenitori portarifiuti, nei luoghi più sensibili, anche solo nelle occasioni particolari, esalti il senso civico di ogni sulmonese compreso quello del proprietario del locale che tiene pulito lo spazio di fronte la propria attività.    Solo attraverso una responsabilizzazione di tutta la nostra comunità cittadina si può ottenere una maggiore sensibilizzazione e tutela del bene comune e  non di certo solo attraverso formule odelibere restrittive, soprattutto dopo un lunghissimo periodo di pandemia e quando queste arrivano da un'amministrazione che oltre a limitarsi a decisioni autoritarie ha il Sindaco, gli Assessori e i Consiglieri che frequentano pochissime volte bellissimo centro storico della nostra città.Ricordiamo   che   Il   prossimo   ottobre   questa   amministrazione   si   riproporrà   sotto   mentite   vesti civiche, ora sta a noi Sulmonesi se scegliete di cambiare o continuare in questo modo autoritario di decidere il futuro della nostra città Sulmona".

Angelo D’Aloisio Coordinatore  M5S Sulmona

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :