news

---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Artemis 1, la capsula Orion in orbita a 80.500 km dalla Luna- Opzione donna non cambia, salta il legame con i figli- Donne, il 75% vittima di partner. Onu: 'Siamo tutti femministi'- Il 75% vittima di partner o ex. 'Educare all'eguaglianza'- Mattarella: 'E' aperta violazione dei diritti umani'- Gas, 'Sgombrato il campo dall'ipotesi cap a 275 euro'-

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

CENTROABRUZZONEWS CANALE VIDEO IN DIRETTA STREAMING SUL WEB E SU SMART TV

Canale VIDEO - CENTROABRUZZONEWS

venerdì 4 novembre 2022

4 NOVEMBRE FESTA DELLE FORZE ARMATE E 101° ANNIVERSARIO DEL MILITE IGNOTO. IN PIAZZA CARLO TRESCA L’OMAGGIO DELLA CITTA’ DI SULMONA AI CADUTI DI TUTTE LE GUERRE

VIDEOSULMONA - Il 4 Novembre 2022 ricorre la Festa dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate nonchè il 101°anniversario del Milite Ignoto. Cittadella, fedele come sempre alle sue più nobili tradizioni, anche quest'anno celebra tale ricorrenza e rende un doveroso omaggio ai suoi gloriosi caduti.L’evento è legato alla fine della Prima Guerra Mondiale: il 3 novembre 1918 fu firmato l’armistizio, entrato in vigore il giorno dopo, fra Italia e Impero austro-ungarico.Armistizio che pose fine al conflitto mondiale. La firma avvenne a Villa Giusti a Padova, dimora del conte Vettor Giusti del Giardino.

La ricorrenza intende festeggiare l’unità nazionale perché la firma dell’armistizio permise agli italiani di rientrare nei territori di Trento e Trieste.Questo, come si legge sul sito del ministero della Difesa, permise di “portare a compimento il processo di unificazione nazionale iniziato in epoca risorgimentale”.Le forze armate vengono altresì celebrate in virtù delle migliaia di giovani soldati che diedero la vita nel conflitto. 


 

"Sotto una pioggia battente, il Sindaco Gianfranco Di Piero e il Presidente del Consiglio Comunale Cristiano Gerosolimo, alla presenza delle autorità militari e religiose hanno rinnovato il tradizionale omaggio ai Caduti di tutte le guerre nella giornata odierna, festa dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate.Significativa e apprezzata la presenza in Piazza Tresca di giovani studenti e alunni delle scuole cittadine. Il Sindaco, nel suo discorso, ricordando quanti hanno sacrificato la propria vita per la Patria e per la Libertà, ha rivolto un sentito ringraziamento alle Forze Armate, alle Forze dell’Ordine, alla Polizia Locale e alle Associazioni Combattentistiche e d’Arma, che, con la loro presenza, attestano il saldo legame della Città di Sulmona alle tradizioni militari ed alle libere istituzioni, nate dalla lotta per l’Unità Nazionale e per la nascita della Democrazia".











 

 

 

Nessun commento: