ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Nave Duilio abbatte un drone nel Mar Rosso - Raid su una tenda di palestinesi a Rafah. Hamas: '10 morti'- Gaza, medico: colpi di arma da fuoco su 80% feriti in strage aiuti - L'annuncio di Meloni: "Chico Forti sarà trasferito in Italia". La premier a Biden: "Sosteniamo la mediazione Usa in Medio Oriente"- In migliaia ai funerali di Navalny. "La Russia sarà libera" 22 fermi e un arresto alla cerimonia -

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Teateservizi, sindaco sollecita Piano B dopo fallimento - Conte, protesta studenti ha valore costituzionale e positivo - Da 18 ore sul balcone minaccia suicidio, trattativa prosegue-

Sport News

# SPORT # Calcio Capello-Ovidiana Sulmona 1-3 (Palestini. Braghini, Kalnins) Sesto Campano-Castel di Sangro 4-2 Popoli-Villa Sant Angelo 1-5 Valle Peligna-Ortigia 3-2 (Pizzola, Silvestri, Liberato) Morronese-Goriano Sicoli 1-0 (Zappa F.) Roccacasale-Montereale 3-0 (Gerosolimo, Pacella, Forcucci). Pro Tirino-Pratola 4-3 Terza categoria un turno di riposo Calcio a 5 Sulmona Futsal-Casagiove 6-3 Superaequum-Lisciani Teramo 7-4 Atletico Vittorito-Scanno 4-4 Centro storico-Castelvecchio B. 2-3 Dynamica-Nerostellati 4-3 Sp. Club Villalago-Teate 3-2

IN PRIMO PIANO

NASCE IL GIOCO DA TAVOLO DELLE GIOSTRE CAVALLERESCHE ITALIANE

SULMONA - " Una plancia di gioco per costruire il proprio campo di gara e  immancabili pedine a forma di cavaliera a prova di cultori d...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

sabato 25 novembre 2023

"LA VIOLENZA È INACCETTABILE E NON PUÒ ESSERE TOLLERATA"


SULMONA - "Nel tessuto delle nostre città, le strade, i parchi, i mercati e i luoghi di incontro diventano il teatro delle nostre vite quotidiane. Attraverso queste mie  fotografie , desidero mostrare la bellezza della mia città Sulmona,ma anche  e soprattutto richiamare l'attenzione su un problema che non dovrebbe esistere in questi contesti: la violenza di genere.


 

Ogni giorno,persone, donne e uomini, adulti e bambini, camminano per queste strade. Ma dietro i luoghi della  nostra città si nascondono i potrebbero nascondersi storie oscure: storie di aggressioni, di molestie, di abusi, di discriminazione basata sul genere. Questa violenza è inaccettabile e non può essere tollerata.

Attraverso queste mie fotografie, vorrei provare a svelare  l'impronta della violenza di genere su questi luoghi comuni. Auspico di mettere in luce le emozioni contrastanti che si manifestano nelle espressioni di chi cammina per strada: la paura, l'insicurezza, la rabbia, ma anche la resilienza, la determinazione e la speranza.




Desidero denunciare quei comportamenti che alimentano questa violenza, come il catcalling, l'insulto sessista o lo sguardo invadente. Voglio sfidare gli stereotipi di genere che permeano la nostra società, responsabili di discriminazioni e pregiudizi che si traducono in un ambiente ostile per molte persone.

Ognuna di queste fotografie rappresenta un'esplorazione dei luoghi  della quotidianità, ma anche un invito a riflettere sulla questione della violenza di genere.
Chiedo a tutti voi di aprire gli occhi, di guardare oltre le apparenze e di diventare alleati nella lotta contro la violenza di genere. Invito a promuovere una cultura del rispetto reciproco, dell'uguaglianza di genere  e di tutti coloro che sono vulnerabili alla violenza.

Le mie fotografie sono uno strumento utile per avviare una conversazione, per rompere il silenzio che avvolge questa violenza. Possiamo cambiare le cose, iniziando da piccoli passi: educandoci, ascoltando le voci di chi è stato colpito dalla violenza, sostenendo le organizzazioni che lavorano per prevenire e contrastare questo fenomeno.

E' opportuno unire le nostre forze per creare una città e una società in cui tutte le persone possano vivere senza paura, esprimendo il loro potenziale e costruendo un futuro più sicuro per tutti".Testo e foto D'Aloisio





Nessun commento: