ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Sinner batte Rune in tre set e va in semifinale a Montecarlo, domani affronterà Tsitsipas- Chiusa l'A1 per un tir a fuoco, undici chilometri di coda- Chiusa altra indagine su Daniela Santanchè, "falso in bilancio"- Mattarella: "Università libere, anche nel dissenso al potere"- A Suviana recuperato il corpo dell'ultimo disperso- Addio a O.J. Simpson, stella del football travolta dagli scandali- M5s esce dalla giunta in Puglia, Conte: "Rimettiamo le deleghe"-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Montesilvano:Tragico schianto, con l'auto contro un muro di cemento: morti due giovani- Crac Naiadi da 7 milioni a Pescara, chieste tre condanne- Abruzzo, i cuccioli dell'orsa Amarena escono dal letargo -

Sport News

# SPORT # Risultati calcio a 5 SULMONA FUTSAL BATTE 4 - 2 JUNIOR DOMITIA E CONSOLIDA IL 2° POSTO

IN PRIMO PIANO

GIRO D’ABRUZZO 2024: A PAVEL SIVAKOV L’ULTIMA TAPPA, ALEXEY LUTSENKO TRIONFA NELLA CLASSIFICA GENERALE

L'AQUILA - " L’UAE Emirates trova il secondo successo parziale al Giro d’Abruzzo 2024, ma non riesce a conquistare la classifica ge...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

giovedì 29 febbraio 2024

29 FEBBRAIO 1944 - 29 FEBBRAIO 2024. GIULIANOVA COMMEMORA LE VITTIME DEI BOMBARDAMENTI IN CONTRADA SAN ROCCO. CERIMONIA QUESTA MATTINA, IN PIAZZA CADUTI 29 FEBBRAIO


GIULIANOVA - "Alle 13 di oggi le campane di San Flaviano hanno suonato. Rintocchi funebri per le dieci vittime dei bombardamenti alleati del 29 febbraio 1944, in piena guerra di liberazione. Sono passati ottant’anni da quel giorno, quando il centro storico di Giulianova fu squarciato dal boato delle esplosioni ( tre: alle 13, alle 13.30, alle 15.30).Questa mattina è stata deposta una corona d’alloro ai piedi della lapide che ricorda la strage e tutti i caduti del Secondo Conflitto Mondiale. Erano presenti, oltre al Sindaco Jwan Costantini e al Vice Sindaco Lidia Albani, il Vice Prefetto di Teramo Roberta Di Silvestro, il Comandante Provinciale dei Carabinieri di Teramo Colonnello Pasquale Saccone, il Capitano Nicolò Morandi, Comandante della Compagnia Carabinieri di Giulianova, il Tenente di Vascello Alessio Fiorentino, che guida la Guardia Costiera di Giulianova. Hanno partecipato rappresentanze delle associazioni di volontariato, combattentistiche e d’Arma.





Il Direttore Emerito dell’Archivio di Stato di Teramo, Ottavio Di Stanislao, è intervenuto portando il suo contributo storico e leggendo una lettera del giornalista  Benny Manocchia, che visse in prima persona, a soli 9 anni, quella tragedia, a cui non sopravvisse suo padre. Don Enzo Manes, parroco di San Flaviano e Vicario della Forania di Giulianova, ha letto un passo dell’enciclica “Fratelli tutti” di Papa Francesco per spiegare le ragioni umane, ineludibili, della pace. Prima di impartire la benedizione, don Enzo ha letto i nomi e le età delle dieci vittime:  Renato Carusi, 8 anni, Francesco D’Ilio, 10 anni; Maria Cristina Di Giannuario, 12 anni; Dina Di Giammichele, 14 anni; Antonietta Tarantelli, 21 anni; Elisa Salvati, 30 anni, Chiara Gammella, 39 anni; Antonio Di Giannuario, 43 anni; Anna Quitar, 77 anni. Quel giorno c’era il sole e molti erano a casa per il pranzo. Nelle parole scritte da Benny Manocchia, tutta l’atrocità di un giorno di guerra, un giorno qualsiasi".





Nessun commento: