--ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - L'hub vaccinale a Roma: Mattarella visita la Nuvola. 'Teniamo duro, ce la faremo' In vigore il nuovo Dpcm.Lunedì i cambi di 'colore'- Campania rossa da lunedì. Veneto e Friuli in arancione- Superati i 3 milioni di casi.Iss: 'Contagi ora in famiglia'- Veneto e Friuli VG in arancione: Mille ricoverati a Bologna- 'Usare tutti i siti utili per la campagna vaccinale'- Decreto sostegno, stop cartelle fino al 30 aprile,riparte notifica-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

mercoledì 15 luglio 2020

LEGA, DEGRADO DE NINO-MORANDI: "RAMUNNO PASSI DALLE PAROLE AI FATTI"

SULMONA - "Non bastano le rassicurazioni via stampa del consigliere provinciale Ramunno a risolvere una situazione imbarazzante che si prolunga da ormai troppo tempo. Perché svegliarsi solo adesso, dopo il sit-in dei residenti del quartiere "Capograssi", verso cui esprimiamo la nostra totale vicinanza. Il degrado in cui si trova la struttura del "De Nino-Morandi", certificato persino dalla ASL locale, non solo danneggia il quartiere e Sulmona intera ma è lo specchio della totale assenza di chi, sempre e solo a parole, doveva, tra l'altro,  riportare "il Classico" in centro e gli studenti di "Ragioneria-Geometra" in sede, a Sulmona.
La Lega - concludono in una nota il Consigliere  Comunale Capogruppo Lega Sulmona Roberta Salvati e Nino Critelli, coordinatore Lega Giovani Valle Peligna - chiede ed esige, per gli studenti e le proprie famiglie, un ritorno tra i banchi a settembre in totale sicurezza, in strutture adeguate e accoglienti.
Al delegato all'edilizia scolastica del nostro territorio consigliamo vivamente di passare dalle parole ai fatti. Nulla ad oggi è stato fatto da quella commissione provinciale che il nostro presidente De Santis convocó su stimolo di Ramunno proprio a Palazzo San Francesco. Basta con gli annunci, questa classe dirigente, inadeguata, risolva i problemi di Sulmona. O abbandoni".

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :