ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Rivolta nel carcere Beccaria, detenuti barricati- Tre militari della Gdf morti in esercitazione in montagna- De Luca: "Meloni ha comunicato sua vera identità"- Conte: "L'Europa è a un bivio, scegliere tra pace e guerra"- Putin avverte la Nato: "Andate verso la guerra globale"- Houthi attaccano una nave greca al largo dello Yemen-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Stellantis, cig per altri 570 lavoratori ad Atessa - Provincia L'Aquila, al via lavori su Sp 120 e Sp 35 Bis- Danni da peronospora, i sindaci chiedono tempi certi per gli aiuti - Ladri all'Agenzia delle Entrate a Pescara, rubati oggetti dei dipendenti-

Sport News

# SPORT # Il Sulmona futsal è in finale: a Faenza per la A2- Skyrace del Mammut, vincono Forconi e Pallini nella 21km -Il Napoli in ritiro a Castel di Sangro dal 25 luglio-

IN PRIMO PIANO

ALL’ABBAZIA DI SANTO SPIRITO AL MORRONE UNA GIORNATA DI STUDI SUL DIPINTO MURALE DI KURT KNORR

SULMONA - Francesco Sabatini: “La sua firma sul dipinto di Sulmona riempie il vuoto tra il rientro dal fronte orientale e la prigionia iniz...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

giovedì 9 maggio 2024

RIPARTE L’INIZIATIVA CASE DELL’ACQUA, LA GIUNTA DELIBERA NUOVO AVVISO PUBBLICO


SULMONA - "Riparte l’iniziativa “Case dell’Acqua”. La Giunta, su proposta dell’Assessore Paola Fiorino, ha approvato la delibera che rinnova l’avviso pubblico per la manifestazione di interesse per la concessione di suolo pubblico per l’installazione e gestione delle Case dell’Acqua.
Un’iniziativa che nasce nel rispetto delle politiche ambientali ed energetiche, di risparmio e riduzione dei rifiuti, in particolare per ridurre sprechi e consumo di bottiglie in plastica. A tale scopo è prevista l’installazione di distributori automatici di acqua potabile, a chilometro zero, liscia e gassata, microfiltrata e refrigerata, erogabile alla cittadinanza a costi contenuti.
Le aree prescelte per l’installazione dei distributori sono quelle del parcheggio dell’Ospedale SS. Annunziata, in piazza Micarelli, il parcheggio di Viale Stazione Centrale, Viale Togliatti,  Via della Cornacchiola, via S.Polo e Frazione Badia.
La durata della concessione di occupazione è stata aumentata a nove anni, dalla data di stipula della Convenzione, ed è rinnovabile; la concessione dell’occupazione di suolo pubblico è soggetta all’applicazione del Canone Unico Patrimoniale. L’area massima di occupazione a terra per ogni distributore sarà pari a 4 metri quadrati.
Ogni “Casa dell’acqua” erogherà acqua prelevata dall’acquedotto comunale tramite attivazione di utenza dedicata. Sono a carico del concessionario tutti gli oneri inerenti alla gestione dei distributori, inclusi i costi di tutte le utenze necessarie, tra cui acqua ed energia elettrica.
Il corrispettivo per l’erogazione non dovrà superare il costo simbolico di 10 centesimi al litro e rimarrà appannaggio del soggetto incaricato.A breve l’avviso sarà pubblicato sull’Albo Pretorio"


Nessun commento: