news

---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Salvini: 'Io al Viminale? Farò quello che serve'- Lega: 'Avanti contro il caro bollette, flat tax e Quota41"- Il Times: 'Putin prepara un test nucleare al confine ucraino'- Mattarella ad Assisi: 'Non arrendersi alla guerra Siamo chiamati al dialogo' La Corea lancia un missile, scatta l'allerta in Giappone-

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

IN PRIMO PIANO

SULMONA: " FUGA IN AVANTI... NON DI GAS"

CENTROABRUZZONEWS CANALE VIDEO IN DIRETTA STREAMING SUL WEB E SU SMART TV

Canale VIDEO - CENTROABRUZZONEWS

sabato 21 maggio 2022

DANILO LUCE SUCCESSO A GENOVA CON LE FRECCE TRICOLORI. CONCERTO DEL CANTANTE DI AVEZZANO AI GP DAYS DOVE HA ESEGUITO “UN CUORE IN VOLO” DEDICATO ALL’AERONAUTICA

BRANO CONTENUTO NELL’EP “CENTAURI” AVEZZANO - "L’esibizione delle Frecce Tricolori ha fatto da cornice all’esibizione live del cantautore abruzzese Danilo Luce alla recente edizione dei GP Days di Genova. Nei giorni scorsi, infatti, nel capoluogo ligure si è svolta la manifestazione dedicata alla mitica Moto Guzzi e del suo storico fondatore, l’imprenditore genovese Giorgio Parodi. Un raduno di tre giorni, che ha radunato migliaia di appassionati della mitica due ruote.Nel ricco programma di appuntamenti era inserito anche il concerto del cantautore Danilo Luce di Avezzano che, come noto, ha realizzato l’inno “Tutti pazzi per la Guzzi”, adottato dai guzzisti e riconosciuto da Elena Bagnasco, nipote di uno dei fondatori della celebre moto e organizzatrice dell’evento. E proprio in occasione di questo concerto Danilo Luce ha presentato il brano inedito “Un cuore in volo” dedicato al mondo dell’aeronautica, sottolineato dalla performance a Genova delle Frecce Tricolori. Anche questo brano fa parte dell’EP di prossima uscita “Centauri”. Danilo Luce si è esibito con la sua band, che vede tra i componenti Domenico Di Girolamo (basso), Claudio D’Amico (chitarre), Angelo Melone (batteria) e Fabrizio Lauriente (tastiere).


“Giorgio Parodi oltre a essere stato un grande imprenditore e il fondatore della Guzzi”, ha ricordato Danilo Luce, “è stato anche un aviatore. Durante la prima Guerra mondiale conseguì il brevetto di pilota e poi di pilota militare, volando a bordo degli idrovolanti Macchi L.3 della 252ª Squadriglia basata all'isola di Sant'Andrea (Venezia). Nell'estate del 1917 fu decorato con una prima medaglia d'argento al valor militare per aver partecipato a numerose missioni. Ringrazio Elena Bagnasco, sua nipote, per avermi permesso in questi mesi di approfondire la storia di suo nonno e di apprendere storie e notizie che mi sono state di ispirazione per la realizzazione dei miei nuovi brani”.A breve uscirà l’EP “Centauri”, che conterrà anche “Tutti pazzi per la Guzzi” il primo inno dei fans della celebre motocicletta Made in Italy e che è stato accompagnato da un video, che vede la partecipazione straordinaria di Elena Bagnasco, e di diversi modelli di Moto Guzzi.

Danilo Luce (Avezzano) è un cantautore e cantante. Dopo cinque stagione in qualità di vocalist per il programma televisivo di Italia 1 “Sarabanda” (condotto da Enrico Papi), si è messo in luce come interprete e supporter per alcuni noti artisti nazionali. Nel 2009, in seguito al terremoto dell’Aquila, ha scritto ed eseguito il brano “Torno a vivere”, patrocinato dalla presidenza della provincia dell’Aquila, con cui ha ricevuto il “Premio Pigro” in onore di Ivan Graziani ed è stato ospiti in trasmissioni come “I Fatti Vostri” (Rai 2) e “Notturno Italiano” (Rai International). Il suo primo album “Oh” è stato distribuito dalla Edel. Inoltre ha preso parte al film “Gangs Of New York” di Martin Scorsese.

Nessun commento: