ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Israele bombarda Gaza e Rafah, sette morti- Collisione tra navi filippina e cinese in acque contese - Dal summit di pace sì all'integrità dell'Ucraina, ma in 12 non firmano - Il summit in Svizzera "riafferma l'integrità territoriale" dell'Ucraina - Zelensky, "la Cina ci aiuti, vogliamo sia nostra amica"-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Incidente con la moto. Muore un carabiniere forestale - "Strade di vita", un podcast per dar voce ai senzatetto- Cadavere sui binari nelle Marche, disagi per viaggiatori Abruzzo - Balneazione: Arta, qualità del mare in costante miglioramento -

Sport News

# SPORT # L'Inghilterra batte la Serbia decide un gol di Bellingham - Italia avvio choc e batticuore finale ma vince all'esordio -

IN PRIMO PIANO

ALL'AQUILA LA PRIMA EDIZIONE DEL FESTIVAL PER CORTOMETRAGGI AQUICORTO

L'AQUILA - " Il prossimo 25 luglio si svolgerà presso Radici in Via Leosini, 6 in pieno centro storico all'Aquila il Festival p...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

lunedì 27 maggio 2024

VOCAZIONE DEI TERRITORI: UN NUOVO STRUMENTO PER I PRODUTTORI VITINICOLI ABRUZZESI

PESCARA - "Mercoledì 29 maggio ore 16,30 Sala Favetta Museo Genti d’Abruzzo - Pescara. Presentazione del progetto “ADO Abruzzo”, il primo in Italia per favorire una gestione ottimale dei vigneti e delle produzioni.La vocazione vitivinicola, ossia la capacità di un territorio di produrre vini di qualità con caratteristiche non riproducibili in altri luoghi, è legata allo studio e all’analisi di fattori complessi che oggi necessitano di essere messi a sistema e resi disponibili con l’aiuto delle nuove tecnologie.
Per questo il Consorzio di Tutela Vini d’Abruzzo ha avviato il progetto “ADO Abruzzo”, abbreviazione della sigla “Areali delle quattro D.O. Abruzzo per una caratterizzazione moderna”, che sarà presentato il prossimo mercoledì 29 maggio alle 16,30 nella sala “Favetta” del Museo delle Genti d’Abruzzo di Pescara, chiamando a raccolta produttori, agronomi, enologi ed esperti del mondo vitivinincolo regionale.Promosso dal Consorzio Tutela Vini d’Abruzzo in collaborazione con Ager e finanziato dal Programma di Sviluppo Rurale (PSR) 2014-2020 del Dipartimento Agricoltura della Regione Abruzzo è il primo in Italia in grado di sfruttare le moderne tecnologie dell’Agricoltura 4.0. per analizzare e descrivere dettagliatamente le caratteristiche dei territori delle quattro denominazioni regionali.
Dopo i saluti dell’assessore regionale all’agricoltura e vicepresidente Emanuele Imprudente e del presidente del Consorzio Tutela Vini d’Abruzzo Alessandro Nicodemi, interverranno Luca Toninato amministratore delegato di Ager per la presentazione del progetto della SM 16.1, il professor Francesco Giammarino dell'istituto agrario di Scerni e Fabio Pietrangeli della Regione Abruzzo".

Nessun commento: