news

---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Cucchi da cospito: 'Condizioni allarmanti' Delmastro attacca il Pd- Pallone spia cinese sorvola una base americana con missili nucleari- Soccorso un barcone di migranti, a bordo 8 cadaveri- Armi puntate, Roby Facchinetti rapinato nella villa a Bergamo-

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

IN PRIMO PIANO

AGGREDISCE LA MADRE CON UNA MAZZA DA BASEBALL: 40ENNE ARRESTATO

AVEZZANO - " Aggredisce e maltratta l’anziana madre, queste le contestazioni mosse nei confronti di un 40enne avezzanese, con alle spa...

CENTROABRUZZONEWS CANALE VIDEO IN DIRETTA STREAMING SUL WEB E SU SMART TV

Canale VIDEO - CENTROABRUZZONEWS

lunedì 16 gennaio 2023

 SNAM: INCONTRO DEI SINDACI A PALAZZO SAN FRANCESCO

SULMONA - "Su indicazione della Direzione Infrastrutture Energia e Unbundling, formulata con comunicazione del 6 dicembre 2022 Snam Rete Gas S.p.A. ha avviato la consultazione pubblica del documento "PROGETTO LINEA ADRIATICA - RELAZIONE INTEGRATIVA. I soggetti interessati sono invitati a far pervenire le loro osservazioni all'indirizzo affari.regolatori@pec.snam.it di Snam Rete Gas S.p.A. entro il 20 gennaio 2023.
Terminata la fase di discussione pubblica, Snam Rete Gas S.p.A. trasmetterà all'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente, ai fini delle valutazioni di competenza da esprimere con procedura d'urgenza al di fuori dell'ordinario processo di valutazione dei Piani, un rapporto di sintesi dei contributi ricevuti, unitamente alle controdeduzioni alle osservazioni.Pertanto i Comuni interessati dal progetto Snam di costruzione della Centrale e del Gasdotto si riuniranno in assemblea domani, martedi 17 gennaio 2022, alle 16, nell’Aula consiliare di Palazzo San Francesco, per redigere e condividere un documento finalizzato a ribadire, con dati certi, il danno che provocherebbe la realizzazione della centrale e del gasdotto Snam, oltre alla sua inutilità, anche in relazione all’emergenza rappresentata dal conflitto in Ucraina.
L’incontro in Aula consiliare è aperto alla cittadinanza".


                                                       L’ASSESSORE ALL’AMBIENTE
                                                               Dott.ssa Catia Di Nisio


Nessun commento: