ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Von der Leyen rieletta con 401 voti: "Altri 5 anni, grazie per la fiducia". Fdi ha votato contro- Bce lascia fermi i tassi al 4,25%- A Toti nuova misura domiciliare, "finanziamento illecito"- Von der Leyen: "Non lascerò che gli estremismi distruggano l'Ue"- Joe Biden ha il Covid e ai suoi consiglieri chiede: "Kamala Harris può vincere?"-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Crisi idrica: dispersione, Chieti e L'Aquila tra i peggiori - Tpl, disagi in Abruzzo per sciopero nazionale di quattro ore- Igiene e sicurezza, Capitaneria blocca nave tanzaniana a Vasto- Abruzzo ancora nella morsa del caldo, superati i 40 gradi -

Sport News

# SPORT # Calciomercato Pescara: fatta per il ritorno di Cangiano, accordo totale col Bologna- Calciomercato Pescara: preso Bentivegna, contratto biennale- La partita del cuore, assist di Matteo Renzi per Elly Schlein. E la segretaria fa gol-

IN PRIMO PIANO

CHIETI: TUTTI I PREMIATI DEL PREMIO "GABRIELE D'ANNUNZIO VATE D'ITALIA 2024"

CHIETI - "Tutto esaurito nella sala conferenze del Grande Albergo Abruzzo di Chieti per la prima edizione del Premio Internazionale &qu...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

venerdì 3 novembre 2023

FINA: "LA RIORGANIZZAZIONE DEI PROVVEDITORATI DELL’AMMINISTRAZIONE PENITENZIARIA È SOLO UNO SCIPPO ALL’ABRUZZO. MARSILIO ALMENO UNA VOLTA SI BATTA PER LA NOSTRA REGIONE"


L'AQUILA - "E’ un errore gravissimo ai danni di Abruzzo e del Molise il decreto ministeriale recante il regolamento per la riorganizzazione dei provveditorati all’amministrazione penitenziaria. Nello specifico il decreto prevede che i servizi legati alla gestione delle case circondariali, case di reclusione e case lavoro delle regioni Abruzzo, Molise e Umbria siano diretti nella nuova sede a Perugia": lo dichiara il senatore Michele Fina tesoriere nazionale del Partito Democratico. Prosegue: "Già da tempo le organizzazioni sindacali hanno sollevato il problema lamentando disagi nell’espletamento delle funzioni quando la sede era stata situata a Roma. Oggi, con l’occasione di riorganizzare i servizi, si decide di allontanare ancor di più la sede del provveditorato dalle regioni Abruzzo e Molise con la certezza che i disagi aumenteranno sempre di più. Inoltre è incredibile come mai il Ministero non abbia scelto di destinare la nuova sede del PRAP alla città di Pescara, baricentro tra le tre regioni che già presenta una struttura idonea e ristrutturata per l’accoglimento di questo Ufficio. Voglio esprimere la piena solidarietà alle lavoratrici e ai lavoratori che ancora una volta sono inascoltati e spero che il Presidente Marsilio si impegni almeno questa volta con il governo per rimediare a questo gravissimo errore".

Nessun commento: