ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Il Foglio, Ilaria Salis si candida con Avs alle Europee- Amadeus a Warner Bros. Discovery, sviluppo di nuovi format. Accordo quadriennale- Il G7 conferma il suo "convinto sostegno" a Kiev - "Improbabile un attacco contro l'Iran fino a fine Pasqua ebraica"- Teheran: "Pronti a colpire i nemici con i jet supersonici russi"-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Neve sui monti d'Abruzzo, ai Piani di Pezza -11.4°C - Rischio pluriclasse scongiurato, vertice all'Ufficio scolastico- Accorpamento classi: Fdi, norma per evitarlo è stata introdotta e il Pd votò contro - Stazioni del territorio,Popoli-Vittorito diventa hub dei servizi -

Sport News

# SPORT # Risultati calcio a 5 SULMONA FUTSAL BATTE SAN MARZANO E CHIUDE AL 2° POSTO, PLAYOFF COL TERZIGNO

IN PRIMO PIANO

LA CITTÀ DI PESCINA E L'UNIVERSITÀ D'ANNUNZIO INSIEME PER IL COMPLEANNO DI SILONE

PESCINA - "Pescina in festa: il Primo Maggio 2024, in occasione del 124esimo anniversario della nascita di Ignazio Silone, la Città di ...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

giovedì 29 febbraio 2024

PAOLO FEDERICO: "TUTELARE LE PICCOLE IMPRESE E METTERLE A SISTEMA"


L'AQUILA - "Qualità, valorizzazione, sinergia territoriale e integrazione dei settori per  la crescita delle piccole imprese. Quest'ultime sono l'ossatura delle aree interne e devono essere tutelate. Sono convinto che nel contesto competitivo odierno, le piccole imprese necessitano di nuove strategie per prosperare".È quanto afferma Paolo Federico, candidato nelle fila di Forza Italia alle elezioni regionali del 10 marzo."Come primo punto è necessario fare qualità e puntare sulle eccellenze enogastronomiche locali. Di seguito occorre, così come fatto per alcuni prodotti per i quali mi sono impegnato per far ottenere riconoscimenti e marchi di qualità, puntare alla valorizzazione degli stessi"."Inoltre, è necessario creare sinergie territoriali tra produttori e consumatori, un esempio molto importante sono i mercati contadini che possono e devono essere incentivati e sostenuti poiché sostenibili, a km 0 e in grado di offrire prodotti di assoluta qualità", aggiunge Federico.
 
"Infine, ma non ultimo, l'integrazione tra diversi settori come: agricoltura, artigianato di qualità e turismo assumono un ruolo chiave in questo processo, offrendo una serie di vantaggi. Credo che la buona politica possa puntare su queste dinamiche andando ad intercettare anche le risorse europee, regionali e nazionali mettendole a sistema per garantire la tenuta delle piccole imprese".
 
"Sono convinto che gli elementi illustrati possano fare la differenza se affidati alla gestione di una classe politica attenta, sempre in ascolto e propositiva per il territorio. L'Abruzzo", ha concluso Paolo Federico, "conserva, soprattutto nelle sue zone interne tante eccellenze che solo se si mettono insieme in un contesto simile possono rappresentare il futuro e, perché no, ambire a fare la differenza rispetto ad altre regioni".

Nessun commento: