ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Onu: 'Inaccettabile' l'attacco al megastore di Kharkiv. I morti sono almeno 11 - Meloni lancia 'teleMeloni', nuovo duello con Schlein - Trovato morto in auto il marito dell'eurodeputata Donato. Lei: "Hanno ucciso Angelo"- Muore investito da mezzo pesante all'Air show L'Aquila -

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Air Show annullato dopo la tragedia all'Aeroporto dei Parchi - Cartoons on the Bay, a Pescara 300 opere da 50 Paesi - "Marathon degli Stazzi", torna la gara di bike tra i rifugi-

Sport News

# SPORT # Skyrace del Mammut, vincono Forconi e Pallini nella 21km - Sulmona Futsal batte Cures 6 - 2 nell'andata della seminfinale - Il Napoli in ritiro a Castel di Sangro dal 25 luglio-

IN PRIMO PIANO

SULMONA: "I CITTADINI SEQUESTRANO IL CANTIERE "ABUSIVO" DELLA SNAM"

SULMONA VIDEO - " Dopo 15 mesi di inerzia delle autorità preposte sono i cittadini a far rispettare la legalità. Le denunce e le mani...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

giovedì 16 maggio 2024

RAMUNNO: "AREA DEL MORRONE, CORRE L’OBBLIGO DI FARE ALCUNE PRECISAZIONI"


SULMONA - "Dopo il primo comunicato stampa a firma di alcuni consiglieri di minoranza avevo deciso di non rispondere perché sono più abituato a scrivere per costruire qualcosa per la città, invece che utilizzare la stampa per attaccare qualcuno. Corre però l’obbligo di fare alcune precisazioni, piùche per tutelare me, per tutelare le associazioni che da anni si spendono senza secondi fini per il bene di questo territorio. E quando si tocca l’associazionismo non si può restare a guardare.
Il fatto che ha sollevato le proteste è stata una riunione che ho tenuto sabato pomeriggio
presso il Comune di Sulmona a porte aperte (e non nelle “segrete stanze” come qualcuno le ha chiamate) con le associazioni (tutte) che prima del mio insediamento come assessore avevano protocollato dei progetti di partenariato per la gestione e valorizzazione dell’Area del Morrone.Voglio specificare che si tratta di procedura trasparente in quanto la riunione (ribadisco aperta
a tutti e fatta a porte aperte) aveva come obiettivo non quello di procedere ad affidamento
dell’area ma quello di far dialogare associazioni senza scopo di lucro che già da anni lavorano
per la valorizzazione dell’area. Le procedure successive, così come emerso dall’incontro,
sarebbero state di “evidenza pubblica” al fine di consentire a chiunque di partecipare alle
attività di valorizzazione e gestione dell’area (per chi volesse approfondire art. 134 Dlgs n.36
del 31 marzo 2023, già utilizzato per altri partenariati in città).
In merito alla mia posizione all’interno dell’associazione “Una fondazione per il Morrone”
specifico che circa 10 anni fa ho contribuito alla sua nascita e come me è “socio fondatore”
anche qualcuno che ha firmato il comunicato stampa contro di me. Tra i 144 soci ci sono
numerose persone che oggi ricoprono cariche pubbliche locali e regionali ma nel rispetto che mi
contraddistingue non le citerò nemmeno perché non vedo nulla di sbagliato nel contribuire alla
nascita di un’associazione che ha come fine quello del recupero di “Campo 78”.
Specifico che dal momento della mia elezione a Consigliere Comunale (circa 8 anni fa) ho
cessato ogni mia attività all’interno dell’associazione non partecipando nemmeno alle
assemblee (vedere verbali e registro presenze) e non rinnovando alcuna quota annuale (motivo
di conservazione dello status di socio).
Non mi faccio intimidire da questi attacchi e proseguirò nel lavoro che sto svolgendo per dare
finalmente vita ad una delle aree di maggiore rilevanza storica, culturale e turistica a livello
nazionale. Se riscontrate illegalità rivolgetevi alla magistratura. Non ho paura di dimostrare la
mia trasparenza e correttezza nella gestione dei “beni pubblici”, guidato solo da spirito di
servizio e amore per la Città".

Nessun commento: