--ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Da Roma a Milano strade piene: Folla nei centri delle città- La Sardegna in zona bianca, 2 regioni rosse e 3 arancio- Eros e nozze, a Pompei ritrovato un carro mai visto- Verso l'arancione le Marche, il Piemonte e la Lombardia-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

giovedì 11 febbraio 2021

ANPI:" PROPOSTA DI LEGGE POPOLARE CONTRO LA PROPAGANDA FASCISTA E NAZISTA"

SULMONA - "Da anni assistiamo impassibili al proliferare e all’esposizione ovunque di simboli che richiamano al fascismo e nazismo, frutto di anni di sottovalutazione del fenomeno e del ritorno di queste ideologie che, mai come oggi, sono pericolose.Il  'Rapporto Italia 2020' dell’Eurispes  ci dice che dal 2004 ad oggi è aumentato il numero di chi pensa che la Shoah non sia mai avvenuta. Siamo un Paese in cui una senatrice a vita di 90 anni deve vivere sotto scorta per le continue minacce. Che Paese possiamo essere se una donna che è stata deportata nei campi di concentramento deve viaggiare con la scorta perché minacciata? Per queste e altre ragioni il Sindaco di Stazzema, Maurizio Verona, ha lanciato una campagna di raccolta firme per presentare alle Camere una proposta di legge di iniziativa popolare che prevede pene severe per chi si rende colpevole di propaganda delle ideologie fasciste e naziste, con qualunque mezzo di diffusione - con l’aggravante di diffusione in rete - e della produzione e vendita di oggetti celebrativi dei regimi fascista e nazista.
Siamo di fronte a nuovi razzismi, nazionalismi, sovranismi, che, attraverso il ripudio della memoria e lo stravolgimento della storia, provano a minare la base della nostra Democrazia che è la nostra Costituzione.
L’ANPI, da sempre in prima linea nelle battaglie di civiltà, invita i cittadini, le iscritte e gli iscritti alla Sezione Valle Peligna, a recarsi presso il proprio Comune di residenza per sottoscrivere la proposta di legge di iniziativa popolare “CONTRO LA PROPAGANDA E LA DIFFUSIONE DI MESSAGGI INNEGGIANTI A FASCISMO E NAZISMO E LA VENDITA E PRODUZIONI DI OGGETTI CON SIMBOLI FASCISTI E NAZISTI” promossa dal Sindaco di Stazzema Maurizio Verona.
Facciamo sentire forte la nostra voce antifascista perché una volta per tutte il fascismo ed il nazismo vengano condannati con una legge che nasce dal basso".
 
                                           ASSOCIAZIONE NAZIONALE PARTIGIANI d’ITALIA
                                                            Sezione Valle Peligna



Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :