---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Putin a Macron e Scholz: 'Pronti al dialogo' Mosca: 'Nuovo test sul missile ipersonico'- Mosca: 'Nuovo test del missile ipersonico. Kherson ha chiuso gli accessi in Ucraina'- Trump: 'Ci riprenderemo la Casa Bianca'- E' morto a 94 anni il cardinale Angelo Sodano- Zelensky: 'Il Donbass sarà di nuovo nostro'. Chiesa ortodossa ucraina rompe con Mosca-

news

TOP NEWS

TOP NEWS

CENTROABRUZZONEWS CANALE VIDEO IN DIRETTA STREAMING SUL WEB E SU SMART TV

Canale Diretta Streaming - CORFINIO: IL PREMIO NAZIONALE PRATOLA SI CONFERMA EVENTO INTERNAZIONALE SOLIDARIETÀ, DIRITTI UMANI E IMPEGNO CIVILE

domenica 13 marzo 2022

FIESA CONFESERCENTI: "CORDOGLIO PER LA MORTE DI GREGORIO ROTOLO, GRANDE ALLEVATORE DI OVINI E PRODUTTORE DI FORMAGGI" ROTOLO, CORDOGLIO ASSESSORE LIRIS

L'AQUILA - "A nome mio personale e della Fiesa Confesercenti, Federazione Italiana Esperti Specialisti dell’Alimentazione, che mi onoro di rappresentare, esprimo profondo cordoglio e tristezza per la morte di Gregorio Rotolo, grande rappresentante della tipicità e della tradizione delle aree interne dell’Abruzzo.Gregorio è stato un eclettico personaggio e imprenditore amante del proprio lavoro che si poteva ancora incontrare nei mercati e nelle fiere più importanti del nostro Paese, dove presentava, con professionalità e simpatia, i prodotti del suo allevamento e del suo caseificio. A tutto questo Gregorio aggiungeva le sue battaglie per la difesa dei valori degli allevamenti sui pascoli delle colline della nostra regione. Con caparbietà ha sempre portato avanti la battaglia per la difesa della tipicità della carne ovina autoctona e la definizione dei protocolli di produzione degli arrosticini che, secondo Gregorio e il suo collega Nunzio Marcelli, devono essere prodotti con carne di ovini allevati in Abruzzo.Fiesa Confesercenti Abruzzo e Molise ricorda Gregorio con affetto ed esprime le più sincere condoglianze alla sua famiglia, nella speranza che la sua esperienza possa ancora determinare la valorizzazione dei prodotti alimentari, per una sana vita nel rispetto della sicurezza alimentare e della tracciabilità".

Daniele Erasmi – Presidente di Fiesa Confesercenti Abruzzo e Molise


ROTOLO, CORDOGLIO ASSESSORE LIRIS


L’AQUILA – “Mi addolora la scomparsa di Gregorio Rotolo, a cui un brutto male non ha lasciato scampo”.Lo afferma l’assessore regionale alle Aree interne Guido Liris, che ricorda “il suo impegno nella tutela e nella salvaguardia della montagna abruzzese, della biodiversità, in una vita spesa nella difesa del territorio”.“Come amava presentarsi, Rotolo ‘trasformava in formaggi quello che gli offriva ogni giorno il Creato’, e grazie alla sua perseveranza e ad un impegno costante iniziato da ragazzino, è riuscito a far conoscere l’Abruzzo ben oltre i confini regionali”.“Apprezzati dagli intenditori ma anche da un pubblico di semplici appassionati”, ricorda Liris, “i suoi formaggi erano finiti nelle cucine dell’alta ristorazione, esaltati dai grandi chef, rivelandosi ambasciatori della nostra terra più di tante campagne promozionali”.“Dopo Giulio Petronio, l’Abruzzo piange un altro grande, eroe del suo tempo”, conclude Liris.


Nessun commento: