--ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Pnrr Italia, l'ok entro 24 ore. Parte l'iter di approvazione - L'ipotesi: 'Stop mascherine all'aperto' Oggi il tema al vaglio del Cts- Italia batte Galles 1-0: Azzurri a punteggio pieno- Da domani l'Italia bianca, gialla solo la Valle d'Aosta- Un morto sul lago di Garda, una ragazza è dispersa- 'L'Italia non si è mai sottratta al salvataggio dei profughi'-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

sabato 27 febbraio 2021

PROSEGUE IL CICLO DI VIDEOCONFERENZE ORGANIZZATE DALL' ISTITUTO TECNICO E PROFESSIONALE AGRARIO “A. SERPIERI”.

IL TEMA DEL NUOVO APPUNTAMENTO CI INVITA A “PENSARE DIVERSAMENTE LA GESTIONE DELLE ATTIVITÀ DEL POMODORO DA INDUSTRIA E DA MENSA”
 AVEZZANO - E' un tema di grande attualità quello che verrà affrontato nel quinto appuntamento di videoconferenze organizzate dall'Istituto  Agrario “A. Serpieri”.“Abbiamo inteso rispondere alle numerose richieste che ci sono arrivate dal mondo dell'agroalimentare con una quinta videoconferenza. Anche questa volta l'approccio, pur essendo scientifico, avrà un taglio divulgativo, per soddisfare non solo gli addetti ai lavori ma anche i cittadini appassionati della materia” afferma la dirigente scolastica Cristina Di Sabatino “ancora una volta sarà relatore l'Accademico dei Georgofili, dott. Agronomo Silverio Pachioli, che con la sua grande preparazione e la sua capacità comunicativa ha riscosso il pieno favore del pubblico”.La coltivazione e la lavorazione del pomodoro rappresentano per l'Abruzzo non solo una tradizione culturale fondante ma anche un fattore economico considerevole visto che la filiera coinvolge sia i piccoli produttori, sia le grandi industrie.“Consegnare al mercato un prodotto di qualità sempre più elevata è fondamentale” aggiunge la dirigente “per questo la formazione continua degli operatori e del settore e degli studenti di agraria  è determinante”.L'appuntamento è fissato per giovedì 4 marzo 2021 alle ore 20,30 collegandosi al seguente link:
 

 https://meet.google.com/kqi-hrfk-pgd

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :