ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Sit-in per i due studenti arrestati. Sciopero della fame e incatenati, cresce la protesta alla Sapienza- Usa: "La risposta di Israele sarà un attacco limitato in Iran"- Teheran avverte Israele: "Pronti ad usare un'arma mai utilizzata"- Draghi: "Proporrò un cambiamento radicale per l'Unione europea"-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Accorpamento classi: Fdi, norma per evitarlo è stata introdotta e il Pd votò contro - Stazioni del territorio,Popoli-Vittorito diventa hub dei servizi - Rischio pluriclasse a Caramanico Terme, scoppia la protesta-

Sport News

# SPORT # Risultati calcio a 5 SULMONA FUTSAL BATTE SAN MARZANO E CHIUDE AL 2° POSTO, PLAYOFF COL TERZIGNO

IN PRIMO PIANO

PREMIO “GILBERTO MALVESTUTO” SECONDA EDIZIONE, CERIMONIA DI PREMIAZIONE

SULMONA - "Un uomo che ha fatto la storia di questa città e quella dell’Italia intera, insieme ai partigiani della Brigata Maiella, las...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

giovedì 21 marzo 2024

LA ASL SUL CUP: “GLI UTENTI IN FILA ALLA CHIUSURA VANNO SERVITI: C’È UNA SPECIFICA DISPOSIZIONE DI SERVIZIO”


L'AQUILA - "Così la direzione aziendale sui disagi segnalati all’Aquila da alcuni cittadini nei giorni scorsi. “Le richieste degli utenti, non ancora smaltite all’orario di chiusura della cassa ticket, devono essere comunque accolte e lavorate, così come previsto da una specifica disposizione dell’azienda”.Lo precisa la Direzione della Asl in merito alla segnalazione di alcuni utenti di L’Aquila che nei giorni scorsi hanno lamentato di non essere stati serviti perché, mentre erano in fila, è scattato l’orario di chiusura delle casse.“Ci scusiamo per i disagi arrecati e faremo gli accertamenti necessari”, aggiunge la direzione Asl, “per verificare eventuali violazioni della disposizione applicando, se necessario, le specifiche penali alla ditta che gestisce il servizio”.Interviene anche il direttore del servizio Cup, dott. Quirino Bisegna.“La specifica disposizione”, dichiara Bisegna, “è stata introdotta proprio per evitare che chi è già in fila al momento della chiusura delle casse possa essere penalizzato. In generale, da parte degli operatori allo sportello”, conclude Bisegna, “c’è la massima disponibilità ad andare incontro alle esigenze degli utenti e stiamo lavorando con tutte le risorse disponibili”


Nessun commento: