ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Rivolta nel carcere Beccaria, detenuti barricati- Tre militari della Gdf morti in esercitazione in montagna- De Luca: "Meloni ha comunicato sua vera identità"- Conte: "L'Europa è a un bivio, scegliere tra pace e guerra"- Putin avverte la Nato: "Andate verso la guerra globale"- Houthi attaccano una nave greca al largo dello Yemen-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Stellantis, cig per altri 570 lavoratori ad Atessa - Provincia L'Aquila, al via lavori su Sp 120 e Sp 35 Bis- Danni da peronospora, i sindaci chiedono tempi certi per gli aiuti - Ladri all'Agenzia delle Entrate a Pescara, rubati oggetti dei dipendenti-

Sport News

# SPORT # Il Sulmona futsal è in finale: a Faenza per la A2- Skyrace del Mammut, vincono Forconi e Pallini nella 21km -Il Napoli in ritiro a Castel di Sangro dal 25 luglio-

IN PRIMO PIANO

ALL’ABBAZIA DI SANTO SPIRITO AL MORRONE UNA GIORNATA DI STUDI SUL DIPINTO MURALE DI KURT KNORR

SULMONA - Francesco Sabatini: “La sua firma sul dipinto di Sulmona riempie il vuoto tra il rientro dal fronte orientale e la prigionia iniz...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

mercoledì 17 aprile 2024

"INTERVENTI URGENTI STABILE SITO IN VIA DEL CONSERVATORIO A SULMONA"


SULMONA - "Al Commissario della Casa Santa dell'Annunziata,Dott. Armando Valeri.Egregio Commissario, mi rivolgo a lei per denunciare lo stato di degrado e abbandono dello stabile di vostra proprietà sito in via Del Conservatorio a Sulmona. Da diversi anni ormai tale edificio versa in uno stato di abbandono e degrado evidente, con gravi conseguenze per l'intera zona circostante.Inoltre, desidero segnalare il disagio causato dalla chiusura della centralissima traversa di Corso Ovidio. La zona transennata oltre a creare un disagio ai pedoni viene spesso utilizzata come bagno pubblico, creando gravi disagi ai residenti delle strade limitrofe.Mi preme sottolineare che lo stabile e la strada in questione furono chiusi in seguito al sisma del 2009 e da allora non è stato effettuato nessun intervento ad esclusione di alcuni puntellamenti e chiusura della strada.Non ho contezza di eventuali progetti di recupero o vendita dello stabile, ma allo stesso tempo credo di non esagerare affermando che lo stato attuale delle cose è insostenibile, soprattutto da parte dei commercianti e residenti delle strade limitrofe.
In attesa di ulteriori verifiche sullo stato di eventuali progettazioni per il rispristino definitivo dell’area interessata, al fine di evitare disagi anche in relazione all’igiene pubblica sia di residenti che commercianti che interfacciano su via del Conservatorio, sono a sollecitare un immediato intervento di ripristino dell’attuale messa in sicurezza in modo da permettere un minimo decoroso ripristino del contesto urbano.Disagi che purtroppo vanno avanti da oltre venti anni.
Confido nel suo intervento per risolvere questa situazione di abbandono e degrado, e resto a disposizione per eventuali chiarimenti o collaborazioni.
Distinti saluti".


Angelo D’Aloisio
Capo Gruppo Movimento 5 stelle 2050

Nessun commento: