---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Covid 'Crescita continua di casi e occupazione negli ospedali'- Venerdì nero per i mercati, l'Europa brucia 390 miliardi- Italia è durissima, Portogallo sulla strada del Mondiale- Caso Ciro Grillo, i 4 a giudizio Bongiorno: 'Soddisfatta'- Firmato da Draghi e Macron il Trattato del Quirinale- Arrestato a Cipro l'uomo che aiutò il nonno a rapire Eitan- Ok dell'Ema al vaccino Pfizer per i bambini tra 5 e 11 anni-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

CANALE DIRETTA STREAMING - CORDESCA 2021 FINALE

martedì 20 luglio 2021

NOMINATO IL NUOVO CONSIGLIO DIRETTIVO DEL PNALM

PESCASSEROLI -  Nominato il nuovo Consiglio Direttivo del Parco  Con il Decreto n. 278 del 13 luglio 2021 il Ministero della Transizione Ecologica (MiTE) ha trasmesso al Parco la nomina del Consiglio Direttivo dell'Ente, firmato dal Ministro Roberto Cingolani. I nuovi componenti del Consiglio sono: •  Daniela Gentile, in rappresentanza del Ministero della Transizione Ecologica; •  Enrico Pompei, su designazione del Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali; •  Anna Loy, su designazione dell'Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA); •  Filomena Ricci, su designazione delle Associazioni di protezione Ambientale. •  Antonio De Ioris, Vicesindaco del Comune di Gioia Dei Marsi; •  Attilio Pistilli, Assessore Comune di Pescasseroli •  Carlo Rufo, Consigliere Comunale di San Donato Val Di Comino; •  Franco Di Fiore, Consigliere Comunale di Scapoli; questi ultimi 4 su designazione della Comunità del Parco. Il nuovo Consiglio si è riunito ieri pomeriggio (lunedì 19 luglio) per un incontro informale promosso dal Presidente Cannata che, insieme al Presidente della Comunità del Parco Antonio Di Santo ed al Direttore  Luciano  Sammarone  hanno  espresso  grande  soddisfazione  per  le  nomine,  ringraziato  il Ministro e augurato buon lavoro. "Con la ricostituzione del Consiglio Direttivo - commenta il Presidente Cannata - si chiude finalmente un lungo periodo, iniziato nel febbraio 2020, in cui il Parco ha operato senza gli Organismi collegiali. Il prossimo 30 luglio il Consiglio si riunirà per la prima seduta al fine di affrontare le tante tematiche sul tavolo, importanti per il futuro del Parco. L'esperienza e la competenza delle persone nominate sarà sicuramente utile per le tante incombenze che ci attendono". 

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :