ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Usa 2024, la direttrice del Secret Service: "Abbiamo agito rapidamente"- L'omicidio di Giulia Cecchettin, il 23 settembre processo a Filippo Turetta- Meloni a Bagnoli per il protocollo d'intesa: "Cambieremo le cose"- Trump a Milwaukee per la convention Gop, scende dall'aereo e alza il pugno-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Sentenza choc per sisma L'Aquila, morte colpa di 7 giovani - Avvisi fiscali post-termini con proroga Covid, proteste utenti- Abruzzo ancora nella morsa del caldo, sfiorati i 43 gradi -

Sport News

# SPORT # Calcio: parte il ritiro del Pescara, lascia il ds Delli Carri- La Spagna campione Europa 2024, battuta l'Inghilterra 2 - 1 - Calcio: il Pescara ufficializza il tecnico Baldini-

IN PRIMO PIANO

ABRUZZO IN BOLLA, A L’AQUILA CAPITALE DELLA CULTURA 2026 LA SECONDA EDIZIONE DELLA MANIFESTAZIONE DEDICATA AGLI SPUMANTI ANCORA PIÙ RICCA

L’AQUILA - " Gli affinamenti speciali dello spumante, da quelli sotto l’acqua del mare a quelli sotto la neve in alta quota, gli spuman...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

giovedì 16 novembre 2023

SULMONA: CINEMA, SCUOLA E LEGALITA'


SULMONA - "Il Liceo Scientifico sperimentale Quadriennale e le classi terze e quarte dell’ITE-ITG “De Nino-Morandi” partecipano alla visione del film sul tema della sicurezza stradale “Young Europe” alla presenza del regista Matteo Vicino. Il progetto “Giornate della legalità, voluto dalla Regione Abruzzo, si propone di diffondere tra i giovani studenti la cultura della prevenzione e della legalità, affrontando temi scottanti e d’attualità.Dopo il saluto del Presidente dell’Osservatorio  regionale della Legalità Antonietta La Porta e dell’ Associazione culturale “Novecento” e la visione del film, toccante la testimonianza finale di una madre-coraggio che, dopo aver perso il figlio in un incidente 18 anni fa, oggi si fa promotrice di messaggi di monito e di avvertimento per i giovani, perché possano agire con senso di responsabilità e consapevolezza delle proprie scelte e delle proprie azioni".







Nessun commento: