---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Kiev, distrutto oltre il 30% dei tank russi. Kadyrov, Severodonetsk in nostro controllo- Nepal, persi i contatti con aereo A bordo si trovano 22 persone- Putin a Macron e Scholz: 'Pronti al dialogo' Mosca: 'Nuovo test sul missile ipersonico'- Mosca: 'Nuovo test del missile ipersonico. Kherson ha chiuso gli accessi in Ucraina'- Trump: 'Ci riprenderemo la Casa Bianca'-

news

TOP NEWS

TOP NEWS

CENTROABRUZZONEWS CANALE VIDEO IN DIRETTA STREAMING SUL WEB E SU SMART TV

Canale Diretta Streaming - CENTROABRUZZONEWS

venerdì 29 aprile 2022

PRATOLA PELIGNA, INIZIATA LA FESTA DELLA MADONNA DELLA LIBERA CON L' ARRIVO DELLA COMPAGNIA PENITENZIALE DI GIOIA DEI MARSI

 PRATOLA - Si è rinnovato il pellegrinaggio dei fedeli della Madonna della Libera dopo la sosta dovuta alla pandemia.Sono stati infatti molti coloro che hanno preso parte alla lunga marcia da Gioa dei Marsi a Pratola Peligna.Il momento più intenso è stato l'arrivo della Compagnia penitenziale.La compagnia, dopo aver attraversato molti paesi a piedi, è  stata accolta  all'ingresso di Pratola dalle autorità, dal comitato festeggiamenti e da una folla festante.Successivamente, dopo i saluti di rito, la processione si è diretta verso il santuario nel centro di Pratola e i pellegrini di Gioia Dei Marsi sono entrati in chiesa come tradizione vuole in ginocchio tra gli applausi dei presenti che hanno riservato ai pellegrini una commossa e solenne accoglienza.Hanno partecipato le autorità religiose, civili e militari i due sindaci di Pratola Antonella Di Nino e di Gioia Dei Marsi Gianclemente Berardini, la giunta comunale al completo, la "Mastra" e il presidente del comitato festeggiamenti.Nella chiesa della Madonna della Libera ad attendere il lungo corteo il Parroco di Pratola Peligna Renato Frappi e il Vescovo di Sulmona - Valva Michele Fusco.


"Pratola si è vestita a festa per festeggiare la sua Madonna della Libera. Un tripudio di colori e suoni stanno emozionando i nostri animi e da questo pomeriggio al via con l’appuntamento tanto atteso, l’arrivo della Compagnia di Gioia. Un forte abbraccio a Padre Renato Frappi affinché il suo desiderio possa esaudirsi ed il sentimento religioso di questa festa possa prevalere nei nostri cuori.Un grande in bocca al lupo al Comitato, andrà tutto benissimo.Evviva la Madonna della Libera"


















Nessun commento: