news

---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Ragazza italiana arrestata in Iran, l'appello del papà su Fb- Stoltenberg. 'L'uso di armi nucleari avrà conseguenze per Mosca'- Indonesia. Scontri dopo la partita, centinaia di morti allo stadio- Kiev avverte i russi: 'Lasciate Putin o sarete uccisi uno a uno'- Ucraini riprendono Lyman. Strage di civili a Kharkiv- '

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

CENTROABRUZZONEWS CANALE VIDEO IN DIRETTA STREAMING SUL WEB E SU SMART TV

Canale VIDEO - CENTROABRUZZONEWS

giovedì 7 luglio 2022

DOMANI VENERDÌ 8 LUGLIO IL MINISTRO ORLANDO ALLA FESTA UNITÀ DI PESCARA CON LA CONFERENZA DELLE LAVORATRICI E DEI LAVORATORI

PESCARA - "Domani venerdì 8 luglio il ministro del Lavoro Andrea Orlando interverrà alla Festa Unità a Pescara, dalle 21 al Parco Villa De Riseis. L’incontro sarà introdotto dai segretari regionale e provinciale del Partito Democratico, Michele Fina e Nicola Maiale. Ci saranno oltre a quello del ministro gli interventi di Luca Ondifero (Cgil), Franco Pescara (Csil), Fabiola Ortolano (Uil), Marco Ramundo (metalmeccanico), Monica Di Cola (lavoratrice LFoundry), Valerio Antonio Tiberio per rappresentare le istanze del terzo settore. Modererà Lisa Vadini, responsabile lavoro del Pd Abruzzo.

“Al centro dell’incontro – ricordano Michele Fina e Daniele Marinelli, segretario e responsabile organizzazione del partito regionale – ci sarà la proposta del Pd di salario minimo. Contestualmente è convocata la Conferenza delle lavoratrici e dei lavoratori che il Pd Abruzzo ha promosso nei mesi scorsi, un luogo dove il lavoro è rappresentato in tutte le sue molteplici forme attraverso personalità indipendenti. La radice stessa della nostra esistenza merita, abbiamo ritenuto, un organismo deputato, che ci sostiene nell’elaborazione della piattaforma programmatica di alternativa a questo fallimentare governo regionale in cui, appunto, il lavoro non potrà che avere un ruolo centrale, a cominciare dalle difficoltà, ma anche delle nuove opportunità che bisogna sapere cogliere, che caratterizzano il tessuto della nostra regione”.

La responsabile lavoro Vadini sottolinea: “I mezzi di informazione ci danno conto delle preoccupazioni delle lavoratrici e dei lavoratori di alcune importanti realtà abruzzesi. Il nostro è un territorio con un tasso di industrializzazione alto e che quindi è particolarmente esposto agli imperativi della transizione. Ci sono naturalmente poi anche altri settori e comparti, che hanno dovuto e devono fare i conti con una fase particolarmente dura che è seguita e si è in parte sovrapposta a quella più aspra della pandemia. C’è molto da monitorare, proporre, elaborare: la Conferenza delle lavoratrici e dei lavoratori è una sede centrale per farlo, e l’incontro con il ministro Orlando un’opportunità importante”.

Nessun commento: