---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Alt a Omicron con 3 dosi Pfizer Il paziente zero sta bene- Crescono positivi e intensive. Le vittime sono in lieve calo- Landini: 'Draghi ha tentato la mediazione,bloccato dai partiti'- Scholz eletto cancelliere. Si chiude l'era Merkel- Ecdc, le feste possono peggiorare la pandemia- 'L'epidemia è in espansione, 11 casi di Omicron in Italia'-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

CANALE DIRETTA STREAMING - CORDESCA 2021 FINALE

mercoledì 24 novembre 2021

OTTO ANNI FA MORIVA VINCENZO ZUCCHINI. COME ALLENATORE PORTO' IL SULMONA IN SERIE D NEL 1987

https://www.centroabruzzonews.com/2013/11/e-morto-vincenzo-zucchini-fu-allenatore.html SULMONA - Sulmona ricorda con affetto l’allenatore della promozione in Interregionale dei biancorossi nel 1987. Morì il 24 novembre 2013 ed oggi ricorre l’ottavo anniversario della scomparsa. Venne a mancare all’età di 66 anni nella clinica Pierangeli di Chieti dove si trovava ricoverato a causa di una malattia che lo stava attanagliando da molti mesi. Vincenzo Zucchini, nato nella frazione di Ferrara di San Bartolomeo in Bosco, aveva militato nel Pescara per sei stagioni dal 1973, collezionando 185 presenze e 24 reti. Ottenne la promozione in serie A da capitano con Cadè nel 1977. Due anni dopo ci fu il bis nel Pescara allenato da Angelillo. Nel 1979 passò alla Lazio dove divenne una vera bandiera. Successivamente andò a giocare al Vicenza ed alla Salernitana per terminare la carriera al Chieti nel 1984.

Nel capoluogo teatino iniziò a fare l’allenatore guidando i neroverdi nella stagione ‘84/’85. Arrivò a Sulmona dove vinse il campionato di Promozione nel 1986/87 portando la squadra direttamente in Interregionale quando non c’era ancora l’Eccellenza. Guidò i biancorossi anche nel primo anno dell’Interregionale nel 1987/88 classificandosi sesto. Nel ‘92/’93, tornato al Pescara, subentrò a Giovanni Galeone alla guida della squadra in serie A ma non riuscì ad evitare l’ultimo posto. Venne richiamato ad allenare il Sulmona in Eccellenza nella stagione ‘97/’98 ma fu esonerato. Al suo posto subentrò Checchino Andreetti. La sua carriera lo ha visto poi sedere sulle panchine del Montesilvano in Eccellenza, del Giulianova in C1 e della SGM Basso Molise nell’Eccellenza molisana. Nel 2009 tornò in biancazzurro da team manager. Significativa fu anche la presenza nello staff societario nell’anno della cavalcata trionfale con Zeman. Viene ricordato ovunque e soprattutto a Sulmona per aver portato la squadra in serie D. Nell’anno del centenario del calcio sulmonese, assume maggiore valore il ricordo di un grande mister che Sulmona non dimenticherà mai.

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :