---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Banda del buco a Roma. Frana tunnel, ladro incastrato- Blitz dei Nas nei parchi acquatici, il 28% è irregolare- Renzi-Calenda, accordo fatto tra Iv e Azione. Raggi: 'Il mio no è per le future alleanze'- Vaiolo scimmie: Oms, 6.217 casi nell'ultima settimana, +19%-

news

TOP NEWS

TOP NEWS

IN PRIMO PIANO

"RIENTRO ITC E ITG A SULMONA"

CENTROABRUZZONEWS CANALE VIDEO IN DIRETTA STREAMING SUL WEB E SU SMART TV

Canale VIDEO - SULMONA : Giostra Cavalleresca - 1^ Giornata

sabato 8 gennaio 2022

COVID, OSPEDALE DI AVEZZANO: "DIECI INFERMIERI, ASSUNTI CON PROCEDURA D’URGENZA, SARANNO IN SERVIZIO NEI PROSSIMI GIORNI"

"Nel frattempo si sta lavorando per reperire in tempi brevi altri 50 infermieri,   tramite   scorrimento   di   graduatoria,   da   assegnare   agli ospedali della provincia". AVEZZANO  –   Dieci   infermieri,   reperiti   con   procedura   d’urgenza,saranno   assunti   e   destinati   all’ospedale   di   Avezzano   per   fronteggiare l’emergenza covid. Si   tratta   di   un   provvedimento   adottato   con   la   massima   sollecitudine dall’azienda   che,   in   seguito   alla   recrudescenza   del   coronavirus,   si   sta muovendo su più fronti e con tutti gli strumenti a disposizione.I dieci infermieri, grazie al rapidissimo iter attuato, entreranno in servizio già nei prossimi giorni all’ospedale di Avezzano per rafforzare i ranghi, sostituire il personale assente per via del covid e garantire la necessaria continuità assistenziale delle prestazioni.Nel frattempo l’azienda sta attuando i necessari passaggi amministrativi per procedere allo scorrimento della graduatoria degli infermieri, formata a suo   tempo,   a   seguito   di   avviso   pubblico,   per   assumerne   altri   50.Quest’ultimi, una  volta completate le  procedure  per effettuare in  tempi brevi   lo   scorrimento   della   graduatoria,   verranno   assegnati   ai   diversi ospedali della provincia in base alle specifiche esigenze e necessità. Si tratta di una mobilitazione di risorse e di procedure a 360 gradi che la Asl   sta   mettendo   in   campo   come   misure   di   contrasto   e   contenimento dell’emergenza, più che mai in fase di recrudescenza.

Nessun commento: