ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Natisone, ritrovato un corpo: sarebbe quello di Cristian- È morto uno dei sei operai feriti nell'incidente alla fabbrica Aluminium di Bolzano - Alla guida ubriaca, morti in incidente una 20enne e un bimbo - Seggi aperti in 101 comuni per i ballottaggi -

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Litigano durante il lavoro alla MA2: due operaie licenziate. Fiom, sciopero- A Pescara nasce il Movimento "Pettinari per l'Abruzzo"- Rugby: la Nazionale si preparerà all'Aquila nei prossimi 3 anni - Mutui: in Abruzzo richieste +12% nei primi quattro mesi 2024 -

Sport News

# SPORT # Contro la Croazia il ct Spalletti pensa a un'altra Italia, serve un solo punto - Il figlio di Francesco Totti è un nuovo giocatore dell'Avezzano Calcio-

IN PRIMO PIANO

NOTTE ROMANTICA DE I BORGHI PIÙ BELLI D’ITALIA 2024, GRANDE ADESIONE IN ABRUZZO E MOLISE

ROCCAMORICE - " Notte romantica de I Borghi più belli d'Italia. Il Presidente Di Marco: "Grande adesione da parte dei Borghi a...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

giovedì 24 agosto 2023

IL CAMPIONE DEL MONDO GIANMARCO TAMBERI NEL 2011 GAREGGIO’ SULLA PISTA DI ATLETICA DI SULMONA

SULMONA - "In questi giorni è esplosa con forza la notorietà del saltatore in alto Gianmarco Tamberi per aver vinto a Budapest i Campionati Mondiali di atletica e per  aver stabilito nello stesso giorno con la misura di m. 2,36 la migliore prestazione stagionale mondiale ed Italiana. Nel 2011, in occasione della Finale Oro , organizzata a Sulmona dall’ASD Amatori Atletica Serafini, l’attuale campione del mondo, allora molto giovane , reduce dai Campionati Europei juniores dove  conquistò un ben augurante terzo posto,  partecipò  alla competizione sulmonese con la società Atletica Vomano.
A Sulmona, Tamberi, non vinse la sua gara di salto in alto, si classificò con 2,16 al terzo posto dopo Filippo Ciampoli (esercito ) e Nicola Ciotti ( carabinieri) attuale  allenatore dopo il “divorzio” con suo padre che lo aveva seguito fino al 2022. Anche sulla pista ovidiana  ”  Gimbo “ dimostrò espressioni simpaticamente goliardiche presentandosi in pedana con un look particolare: barba e mezza testa rasata e l’altra metà no.
L’attuale campione del Mondo è rimasto amico dell’ASD Amatori Atletica Serafini e di tutti i suoi tesserati tant’è che al raduno del 2022 ad Ancona volle simpaticamente intrattenersi con i giovani della società sulmonese e scambiare con loro una serie di battute che nella particolare circostanza furono ritenute importanti per il rapporto di amicizia che appunto Sulmona aveva saputo costruire con un campione di tal portata.

Nessun commento: