--ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Nel Dpcm Dad nelle zone rosse: Gelmini:'200 milioni per le famiglie'- Stop scuole nelle zone rosse. Arriva oggi il nuovo Dpcm- Vertice a palazzo Chigi. Preoccupano le varianti- Como e Cremona in arancio: Nuovo Dpcm, il nodo scuola- Kurz: 'Per i vaccini non faremo più affidamento sull'Ue'- L'Ue firma con Moderna 'Altre 300 milioni di dosi'-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

mercoledì 8 luglio 2020

COMITATI NO SNAM, DOMANI SARA' PRESENTATO UN ESPOSTO ALLA PROCURA DELLA REPUBBLICA. LA NOTA DELLA SNAM

VIDEO
SULMONA - I comitati dei cittadini contro la realizzazione della centrale di compressione della Snam nell'area di case Pente a Sulmona, questa mattina si sono recati in comune ed hanno protocollato una lettera indirizzata al Sindaco Annamaria Casini, al Comando dei Vigili Urbani di Sulmona e al Responsabile del Settore Urbanistica del Comune di Sulmona in merito alla realizzazione della centralina nel piazzale Di Bartolomeo a Sulmona.Successivamente hanno avuto un incontro con il Sindaco Annmaria Casini e poi si sono recati insieme ai vigili urbani nel luogo della realizzazione della centralina.
Al termine del sopralluogo Mario Pizzola, insieme agli altri esponenti del comitato No - Snam hanno deciso che domani mattina presenteranno un esposto alla Procura della Repubblica di Sulmona.

"In relazione alle notizie pubblicate ieri e oggi su alcune testate locali, Snam precisa che nell’area individuata per la realizzazione dell’impianto di compressione di Sulmona non è in corso alcun cantiere, bensì l’installazione delle strutture di protezione delle centraline per il monitoraggio della qualità dell’aria. Tali attività sono previste dalle prescrizioni contenute nel decreto di Valutazione di impatto ambientale sull’opera rilasciato il 7 marzo 2011, le quali specificano anche che il monitoraggio debba iniziare almeno un anno prima dell’avvio del cantiere. Prima di procedere a tali attività, la società ha informato tutti gli enti territoriali competenti e adottato tutte le misure di sicurezza necessarie".










Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :