ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Rivolta nel carcere Beccaria, detenuti barricati- Tre militari della Gdf morti in esercitazione in montagna- De Luca: "Meloni ha comunicato sua vera identità"- Conte: "L'Europa è a un bivio, scegliere tra pace e guerra"- Putin avverte la Nato: "Andate verso la guerra globale"- Houthi attaccano una nave greca al largo dello Yemen-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Stellantis, cig per altri 570 lavoratori ad Atessa - Provincia L'Aquila, al via lavori su Sp 120 e Sp 35 Bis- Danni da peronospora, i sindaci chiedono tempi certi per gli aiuti - Ladri all'Agenzia delle Entrate a Pescara, rubati oggetti dei dipendenti-

Sport News

# SPORT # Il Sulmona futsal è in finale: a Faenza per la A2- Skyrace del Mammut, vincono Forconi e Pallini nella 21km -Il Napoli in ritiro a Castel di Sangro dal 25 luglio-

IN PRIMO PIANO

ALL’ABBAZIA DI SANTO SPIRITO AL MORRONE UNA GIORNATA DI STUDI SUL DIPINTO MURALE DI KURT KNORR

SULMONA - Francesco Sabatini: “La sua firma sul dipinto di Sulmona riempie il vuoto tra il rientro dal fronte orientale e la prigionia iniz...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

giovedì 8 febbraio 2024

“SIAMO TUTTO, NON SIAMO NIENTE” (BALLATA DELLA VITA) LA CANZONE INEDITA DEGLI ANIMAVOX (TESTO DI MARIO DE SANTIS - MUSICA DI GIUSEPPE D’AGOSTINO)


SULMONA - "Canzone nata durante il covid-19, in lockdown, durante i mesi dove la pandemia ci ha reso vulnerabili più del solito, cambiando radicalmente le nostre abitudini di vita.  Una ballata che mette a nudo la nostra coscienza, “quella dell’essere tutto e niente”, portando alla luce la fragilità, la debolezza, la paura e tutti i punti deboli del nostro vivere quotidiano. In apparenza una canzone intrisa di pessimismo e avvenuta rassegnazione, ma negli incisi, in una sorta di liberazione, il tutto sfocia in una ritrovata speranza nel futuro che arriverà, “quando un nuovo fiore sboccerà”. Nei  ritornelli, la leggerezza del coro fa da contorno a questa viva speranza, dando un tocco di ulteriore e dolce melodia, che accomuna e coinvolge voci, anime e cuori. Un arrangiamento essenziale, in parte anche etno pop con due strumenti insoliti come la fisarmonica e la steel guitar che danno un bel sound.  Grazie al sostegno della Fondazione Carispaq, il brano è stato registrato presso AT Studio di Andrea Tirimacco.Gli AnimaVox: Antonello D’Agostino, Giuseppe D’Agostino, Giuliano Pastorelli, Francesco Andreotti, Umberto Abruzzese, Giovanni Giannantonio e Fabio Rosato".

https://www.youtube.com/watch?v=nPkVDMNm-eg

Nessun commento: