ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Turbolenze su un volo Singapore Airlines, un morto e 40 feriti- A Pozzuoli sgomberati 13 edifici. Evacuato il carcere femminile- Campi Flegrei: in tanti rientrano a casa dopo una notte in strada - Il procuratore capo dell'Aia chiede il mandato d'arresto per Netanyahu e i leader di Hamas- Teheran apre un'inchiesta sullo schianto dell'elicottero -

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA L'Aquila si prepara ad accogliere lo show acrobatico delle Frecce Tricolori, lo spettacolo che accenderà il cielo aquilano nel fine settimana del 25 e 26 maggio- Confindustria Abruzzo, serve la proroga per Decontribuzione Sud- Renzi, comunali a Pescara? Giochiamo sempre per vincere -

Sport News

# SPORT # Sulmona Futsal batte Cures 6 - 2 nell'andata della seminfinale - Il Napoli in ritiro a Castel di Sangro dal 25 luglio-

IN PRIMO PIANO

"DAL CONVEGNO IDEE E OBIETTIVI NUOVI SI PASSI ALLA STAGIONE DEL FARE"

CASTELVECCHIO SUBEQUO  - “ Dall'incontro di sabato sono arrivate nuove idee e nuovi obiettivi, ma occorre cambiare marcia. Alla stagione...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

mercoledì 10 aprile 2024

"SICUREZZA 360, VERSO UNA CULTURA CONDIVISA. APPROCCIO ALLA SICUREZZA, LA SCUOLA, I MAESTRI DEL LAVORO, L'INAIL, L'ISPETTORATO DEL LAVORO ED I PROFESSIONISTI DELLA D PLAN SRL"


CHIETI - "In questi mesi si parla tanto di sicurezza e da parte nostra abbiamo voluto dare un contributo pratico che riteniamo abbia lasciato un segno estremamente positivo su giovani studenti, che dirigenti lungimiranti ci hanno consentito di formare.Lo scorso anno in un incontro istituzionale tra Maestri del Lavoro e la Dr.ssa Valentina Italiani Vicario del Prefetto di Chieti, ci è stato chiesto di organizzare un progetto di sensibilizzazione sulla sicurezza presso le scuole della provincia di Chieti, coordinandoci con la direzione dell'INAIL, dell'Ispettorato del Lavoro, dell'ufficio scolastico regionale e di professionisti sulla sicurezza disponibili a partecipare Contenuto del Progetto:

·         Il titolo del progetto è "Sicurezza 360_Verso una cultura condivisa_ Approccio alla sicurezza_ la scuola_ i Maestri del lavoro_ l'INAIL_ l'ispettorato del lavoro_ ed i professionisti della D PLAN srl".

·         Insieme agli enti di cui sopra, abbiamo creato un PCTO di 18 ore (di cui 8 teoria e 10 pratica) con l'obiettivo di fornire informazioni e materiali educativi, promuovere la sicurezza sensibilizzare sul tema degli infortuni, promuovere la cultura, della prevenzione ed abilitare gli studenti ad un approccio proattivo alla sicurezza nella e fuori della scuola

Risultato:

·         Hanno aderito 8 istituti di scuola secondaria di secondo grado della provincia di Chieti, che hanno circa messo a disposizione circa 262 studenti per l'intero ciclo delle 18 ore ed altri circa 230 studenti che hanno fatto solo la parte teorica (8 ore).

·         I 262 studenti che hanno completato il ciclo sono stati nominati Ambasciatori delle Sicurezza nella scuola e nella vita, e sono ora perfettamente operativi nelle scuole di provenienza e nella società grazie alle competenze acquisite




Chiusura del progetto:

·         Il giorno 18 aprile dalle ore 10 alle ore 12,30 presso l'aula Magna del Liceo Gonzaga in via dei Celestini 4, a Chieti avremo l'evento di chiusura del progetto per l'anno scolastico 2023-24.

·         Durante l'evento una rappresentanza dei 262 studenti presenterà un feedback di quanto acquisito, questo in aggiunta a quanto dirigenti e professori del PCTO avranno da raccomandarci per la prossima edizione

 
Dare risalto al progetto affinché si parli di sicurezza in maniera costruttiva e si aiutino le giovani generazioni ad operare in riguardo alla sicurezza in maniera preventiva: "Cosa posso fare io per evitare che ...?"

Ad oggi si parla giustamente e tanto di incidenti sul lavoro, ma allo stesso tempo si parla poco dei tanti incidenti tra le mura di casa, che causano tanti più decessi e tanti più infortuni, dovuti essenzialmente alla distrazione o all'eccessivo senso di sicurezza. E' da questo che siamo partiti guidando gli studenti attraverso un percorso fatto di esempi, di regole spiegate e di prove sul campo, in questo ultimo caso grazie al supporto della dPLAN srl professionisti della sicurezza che operano ogni giorno sul campo".



Nessun commento: