--ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - La campagna vaccinale 'Superata quota 15 milioni di somministrazioni'- Sileri: 'Presto per levare coprifuoco ma riaperture irreversibili'- Domani 7 milioni a scuola: Si lavora al nuovo decreto- L'ultimo saluto a Filippo: Un minuto di silenzio in Gb- Open Arms. Salvini rinviato a giudizio: 'Scelta dal sapore politico'-

news

PRIMO PIANO

INCIDENTE STRADALE SULLA SS 17, DUE LE AUTO COINVOLTE

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

giovedì 17 settembre 2020

INIZIA DOMANI A SCANNO IL XXIII CONGRESSO MULTIDISCIPLINARE DEI CHIRURGHI ABRUZZESI

SCANNO - Inizia domani 18 Settembre all’Hotel Miramonti il XXIII congresso multidisciplinare dei chirurghi abruzzesi, presieduto dal prof. Guglielmo Ardito, Docente di Chirurgia generale e di Endocrinochirurgia all’Università Cattolica S. Cuore di Roma. Lo scopo del Congresso, in linea con le finalità col Circolo dei Chirurghi Abruzzesi, è di promuovere, valorizzare e diffondere la cultura chirurgica a livello nazionale e internazionale, per favorire il miglioramento del livello professionale, il coordinamento dell’attività clinica e scientifica, lo studio dei problemi inerenti all’esercizio della chirurgia, la forma- zione e l’aggiornamento costante con scambio di riflessioni e di esperienze fra chirurghi con indirizzo universitario e ospedaliero.

Alla luce delle disposizioni vigenti, legate all’emergenza Covid 19, il programma di quest’anno verrà svolto interamente con sessioni sincrone da erogarsi attraverso piattaforme digitale da remoto.
Questa modalità di erogazione, che è ormai entrata nella quotidianità dei nostri rapporti professionali, (cosiddetta FAD sincrona) consentirà ai partecipanti di collegarsi in tempo reale con la sessione di proprio interesse, ascoltare i vari relatori, interagire con loro e gli altri partecipanti, porre domande e, non ultimo, ottenere i crediti ECM. Le videorelazioni sono dedicate alle continue novità della chirurgia oncologica mini-invasiva, sia in ambito epato-bilio-pancreatico che digestivo. Nel Congresso oltre ad argomenti prettamente scientifici vengono affrontate anche problematiche che investono l’etica e la politica sanitaria. Quest’anno oggetto di dibattito ciò che concerne i cambiamenti dell’uomo e i comportamenti sociali alla luce di quanto accaduto a seguito della pandemia Covid 19.


 

Oncologia,  del  Prof. Felice Giuliante direttore dell’unità di  Chirurgia Epatobiliare dell’Università
Cattolica  e  del  Prof.  Nicola  Avenia  direttore  del  Dipartimento  di  Chirurgia  e  dell’unità  di
Endocrinochirurgia dell’Università degli studi di Perugia.
 
Lo  scopo  del  Congresso,  in  linea  con  le  finalità  col  Circolo  dei  Chirurghi  Abruzzesi,  è  di
promuovere, valorizzare e diffondere la cultura chirurgica a livello nazionale e internazionale, per
favorire il miglioramento del livello professionale, il coordinamento dell’attività clinica e scientifica,
lo  studio  dei  problemi  inerenti  all’esercizio  della  chirurgia,  la  forma-  zione  e  l’aggiornamento
costante  con  scambio  di  riflessioni  e  di  esperienze  fra  chirurghi  con  indirizzo  universitario  e
ospedaliero.
 
Alla  luce delle disposizioni vigenti, legate all’emergenza Covid 19, il programma di  quest’anno
verrà  svolto  interamente  con  sessioni  sincrone  da  erogarsi  attraverso  piattaforme  digitale  da
remoto.
Questa modalità di erogazione, che è ormai entrata nella quotidianità dei nostri rapporti
professionali, (cosiddetta FAD sincrona) consentirà ai partecipanti di collegarsi in tempo reale
con la sessione di proprio interesse, ascoltare i vari relatori, interagire con loro e gli altri
partecipanti, porre domande e, non ultimo, ottenere i crediti ECM.  
 
Questa modalità consente inoltre di allargare a dismisura la platea dei possibili fruitori, in quanto
l’evento sarà adeguatamente pubblicizzato e qualsiasi medico, chirurgo o cultore della materia,
potrà collegarsi e richiedere di fruire della sessione di suo interesse.
 
Inoltre,  poiché  la  normativa  ECM  impone  che  tali  sessioni  siano  registrate  e  fruibili
successivamente, ciò consentirà che l’evento non muoia il giorno della sua naturale edizione, ma
come detto fruibile nel tempo da chiunque in ogni parte del mondo.  
 
L’alto  contenuto  scientifico  delle  sessioni  proposte  è  caratterizzato  da  un  format  innovativo e
tecnologico nell’obiettivo comune di generare un evento di alta qualità scientifica, al passo con i
tempi, ispirato alle più moderne tecnologie chirurgiche strumentali e audiovisive, e finalizzato al
confronto dell’evidenza scientifica con la quotidiana pratica clinica.
 
Ispirato e guidato da questi principi formativi ogni anno il Congresso si arricchisce di contributi
sempre  più  innovativi  e  di  crescente  rilevanza  scientifica,  che  documentano  l’alto  livello  di
competenza raggiunto, nei vari settori della chirurgia generale e specialistica, dai chirurghi delle
nostre  sedi  universitarie  ed  ospedaliere  e  il  grado  di  efficienza  delle  tecnologie  efficienti  ed
indispensabili protagoniste delle nostre sale operatorie.  
 
Le videorelazioni sono dedicate alle continue novità della chirurgia oncologica mini-invasiva, sia
in  ambito  epato-bilio-pancreatico,  dove  l’approccio  robotico  nei  casi  più  complessi  dei  tumori
epatici e pancreatici trova una condivisa applicazione , che digestivo, in particolare i tumori colo-
rettali, con l’impiego della tecnica TA-TME, raffinata espressione dell’evoluzione dei concetti di
chirurgia di precisione, basta sul rispetto dei piani embriologici per la miglior cura delle patologie
tumorali..  Nella  sessione  dedicata  alla  chirurgia  mammaria  viene  riproposta  una  sempre  più
qualificata attenzione ai delicati problemi della ricostruzione mammaria dopo mastectomia, parte
integrante del trattamento del carcinoma mammario, valutando indicazioni e scelte ricostruttive
alla  luce  delle  tecniche  sempre  più  aggiornate  per  soddisfare  e  restituire  alle  pazienti  una
completa integrità anatomica.
 
Nel  Congresso  oltre  ad  argomenti  prettamente  scientifici  vengono  affrontate  anche
problematiche che investono l’etica e  la politica sanitaria.  
 
Sarà quest’anno oggetto di dibattito ciò che concerne i cambiamenti dell’uomo e i comportamenti
sociali    alla  luce  di  quanto  accaduto  a  seguito  della  pandemia  Covid  19  che    vedrà  la
partecipazione di personalità del mondo sanitario, giuridico, politico   che si  confronteranno  su
questi temi così attuali.   
 
 
 
PROGRAMMA
 
 
Venerdì 18 Settembre 2020 (Hotel Miramonti)  
 
Ore  11:00 Santa messa presieduta da S.Em.Rev. Francesco Coccopalmerio
 
Ore  12:00 - 13:00  TAVOLA ROTONDA
 
La Pandemia Covid 19: uno shock mondiale inaspettato. Catastrofe sociale senza speranza
o rinascita per un formidabile cambiamento?
 
Intervengono:
Francesco Coccopalmerio
Mariapia Garavaglia
Walter Ricciardi  
Guglielmo Ardito
Nicola Avenia
Giorgio De Toma
Guido Forni
Achille Lucio Gaspari
Guido Gasparri
Pietro Contegiacomo
Umberto Moscato  
Mario Alì
Paolo De Nardis
Giuseppe Santeusanio
 
 
Ore 17:00 INCONTRO CULTURALE  (Hotel Miramonti)  
Presentazione del libro:
 
 Memorie di Pietra. Sculture e opere di Felice Giuliante,
   di Luca  Giuliante.
   Intervengono
 Guglielmo Ardito, Lucia Arbace, Filippo Ferro, Luca Giuliante, Marco Nocca, Francesco Sabatini  


Sabato 19 settembre   2020  (sessioni FAD)
 
 
PROGRAMMA
        
 
 
 
Ore 8:30 – 9:45     CHIRURGIA EPATO-BILIO-PANCREATICA
 
Presidente: Felice Giuliante,  
Moderatori: Ettore Colangelo, Pierluigi Di Sebastiano
Videorelatori: Sergio Alfieri, Francesco Ardito, Luca Sacco, Domenico D’Ugo
 
Intervengono: Giuseppe Carducci, Franco Ciampaglia, Francesco Di Mola, Roberto
Lattanzio,   Antonio Mongelli, Riccardo Lucantoni,  Luca Navarra, Carmine Pietrantoni, Mario Quaglieri, Pasquale Simone, Vinicio Rizza, Maurizio Tempesti, Maria Vellone
 
Ore 9:45 – 10:00 Pausa  
 
Ore 10:00 - 11:15  CHIRURGIA ESOFAGO  GASTRICA   
 

Presidente: Domenico D’Ugo  
Moderatori: Massimo Basti  Lorenzo Mazzola
Videorelatori: Massimo Basti,  Denise Brandolin, Claudio Coco, Giorgio De Toma,  
Giovanni Ramacciato, Luigi Sofo   
Intervengono: Andrea Cianchini, Franco Ciarelli, Mariano Cardelli, Mario Cicconi,
Berardo De Berardis, Nicola Di Bartolomeo, Nicola Di Lorenzo, Mauro Di Marco,
Giuseppe Bongarzoni, Enrico Fiori, Diodoro Guerrucci, Luciano Leone, Domenico
Locasciulli, Claudio Masci, Antonio Merla   
 
Ore 11.15 – 11:30 Pausa  
 
 
Ore 11:30 - 12:45  CHIRURGIA COLO RETTALE   
 
Presidenti: Giorgio De Toma,  
Moderatori: Sergio Alfieri , Giovanni Ramacciato
Videorelatori: Massimo Basti, Piero Bazzi, Franco Citterio, Claudio Coco, Giorgio De
Toma,  Paolo Panaccio, Giovanni Ramacciato, Luigi Sofo   
Intervengono: Andrea Cianchini, Franco Ciarelli, Mariano Cardelli, Mario Cicconi,
Berardo De Berardis, Nicola Di Bartolomeo, Nicola Di Lorenzo, Mauro Di Marco,
Giuseppe Bongarzoni, Enrico Fiori, Diodoro Guerrucci, Luciano Leone, Domenico
Locasciulli, Claudio Masci, Antonio Merla   
 
 
 
 

     
    Ore 14:30 – 15:15  CHIRURGIA ENDOCRINA  
     Presidente: Piergiorgio Calò
      Moderatori:   Felice Mucilli, Aldo Bove
    Videorelatori:  Giovanni Conso, Piergiorgio Calò, Giuseppe Materazzi, Silvio
    Palermo.
    Intervengono: Carmen De Crea, Angela Pezzolla, Nicola Avenia, Guido Fadda,
    Sergio Galasse, Michele D’Ajello, Angela Gurrado, Antonio Catania, Enrico De
    Antoni, Francesco Tartaglia, Marco Bononi, Carlo Bellotti, Roberta Lucchini,
    Germana Lissidini, Maurizio Brucchi, Matteo Angelo Cannizzaro, Vito D’Andrea,
    Laura Giacomelli, Andrea Ortensi, Marco Raffaelli, Pietro Princi, Francesco Paolo
    Campana,  
    Angelo Nicolosi, Adriano Redler, Luca Revelli,  
    Francesco Rulli, Salvatore Sorrenti, Emanuela Traini  
      
     
    Ore 15:15 – 15:30  Pausa  
     
    Ore 15:30 – 16:45 CHIRURGIA MAMMARIA
    Presidente: Mario Testini
      Moderatori: Diego Ribuffo, Alessandro Sanguinetti,   
      Relatori: Maurizio Brucchi, Marina Onesti, Diego Ribuffo, Gianluca Franceschini.
     Intervengono:  Marida  Amabile,  Stefano  Arcieri,  Alberto  Bafile,  Franco  Ciarelli,
    Daniele  Crocetti,  Ignazio  Ciliberto,  Giuseppe  D’Ermo,  Sergio  Galasse,  Mariano
    Nardi, Fabio Ricci, Giuseppe D’Ermo, Massimo Vergine, Vincenzo Vittorini
      
     
     
     
 

 

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :