---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Calenda: 'Letta ha fatto un patto con chi è comunista'- Cina, proseguono le manovre militari intorno a Taiwan- Gaza, il cessate il fuoco regge, Israele riapre i valichi- Calenda strappa con il Partito democratico. L'ira dei dem, Letta: 'Noi andiamo avanti'- Calenda rompe il patto: 'Decisione sofferta'. 'Alleanza fatta per perdere. Renzi? vedremo'- Meloni e il nodo migranti: 'Fermare i barconi è l'unica via'-

news

TOP NEWS

TOP NEWS

CENTROABRUZZONEWS CANALE VIDEO IN DIRETTA STREAMING SUL WEB E SU SMART TV

Canale VIDEO - SULMONA : Giostra Cavalleresca - 1^ Giornata

sabato 30 luglio 2022

"FERMARE L'ASSUNZIONE DEGLI OSS PER LA SOSPENSIVA DATA AD UN SOLO RICORRENTE?"

"PER MAURO NARDELLA ( UIL PA) SAREBBE FUORVIANTE BLOCCARE TUTTO.LA ASL DEVE ANDARE AVANTI"TERAMO - Se è vero come è vero che l'ASL di Teramo, malgrado sia stato rinviato a febbraio il giudizio di merito riguardante due ricorsisti non soddisfatti della graduatoria pro concorsone riservato agli Operatori socio sanitari, abbia comunque dato seguito al provvedimento di assunzione, la stessa cosa si sta verificando nell' Asl 1 L'Aquila, Sulmona, Avezzano.In questo caso per via di un ricorrente sulmonese si rischia di ritardare ulteriormente l'assunzione dei restanti vincitori di concorso.Lungi dal contestare la libertà di fare valere le proprie intenzioni e salvaguardare il diritto alla trasparenza, baluardo insormontabile del diritto amministrativo, ma tenere ferma la macchina delle assunzioni sarebbe come scontrarsi con le aspettative, ovvero il diritto dei vincitori a far valere la loro posizione.Si potrebbe ragionare per analogia e amministrare la questione così come fatto dalla ASL teramana portando comunque avanti l'iter arruolativo.La materia dei ricorsi amministrativi è parte integrante della democrazia italiana ed è giusto salvaguardarla a spada tratta. Tuttavia a parere dello scrivente andrebbe  contemperata con il diritto del restante 99.9% dei concorrenti ad essere assunti e subito.Così il segretario provinciale UIL PA Mauro Nardella sulla notizia della sospensiva del TAR regionale".

Nessun commento: