---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Eitan ritornerà in Italia. Con Aya, la zia paterna - Brusaferro: 'Salgono i ricoveri, l'indice Rt rimane sopra l'uno'- Scuola: Niente dad con un contagio. L'Aifa decide sugli under 12- Caos intensive in Germania: Oms: 'Over 60 non viaggino'- Germania: E' allarme per le intensive. Pazienti anche in Lombardia- L'Alto Adige da lunedì sarà in zona gialla-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

CANALE DIRETTA STREAMING - CORDESCA 2021 FINALE

giovedì 18 novembre 2021

"IN GITA SULLE MONTAGNE LAZIALI, GIOVANE STUDENTE SULMONESE TROVA ORDIGNI BELLICI"

SULMONA - "Un giovane studente universitario di Sulmona, Luigi Marrese, amante della natura e della montagna,passeggiando tra i monti laziali, sulle Mainarde e precisamente sul Monte Selva, a circa 1000 metri di altitudine, trova 4 colpi di mortaio risalenti alla seconda guerra mondiale.Classe 2002, ex studente del liceo scientifico Fermi di Sulmona, oggi il giovane frequenta la facoltà di Giurisprudenza presso l'ateneo di Cassino e come di consueto, il pomeriggio, quando non è impegnato con l'università e con le sedute di allenamento da agonista di kick boxing, va a fare lunghe passeggiate in montagna, nella zona di Acquafondata,paese originario della nonna paterna. Ed è durante una di queste escursioni con lo zio Enzo, che Luigi ha trovato gli ordigni e cosi decide di immortalare  immediatamente il momento e poi di chiamare il padre,ufficiale dell'Esercito e quindi esperto. È stato lui a consigliare al figlio di non toccare nulla, di allontanarsi dall'area e chiamare immediatamente i Carabinieri. E così è stato. Ora sul posto ci sono gli Artificieri venuti da Roma che, tuttavia, non sono nuovi ad interventi del genere su quell'area, a confine tra Molise, Abruzzo e Lazio, che un tempo fu tristemente nota come Linea Gustav. Gli ordigni infatti sono stati ritrovati nell'area in cui stanziava l'esercito di Hitler".





Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :