---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Gli statali di nuovo in ufficio. Allo sportello dal 15 ottobre- Brusaferro: 'Curva in calo tranne nella fascia 0-9 anni'- Alitalia, Manifestanti bloccano autostrada Roma-Fiumicino - 'G20 sull'Afghanistan, evitare catastrofe'- Svolta nel caso dell'ex vigilessa. Arrestate due delle tre figlie- Draghi: 'Un Patto per l'Italia'. Asse con Confindustria-

news

PRIMO PIANO

SULMONA, DENUNCIATO UN 46ENNE PER SPENDITA DI MONETE FALSIFICATE

SULMONA - " Nel pomeriggio di ieri, i carabinieri della Stazione di Sulmona hanno denunciato un 46enne italiano, ritenuto responsabile ...

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

CANALE DIRETTA STREAMING - CORDESCA 2021 FINALE

lunedì 21 giugno 2021

IL GRUPPO PINGUE RILANCIA IL “BOSCO-PLAJA” AD INTRODACQUA.L' INAUGURAZIONE ALLE ORE 12.00 DI GIOVEDÌ 24 GIUGNO

INTRODACQUA - "Riapre dopo anni lo Chalet Monte Plaja ad Introdacqua.Il gruppo Pingue anche per amore del territorio e desiderio di ripresa a seguito dei momenti difficili che stiamo vivendo ha acquistato e ristrutturato la nota località che sarà riaperta al pubblico giovedì prossimo 24 giugno alle ore 5.30 del mattino, avete capito bene, le 5.30 del mattino.Inaugurazione con le autorità ore 12.00.Ricordiamo che nell’anno  1961  esattamente 60 anni fa,  sul monte Plaja, la collina che sovrasta Introdacqua e si affaccia sulla Valle Peligna, veniva inaugurato uno chalet che  era poi  diventato il punto di riferimento delle nuove generazioni dell’epoca.Luogo mozzafiato alberi secolari, i giovani soprattutto amavano trascorrere intere giornate.Da alcuni anni lo chalet era stato chiuso e l’intera zona era nel  degrado più assoluta spesso visitata dai vandali.

Alcuni mesi fa l’ imprenditore Fabio Spinosa Pingue, durante una passeggiata in Mountain Bike, è passato davanti a quello che restava del vecchio chalet decidendo che avrebbe fatto qualcosa per farlo rinascere e rivivere. “E’ un gesto d’amore ed un simbolo di speranza” ha dichiarato l’imprenditore.
Non si tratta  comunque di una baita od un rifugio come qualcuno potrebbe pensare, ma di una vasta area boschiva di circa ventimila metri quadrati. Oggi attrezzata  con recenti costruzioni in legno,  in  perfetta sintonia con l’ambiente, e con la capacità di offrire agli escursionisti  ogni comfort, da una buona cucina ai giochi tradizionali per bambini.Sono stati anche riscoperti  e resi praticabili i vecchi sentieri che conducono alle località vicine e che costituiscono la gioia degli appassionati della montagna di media quota. Pertanto anche praticabili da persona anziane.
In un breve, ma efficace messaggio, l’imprenditore Fabio sul Whats App dei giornalisti locali, annunciando la riapertura della struttura ,  ha scritto  “Bosco Plaja, l’Agriturismo di Fattorie Pingue: Sentieri, Silenzi e Cibo. Da Giugno a Introdacqua. Stiamo arrivando”. Così conclude.  
Gaetano Trigilio



Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :