news

---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - In arrivo pioggia e neve per il ponte dell'Immacolata- Città ucraine sotto attacco. Putin visita ponte in Crimea- Da 6 anni malato di sclerosi 'Aiutatemi a morire in Italia'- Un razzo caduto in Moldavia. Città ucraine sotto attacco- Il gas corre ad Amsterdam (+9,2%), timori per il freddo- Attacchi di hacker russi a siti di istituzioni italiane-

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

ABRUZZO DOSSIER - PREMIO AQUILA D'ORO 2022

CENTROABRUZZONEWS CANALE VIDEO IN DIRETTA STREAMING SUL WEB E SU SMART TV

Canale VIDEO - CENTROABRUZZONEWS

sabato 30 aprile 2022

METEO ABRUZZO E IL DETTO "APRILE NON TI SCOPRIRE"." QUANDO L'UOMO SI VESTE DEI PANNI DI TEMERARIO"

L'AQUILA - "Nella giornata di ieri mi ha fatto specie osservare gente andare in giro in abiti smanicati.Non riuscivo a capire se ero io quello fuori luogo o quelle persone che forse, complice il sole che squarciava fiero un cielo turchese, non si rendevano conto che la temperatura proprio alta non lo era.L'enigma è stato sciolto quando stamattina, intento come sempre ad andare a lavoro presto, mi sono imbattuto in una di quelle brinate da tarda primavera che mi hanno costretto a perdere e non poco tempo per scrostare il ghiaccio dal parabrezza.Vedendo ciò mi sono reso conto che probabilmente non proprio sbagliato è stato il mio essere prudente. 

Andare in giro con una giacca un po' più pesante anziché smanicato come hanno fatto e tutt'ora fanno alcuni temerari ( stamattina non è mancato, malgrado il freddo pungente, lo smanicato della situazione) penso sia stata la cosa più sensata fatta prima di varcare il portone di casa"si legge in una nota gtiunta in redazione."Non credo ci sia bisogno di una laurea per capire l'atteggiamento da adottare in casi come questi.I professionisti delle previsioni del tempo e la tecnologia attuale sono molto efficaci e non possono non essere presi a modello per fare prevenzione sanitaria.Male non sarebbe se i temerari di cui sopra ne seguissero le indicazioni.Il tutto se non altro per evitare di affollare gli ospedali di bronchitici o, peggio ancora, di soggetti affetti da gravi polmoniti.D'altronde il Covid di danni ne ha fatti già tanti.Ci manca solo l'incoscienza di chi crede troppo nelle sue capacità di resilienza agli eccessi del clima".

Nessun commento: