---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Letta contro Meloni. FdI: 'No lezioni dal Pd'. Renzi: 'Domani incontro Calenda e si decide'- Cottarelli: 'Mi candido con Pd e +Europa' . Annuncio di Berlusconi: 'Correrò al Senato'- Calenda: 'Con Renzi accordo raggiunto'- Missili vicino a Zaporizhzhia Bombe a Nikopol, uccisi 11 civili-

news

TOP NEWS

TOP NEWS

IN PRIMO PIANO

PACENTRO: RIAPERTA AL TRANSITO LA SP 13 "MORRONESE"

CENTROABRUZZONEWS CANALE VIDEO IN DIRETTA STREAMING SUL WEB E SU SMART TV

Canale VIDEO - SULMONA : Giostra Cavalleresca - 1^ Giornata

sabato 14 agosto 2021

"DEIEZIONI SU CORSO OVIDIO A SULMONA: CHI FA DA SE FA PER TRE!"

SULMONA - "Non frequento spesso Corso Ovidio a Sulmona ma quelle volte che lo faccio mi divido sempre  tra apprezzamenti e critiche.L'immagine che mi si è presentata questa mattina è, neanche a dirlo e per via dello splendore storico- architettonico che questa parte della città è in grado di offrire), quella di un quadro d'autore .Peccato però che non lo è stata ancora una volta la cornice che questo quadro lo dovrebbe rendere più bello ed attraente se per cornice si intende il modo con cui gli umani, assecondati dai loro animali domestici, trattano tutto questo ben di Dio sporcandolo con le loro deiezioni e i loro scarti.Parecchi sono gli angoli di Corso Ovidio che più che parti inneggianti lo splendore della cultura regalata ai posteri dal suo noto  coincittadino e poeta  ricordano quelle di un famoso imperatore romano che, a chi gli è succeduto nella vita,  ha donato un modo più sobrio e igienico per rendere l'atto dell'urinare un gesto da bene indirizzare in quanto ad educato modo di farlo.La lieta sorpresa comunque non è mancata. Diversi sono stati i negozianti, infatti, che con semplice olio di gomito si sono prestati, ripulendo adeguatamente i propri ingressi con igieniche soluzioni, nel difendere le loro proprietà proprio dalle maleodoranti ed insalubri scorie animali.

La speranza è che ora si sviluppi l'atto dell'emulare da parte degli altri visto che quello che dovrebbe fare il pubblico servizio in tali casi è storicamente provato (basterebbe osservare che parti di mura sono addirittura consumate dall'urina) che si fa davvero attendere. Nel premettere che la colpa in primis resta di chi è autore dello scempio sarebbe proprio il caso di dire, e questo ahimè al netto delle tasse pagate, che chi fa o farà da sé  avrà fatto o farà davvero per tre!!!!"si legge in una nota giunta in redazione

Nessun commento: