ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Calderone: "Lotta al caporalato", da gennaio 492 morti bianche- Roberto Baggio rapinato in casa durante Spagna-Italia. Tenta di fermare i malviventi ma viene colpito alla testa- Uccide la moglie a coltellate al culmine di una lite - Leo: "Il redditometro non esiste, la norma sarà migliorata"-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Mutui: in Abruzzo richieste +12% nei primi quattro mesi 2024 - Assessore indagato in Abruzzo,attenzione verso di me senza senso- Marsilio "i cittadini chiedono un'Europa che faccia meno cose, ma che le faccia meglio"-

Sport News

# SPORT # Il figlio di Francesco Totti è un nuovo giocatore dell'Avezzano Calcio- Euro 2024: troppa Spagna per l'Italia, la Roja già a ottavi - Serbia - Slovenia 1 - 1-

IN PRIMO PIANO

LUCIO ZAZZARA: "IL PARCO NAZIONALE DELLA MAIELLA È APERTO A SOTTOSCRIVERE CONVENZIONI PER FAVORIRE RIPRESE ANCHE CON LA FILMCOMMISSION

SULMONA - "Il Presidente Lucio Zazzara è intervenuto a Campo di Giove ospite del sindaco Michele Di Gesualdo e di Matteo De Chellis, a ...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

mercoledì 5 giugno 2024

EQUITAZIONE: GRANDE PARTECIPAZIONE AI CAMPIONATI REGIONALI 2024 SALTO OSTACOLI. TRA I SENIOR BRILLA ERIKA PALMERI. VITTORIA DI CERESINI NELLA GARA JUNIOR YOUNG RIDER


CHIETI - "Numeri record per la manifestazione: 300 binomi, 15 diverse categorie, 4 campionati senior e junior, 7 criterium, 11 trofei cavalli e  pony.Si è appena concluso in regione l’appuntamento più atteso per tutti gli appassionati del salto ostacoli abruzzese, i Campionati FISE Abruzzo 2024, andati in scena nel weekend dal 30 maggio al 2 giugno, presso i campi di gara del Teaterno sporting club di Chieti. Quella 2024 è stata un’edizione che conferma la crescente passione per gli sport equestri in regione. Il campionato, organizzato dal Comitato regionale FISE Abruzzo, ha visto partire il numero record di 300 binomi, che si sono contesi il podio in 15 diverse categorie, 4 campionati senior e junior, 7 criterium, 11 trofei cavalli e  pony, sui percorsi ideati dai direttori di campo Marco Guerracino e Davide Sartore.Grande partecipazione da parte di più di 30 circoli di tutta la regione. A trionfare sul gradino più alto del podio del Campionato 1° grado Junior Young Rider è stata Anna Carolina Ceresini, in sella a Queen Van De Eyckenhoeve, C.I. La Cordijana, dell’istruttore  Emiliano Varagnolo. Il Campionato 1° grado senior è stato conquistato invece da Erika Palmeri su Caretina, Rio Tavo asd. Anche tantissimi i pony in gara, con la categoria più impegnativa, quella del Campionato Pony Brevetto, che ha visto trionfare  Angelica Marini su Final Fantasy Fast, C.I Il Giuliese. Mentre a vincere il Campionato Brevetti Junior è stata Vittoria Petrucci di Gay Lord della Rivabella, C.I Il Ponte Grosso, dell’istruttore Gianluca Rosa.
 
“Uno sport unico nel suo genere, dove persone di età diverse possono competere allo stesso livello - commenta Ugo Fusco, Presidente della FISE Abruzzo - Il mio sogno è quello di vedere il mondo equestre abruzzese sempre più unito, con l’obiettivo comune di far crescere i binomi più giovani e lo sport”.  Disciplina tra le più praticate tra quelle  equestri, il salto ostacoli richiede molte ore di allenamento, grande costanza e la dedizione al cavallo, considerato a tutti gli effetti un’atleta, e protagonista fondamentale dei risultati del binomio.
 
Numeri record per la manifestazione: 300 binomi, 15 diverse categorie, 4 campionati senior e junior, 7 criterium, 11 trofei cavalli e  pony
 
Si è appena concluso in regione l’appuntamento più atteso per tutti gli appassionati del salto ostacoli abruzzese, i Campionati FISE Abruzzo 2024, andati in scena nel weekend dal 30 maggio al 2 giugno, presso i campi di gara del Teaterno sporting club di Chieti. Quella 2024 è stata un’edizione che conferma la crescente passione per gli sport equestri in regione. Il campionato, organizzato dal Comitato regionale FISE Abruzzo, ha visto partire il numero record di 300 binomi, che si sono contesi il podio in 15 diverse categorie, 4 campionati senior e junior, 7 criterium, 11 trofei cavalli e  pony, sui percorsi ideati dai direttori di campo Marco Guerracino e Davide Sartore.
 
Grande partecipazione da parte di più di 30 circoli di tutta la regione. A trionfare sul gradino più alto del podio del Campionato 1° grado Junior Young Rider è stata Anna Carolina Ceresini, in sella a Queen Van De Eyckenhoeve, C.I. La Cordijana, dell’istruttore  Emiliano Varagnolo. Il Campionato 1° grado senior è stato conquistato invece da Erika Palmeri su Caretina, Rio Tavo asd. Anche tantissimi i pony in gara, con la categoria più impegnativa, quella del Campionato Pony Brevetto, che ha visto trionfare  Angelica Marini su Final Fantasy Fast, C.I Il Giuliese. Mentre a vincere il Campionato Brevetti Junior è stata Vittoria Petrucci di Gay Lord della Rivabella, C.I Il Ponte Grosso, dell’istruttore Gianluca Rosa.
 
“Uno sport unico nel suo genere, dove persone di età diverse possono competere allo stesso livello - commenta Ugo Fusco, Presidente della FISE Abruzzo - Il mio sogno è quello di vedere il mondo equestre abruzzese sempre più unito, con l’obiettivo comune di far crescere i binomi più giovani e lo sport”.  Disciplina tra le più praticate tra quelle  equestri, il salto ostacoli richiede molte ore di allenamento, grande costanza e la dedizione al cavallo, considerato a tutti gli effetti un’atleta, e protagonista fondamentale dei risultati del binomio".

Nessun commento: