news

---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Cambia il decreto rave, escluse le manifestazioni- Von der Leyen 'Creeremo un tribunale sui crimini della Russia'- Meloni convoca i sindacati. Un tesoretto da 400 milioni- Elkann: 'Le dimissioni del Cda un atto di responsabilità'- Mattarella firma la manovra. Soglia a 60 euro per il Pos-

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

CENTROABRUZZONEWS CANALE VIDEO IN DIRETTA STREAMING SUL WEB E SU SMART TV

Canale VIDEO - CENTROABRUZZONEWS

lunedì 14 novembre 2022

ALLA ASL 1 ABRUZZO IL PREMIO NAZIONALE ‘LEAN HEALTHCARE E LIFESCIENCE AWARD 2022’ PER UN PROGETTO RIORGANIZZATIVO CONTRO IL SOVRAFFOLLAMENTO DEL PRONTO SOCCORSO

IL LAVORO, CHE RIGUARDA L’OSPEDALE DI AVEZZANO, CONCORREVA CON ALTRE 206 PROPOSTE PRESENTATE DA 92 AZIENDE SANITARIE ITALIANE.La cerimonia di premiazione si è svolta il 10 novembre scorso a Roma, a Palazzo delle Esposizioni.L’AQUILA- La Asl Avezzano Sulmona L’Aquila alla ribalta nazionale con un progetto di riorganizzazione anti affollamento del pronto soccorso, premiato tra 206 proposte presentate da 92 aziende sanitarie e ospedaliere di tutta Italia.L’importante riconoscimento all’azienda sanitaria della provincia di L’Aquila è stato assegnato il 10 novembre scorso a Roma, a Palazzo delle Esposizioni, nel corso della quinta edizione del ‘Lean Healthcare e Lifescience Award 2022”, qualificato premio nazionale al quale partecipano tutte le istituzioni sanitarie del Paese.
Il concorso premia centri e strutture sanitarie che si distinguono per l’applicazione del “Lean management”, una metodologia innovativa per migliorare processi assistenziali, assicurare qualità dei servizi ai pazienti e ridurre sprechi. L’azienda sanitaria della provincia di L’Aquila è stata premiata per il programma sulla ‘Rimodulazione dei processi organizzativi del Pronto Soccorso per il contrasto del sovraffollamento’.
Il progetto, già in corso di attuazione, nasce dall’esigenza di risolvere le problematiche del pronto soccorso dell’ospedale di Avezzano.
“E’ il riconoscimento a livello nazionale”, dichiara la Asl, “del grande lavoro che stiamo facendo per migliorare le procedure organizzative e che porterà a una maggiore qualità dei servizi erogati ai cittadini”





Nessun commento: