---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Meloni: 'Se vanno più voti a FdI il nome del premier è il mio'- Calenda: 'Letta ha fatto un patto con chi è comunista'- Cina, proseguono le manovre militari intorno a Taiwan- Gaza, il cessate il fuoco regge, Israele riapre i valichi- Calenda strappa con il Partito democratico. L'ira dei dem, Letta: 'Noi andiamo avanti'- '

news

TOP NEWS

TOP NEWS

CENTROABRUZZONEWS CANALE VIDEO IN DIRETTA STREAMING SUL WEB E SU SMART TV

Canale VIDEO - SULMONA : Giostra Cavalleresca - 1^ Giornata

domenica 30 gennaio 2022

SULMONA, "LE BELLE STATUINE DI VIALE STAZIONE. COSA ASPETTIAMO...CHE CI SCAPPI IL MORTO?"

SULMONA - "Stanno lì impalate ad aspettare chissà cosa. Forse che qualcuno si ricordi di loro e del perché sono state implementate? Stiamo parlando delle colonnine riservate agli autovelox poste lungo viale stazione centrale a Sulmona. Strumenti, quest'ultimi, che però molto di rado vengono utilizzati per cercare di porre un freno ( è proprio il caso di dire) al malcostume degli uomini "amanti" della folle ebrezza della velocità.Intanto monta la rabbia di chi vorrebbe ci fosse più civiltà e sicurezza ma si deve inevitabilmente rifugiare nella dea bendata pur di evitare di non passare un guaio per colpa altrui" si legge in una nota giunta in redazione."Non passa giorno in cui autentici pirati del codice stradale fanno del cartello inneggiante Il limite imposto dei 50 km/h un autentico "tiro al bersaglio" amministrativo.Ci manca solo che nel vedere le " belle statuine" ( così le ho sentite nominare da un abitante del posto) i detrattori delle regole con societarie non arricchiscano il loro debordante modo di rapportarsi con la società facendo una pernacchia o, peggio, alzando il dito medio come a dire: " non me ne importa un fico secco di voi!!"Come detto velocità assurde, unite a pazzeschi sorpassi azzardati stanno caratterizzando  sempre più in negativo il vissuto delle persone che vivono l'arteria che collega la stazione ferroviaria al centro cittadino.Che vada fatto qualcosa prima che ci scappi veramente il morto è fuori da ogni dubbio.

L'importante è che non si perda tempo.A tal proposito ho appreso con favore e soddisfazione che il nuovo comandante della polizia locale di Sulmona abbia dato mandato ai suoi subordinati di non tollerare più chi si macchia dell'odiosa infrazione di non raccogliere le deiezioni canine ( spero che a suon di multe molta gente capisca che il mondo non è esclusiva pertinenza loro e dei loro cani ma di tutti).Personalmente sono convinto che mettere in campo una tolleranza zero anche nei confronti  degli automobilisti incivili che fanno delle vie cittadine autentiche piste automobilistiche sia altrettanto (se non molto più) importante anche perché in questi casi quello che si rischia è la vita e non quello di sporcarsi le scarpe".


THE "BEAUTIFUL STATUES" OF AVENUE STATION. WHAT ARE WE WAITING FOR ... THAT THE DEAD ESCAPE?

"They are standing there waiting for who knows what. Does anyone remember them and why they were implemented? We are talking about the columns reserved for speed cameras located along the central station avenue in Sulmona. Tools, the latter, which however are very rarely used to try to put a stop (it is appropriate to say) to the malpractice of men "lovers" of the insane thrill of speed. Meanwhile, the anger of those who would like there to be more civilization and security mounts, but one must inevitably shy away from luck in order to avoid getting into trouble through the fault of others. Not a day goes by when authentic pirates of the highway code make the sign praising the imposed limit of 50 km / h an authentic administrative "target practice". All we need is that in seeing the "beautiful statuettes" (as I heard them mentioned by a local) the detractors of the company rules do not enrich their overwhelming way of relating with society by making a raspberry or, worse, raising the middle finger as if to say: "I don't give a damn about you !!" As said absurd speeds, combined with crazy risky overtaking are characterizing the experience of the people who live the artery that connects the railway station to the city center more and more negatively. That something must be done before the dead man really escapes is beyond any doubt. The important thing is that no time is wasted. In this regard, I learned with favor and satisfaction that the new commander of the local police of Sulmona has given a mandate to his subordinates to no longer tolerate those who stain the hateful infringement of not collecting dog excrement (I hope that with fines many people understand that the world is not exclusive to them and their dogs but to everyone). Personally I am convinced that putting in place a zero tolerance even towards uncivilized motorists who make the city streets authentic car tracks is equally (if not much more) important also because in these cases what you risk is your life and not getting dirty. the shoes".

Nessun commento: